hp-support-head-portlet

Azioni
Caricamento...
Assistenza clienti HP - Knowledge Base

hp-contact-secondary-navigation-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-share-print-widget-portlet

Azioni
Caricamento...
  • Informazioni
    Crea un account HP oggi!

    Connettiti più rapidamente all'assistenza HP, gestisci tutti i tuoi dispositivi da un'unica posizione, visualizza le informazioni sulla garanzia e altro ancora. Per saperne di più

hp-concentra-wrapper-portlet

Azioni
Caricamento...

PC HP – Risoluzione di problemi ed errori dovuti a spazio su disco insufficiente (Windows 10)

Quando sul disco rigido del computer non vi è spazio libero sufficiente, potrebbe non essere possibile installare gli aggiornamenti di Windows né scaricare le applicazioni e i file e potrebbero essere visualizzati messaggi di avviso o errori di spazio su disco insufficiente. Inoltre, le prestazioni del computer o del tablet potrebbero diventare inaffidabili. Per risolvere i seguenti problemi ed errori, utilizzare queste procedure.

Nota:

Se si utilizza un PC notebook HP con un’unità disco rigido da 32 GB e si riscontrano problemi di aggiornamento a causa di spazio su disco insufficiente, consultare PC notebook HP – Liberare spazio di archiviazione su un’unità disco rigido da 32 GB (Windows 10).

Creazione di spazio sull’unità disco rigido

Svuotare il Cestino, rimuovere i programmi e i file indesiderati e regolare le impostazioni di Ripristino configurazione di sistema per liberare spazio sull’unità disco rigido.

Eseguire HP Performance Tune-up Check per liberare spazio su disco

Risolvere i problemi di spazio su disco insufficiente utilizzando HP Performance Tune-up Check.

  1. In Windows, cercare e aprire HP Support Assistant o fare clic sull’icona dell’app sulla barra delle applicazioni.

    Se l’app non è installata sul computer in uso, scaricare la versione più recente dal sito web HP Support Assistant.

    Nota:

    È necessario HP Support Assistant per eseguire HP Performance Tune-up Check.

  2. Accedere a per aprire lo strumento.

    Se lo strumento non si apre automaticamente, cercare e aprire HP Support Assistant. Selezionare il dispositivo, quindi fare clic su Ottimizza le prestazioni nella sezione Fixes & Diagnostics.

    Se non si riesce a far funzionare lo strumento, vedere Rimozione dei file indesiderati con Sensore memoria.

  3. Nella sezione Opzioni aggiuntive, selezionare Svuota cestino e Pulisci cronologia, cookie e cache dei browser Web, quindi fare clic su Ottimizza.

    Lo strumento rimuove i file indesiderati dall’unità disco rigido.

    Schermata iniziale di HP Performance Tune-up Check

Se il problema persiste, rimozione dei file indesiderati con Sensore memoria.

Rimozione dei file indesiderati con Sensore memoria

Sensore memoria consente di liberare spazio sul computer in uso. Se configurato correttamente, Sensore memoria può eliminare automaticamente i file indesiderati, come file temporanei, vecchi elementi nel Cestino e file nella cartella Download che non sono stati consultati o utilizzati recentemente, incluse le versioni precedenti di Windows.

  1. Cercare e aprire le impostazioni Archiviazione.

  2. Nella finestra Archiviazione, selezionare File temporanei.

    Selezione di File temporanei nella finestra impostazioni Archiviazione
  3. Selezionare i file temporanei che si desidera eliminare, quindi fare clic su Rimuovi file.

    Avvertenza:

    HP consiglia di non selezionare l’opzione Download. Questa operazione potrebbe eliminare i file personali.

    Selezione dei file temporanei per la rimozione dal computer
  4. Tornare alla finestra Archiviazione, selezionare On sotto le informazioni su Sensore memoria, quindi selezionare Configura Sensore memoria o eseguilo ora.

    Attivazione di Sensore memoria e selezione di Configura Sensore memoria o eseguilo ora
  5. Nella finestra Configura Sensore memoria o eseguilo ora, selezionare la frequenza di esecuzione di Sensore memoria, di eliminazione dei file temporanei e di svuotamento del Cestino e della cartella Download.

    Configurazione delle impostazioni di Sensore memoria
  6. Scorrere in basso fino alla sezione Libera spazio ora, quindi fare clic su Pulisci ora per eseguire immediatamente Sensore memoria utilizzando le impostazioni selezionate in precedenza.

    Selezione del pulsante Pulisci ora per eseguire immediatamente Sensore memoria utilizzando le impostazioni selezionate in precedenza

Rimozione i programmi indesiderati con Windows 10

È possibile rimuovere i programmi inutilizzati o indesiderati dal computer per aumentare lo spazio sull’unità disco rigido.

  1. Cercare e aprire App e funzionalità.

  2. Nella finestra App e funzionalità, selezionare l’applicazione che si desidera rimuovere, quindi fare clic su Disinstalla.

    Selezione di Disinstalla nelle impostazioni App e funzionalità
  3. Fare nuovamente clic su Disinstalla per confermare.

Windows rimuove l’app dal computer.

Regolazione delle impostazioni di ripristino del sistema per liberare lo spazio su disco

Ripristino configurazione di sistema è una funzionalità di Windows che consente di ripristinare il software e le impostazioni di sistema a una determinata data. La funzionalità Ripristino configurazione di sistema esegue tale operazione salvando in un punto di ripristino le modifiche apportate ai file di sistema. I punti di ripristino utilizzano molto spazio sull’unità disco rigido. La regolazione delle impostazioni di Ripristino configurazione di sistema può liberare spazio sull’unità disco rigido.

  1. Cercare e aprire Pannello di controllo.

  2. Nel campo di ricerca del pannello di controllo, digitare Sistema, quindi selezionare Sistema.

    Selezione dell’opzione Sistema nell’app Pannello di controllo
  3. Nella schermata iniziale di Sistema, selezionare Protezione sistema.

    Selezione di Protezione sistema nella schermata iniziale di Sistema
  4. Nella scheda Protezione sistema, fare clic su Configura.

    Selezione di Configura nella scheda Protezione sistema
  5. Per ridurre lo spazio su disco rigido che il sistema riserva per i ripristini di sistema, regolare il dispositivo di scorrimento Utilizzo massimo su una percentuale inferiore. È possibile aumentare o diminuire questo valore a seconda di quanti punti di ripristino si desidera conservare e in base alla capacità dell’unità disco rigido.

    Posizionamento del dispositivo di scorrimento Utilizzo massimo su una percentuale inferiore
  6. Fare clic su OK per salvare le impostazioni, quindi fare nuovamente clic su OK per chiudere la finestra Proprietà del sistema.

Se il problema persiste, conferma che lo spazio disponibile sul disco rigido è sufficiente.

Conferma che lo spazio disponibile sul disco rigido è sufficiente

Verificare la quantità di spazio disponibile sull’unità disco rigido. Se lo spazio libero è inferiore al 5% dello spazio su disco totale, liberare ulteriore spazio su disco.

  1. Aprire Esplora file, quindi accedere a Questo PC.

  2. Nella sezione Dispositivi e unità, fare clic con il pulsante destro del mouse sull’unità disco rigido principale (generalmente C:), quindi selezionare Proprietà.

    Selezione di Proprietà dal menu a discesa dell’unità disco rigido principale
  3. Fare clic sulla scheda Generale per visualizzare la quantità di spazio disponibile sull’unità disco rigido.

    Verifica della quantità di spazio disponibile sull’unità disco rigido principale
  4. Se meno del 5% dello spazio totale del disco rigido è disponibile, eseguire HP Performance Tune-up Check, rimuovere i file con Sensore memoria e rimuovere i programmi indesiderati per rendere disponibile più spazio su disco.

Ulteriori suggerimenti per liberare spazio

Utilizzare le seguenti procedure per evitare problemi di archiviazione.

Utilizzo di impostazioni di archiviazione più efficienti su Windows 10

Se il computer in uso è dotato di due o più unità, l’archiviazione dei file personali sull’unità principale può causare il rallentamento del PC. Per migliorare le prestazioni, spostare i file personali su un’unità disco rigido secondaria.

  1. Cercare e aprire le impostazioni Archiviazione.

  2. Nella finestra Archiviazione, controllare lo spazio di archiviazione residuo sull’unità principale e rivedere i diversi tipi di file e lo spazio che utilizzano. Queste informazioni possono essere di aiuto per decidere quali contenuti salvare su un’altra unità. Fare clic su Mostra altre categorie per visualizzare i file aggiuntivi.

    Utilizzo dello spazio di archiviazione per tipo di contenuti
  3. Scorrere verso il basso fino a Altre impostazioni di memoria e selezionare Modifica il percorso di salvataggio dei nuovi contenuti.

    Selezione di Modifica il percorso di salvataggio dei nuovi contenuti
  4. Nell’elenco, fare clic sul menu a discesa del tipo di contenuto che si desidera salvare su un’unità disco rigido diversa. Selezionare quindi l’unità in cui si desidera salvare i nuovi contenuti.

    Avvertenza:

    Non salvare alcun contenuto nell’unità Recovery. L’archiviazione di contenuti in questa unità può impedire il ripristino del sistema operativo in caso di problemi.

    Selezione delle unità per risparmiare spazio sull’unità principale
  5. Dopo aver modificato la destinazione, fare clic su Applica per salvare le modifiche.

Configurazione di Sensore memoria per liberare automaticamente spazio su disco

Sensore memoria consente di liberare spazio sul computer in uso. Se configurato correttamente, Sensore memoria può eliminare automaticamente i file indesiderati, come file temporanei, vecchi elementi nel Cestino e file nella cartella Download che non sono stati consultati o utilizzati recentemente.

Sensore memoria non rimuove tutti i file non necessari. Oltre ai file che vengono eliminati automaticamente, potrebbe essere necessario eliminare altri file, ad esempio i registri degli aggiornamenti.

  1. Cercare e aprire le impostazioni Archiviazione.

  2. Nella finestra Archiviazione, selezionare On sotto le informazioni su Sensore memoria, quindi selezionare Configura Sensore memoria o eseguilo.

    Attivazione di Sensore memoria e selezione di Configura Sensore memoria o eseguilo ora
  3. Nella finestra Configura Sensore memoria o eseguilo ora, selezionare la frequenza di esecuzione di Sensore memoria, di eliminazione dei file temporanei e di svuotamento del Cestino e della cartella Download.

    Nota:

    A seconda della versione di Windows in uso, le opzioni di Sensore memoria potrebbero variare.

    • Esegui Sensore memoria: Utilizzare il menu a discesa per selezionare quando si desidera eseguire Sensore memoria.

    • File temporanei: Selezionare la casella di controllo per eliminare i file temporanei che non vengono usati dalle applicazioni. Utilizzare quindi i menu a discesa per stabilire quando eliminare i file dal Cestino e dalla cartella Download.

    • Libera spazio ora: Selezionare Pulisci ora per eseguire immediatamente Sensore memoria utilizzando le impostazioni selezionate in precedenza.

    Configurazione delle impostazioni di Sensore memoria

Salvataggio di file in un nuovo percorso su un’unità secondaria

Per salvare i file in un nuovo percorso su un’unità disco rigido secondaria o esterna, modificare il percorso delle cartelle nella nuova destinazione onde evitare confusione durante il salvataggio dei file.

Se si utilizza un dispositivo di archiviazione rimovibile, ad esempio una chiavetta USB, accertarsi di inserire il dispositivo nel computer ad ogni salvataggio.

  1. Aprire Esplora file, quindi accedere a Questo PC.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Documenti, quindi selezionare Proprietà.

    Selezione di Proprietà dal menu a discesa della cartella Documenti
  3. Nella finestra Proprietà – Documenti, selezionare la scheda Percorso, quindi fare clic su Trova destinazione.

    Selezione di Trova destinazione nella scheda Percorso
  4. Accedere al percorso della nuova cartella Documenti, fare clic sulla barra degli indirizzi e copiare il nuovo indirizzo.

  5. Cancellare il campo nella finestra Proprietà – Documenti, incollare il nuovo indirizzo nel campo, quindi fare clic su Applica.

    Inserimento del nuovo indirizzo nel campo del percorso
  6. Nella finestra Sposta cartella, fare clic su per spostare file e contenuti dal vecchio percorso a quello nuovo.

    È possibile ripetere questa procedura per modificare il percorso di altre cartelle ed evitare confusione durante il salvataggio dei file.

Spostare file in un’unità esterna

Se si desidera salvare dati o file che non vengono utilizzati spesso, è possibile salvarli su un’unità rimovibile. È quindi possibile collegare l’unità quando si desidera utilizzare questi file, senza che questi occupino spazio sull’unità disco rigido principale.

Assicurarsi che il dispositivo di archiviazione esterno disponga di spazio libero sufficiente a contenere i file che si desidera spostare.

  1. Collegare l’unità esterna, aprire il percorso di archiviazione sul computer in uso, quindi creare una nuova cartella sull’unità.

  2. Sull’unità disco rigido del computer, aprire C:\Utenti\nomeutente.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Documenti e selezionare Proprietà.

  4. Nella finestra Proprietà – Documenti, selezionare la scheda Percorso, quindi fare clic su Sposta.

  5. Nella finestra di dialogo, accedere alla nuova cartella creata sull’unità disco rigido esterna e creare al suo interno una nuova cartella denominata Documenti. Selezionare la nuova cartella.

  6. Fare clic su Seleziona cartella > OK per spostare i file.

  7. Fare clic su per confermare, quindi attendere mentre i file vengono spostati.


hp-feedback-input-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-feedback-banner-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-country-locator-portlet

Azioni
Caricamento...
Paese/area geografica: Flag Italia

hp-detect-load-my-device-portlet

Azioni
Caricamento...