hp-support-head-portlet

Azioni
Caricamento...
Assistenza clienti HP - Knowledge Base

hp-contact-secondary-navigation-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-share-print-widget-portlet

Azioni
Caricamento...
  • Informazioni
    Crea un account HP oggi!

    Connettiti più rapidamente all'assistenza HP, gestisci tutti i tuoi dispositivi da un'unica posizione, visualizza le informazioni sulla garanzia e altro ancora. Per saperne di più

hp-concentra-wrapper-portlet

Azioni
Caricamento...

Computer HP - Problemi delle modalità di sospensione e ibernazione in Windows 10

Il computer non entra in modalità di sospensione, non si riattiva dalla modalità di sospensione o si riattiva dalla modalità di sospensione inaspettatamente. Il problema può verificarsi dopo un aggiornamento a Windows 10.

Il computer non si riattiva dalla modalità di sospensione o ibernazione

Se il computer non riattiva dalla modalità di sospensione o ibernazione, riavviare il computer, modificare le impostazioni, o aggiornare software e driver per risolvere il problema.

In caso di portatile che non riesce a uscire dalla modalità di sospensione, assicurarsi che sia connesso alla fonte di alimentazione e che la spia di alimentazione sia accesa.

Riavvio del computer

Il riavvio del computer cancella tutte le informazioni nella memoria del computer, che potrebbe ripristinare la propria funzionalità. Se il problema persiste dopo aver riavviato il computer, abilitare la tastiera per riattivare il computer.

consentire alla tastiera di riattivare il computer

Abilitare la tastiera per riattivare il computer dalla modalità di sospensione potrebbe risolvere il problema.

  1. In Windows, cercare e aprire Gestione dispositivi.

  2. Selezionare la freccia in corrispondenza di Tastiere, quindi selezionare il nome della tastiera.

    Selezione tastiera nella finestra Gestione dispositivi
  3. Selezionare la scheda Risparmio energia. Se la scheda Risparmio energia non è disponibile, selezionare il pulsante Modifica impostazioni. Si apre la stessa finestra Proprietà - Tastiera, dove è disponibile la scheda Risparmio energia. Se viene richiesta la password dell’amministratore o una conferma, inserire la password o confermare.

  4. Selezionare Consenti al dispositivo di riattivare il computer.

    Selezione Consenti al dispositivo di riattivare il computer nella scheda Risparmio energia
  5. Selezionare OK.

Se il problema persiste dopo aver impostato la tastiera per riattivare il computer dalla modalità di sospensione, verificare la disponibilità degli aggiornamenti per Windows 10.

Installazione degli aggiornamenti del computer utilizzando Windows Update

Individuare e installare aggiornamenti per il computer in uso con Windows 10.

  1. In Windows, cercare e aprire Impostazioni di Windows Update.

  2. Fare clic su Verifica disponibilità aggiornamenti.

    Se sono disponibili aggiornamenti, l'installazione viene eseguita automaticamente.

  3. Dopo aver installato gli aggiornamenti, riavviare il computer, se necessario.

Modifica delle opzioni avanzate per Windows Update

Aprire il menu Opzioni avanzate per ulteriori impostazioni di Windows Update.

  1. Nella finestra Windows Update, selezionare Opzioni avanzate.

    Selezionare Opzioni avanzate
  2. Nell’area di Opzioni di aggiornamento, è possibile gestire la consegna e l’installazione degli aggiornamenti:

    • Attivare Ricevi aggiornamenti per altri prodotti Microsoft quando aggiorno Windows per far sì che il computer aggiorni automaticamente le unità e le app di altri prodotti Microsoft all’aggiornamento di Windows.

    • Attivare Scarica aggiornamenti su connessioni a consumo (potrebbero essere applicati costi aggiuntivi) per consentire il download degli aggiornamenti su una connessione a consumo.

    • Attivare Riavvia il dispositivo il più presto possibile quando è richiesto un riavvio per installare un aggiornamento. Windows visualizza un avviso prima del riavvio. Il computer deve essere acceso e collegato per questa opzione.

Per ulteriori informazioni sull’uso di Windows Update, consultare HP PC - Aggiornamento dei driver e dei software con Windows Update (Windows 10).

Aggiornamento del PC con HP Support Assistant

Utilizzare HP Support Assistant per individuare e installare gli aggiornamenti, tra cui quelli per il BIOS, per computer che utilizzano Windows.

  1. In Windows, cercare e aprire HP Support Assistant o fare clic sull'icona dell'app sulla barra delle applicazioni.

    Se l'applicazione non è installata sul computer in uso, scaricare la versione più recente dal sito Web HP Support Assistant.
  2. Nella scheda I miei dispositivi, individuare il computer in uso, quindi fare clic su Aggiornamenti.

  3. Fare clic su Cerca aggiornamenti e messaggi per cercare nuovi aggiornamenti.

  4. Attendere che HP Support Assistant analizzi il sistema.

  5. Una volta completata l'analisi, selezionare gli aggiornamenti elencati, scaricarli e installarli, quindi seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

  6. Se richiesto, riavviare il computer, quindi chiudere lo strumento.

Utilizzo della risoluzione dei problemi di alimentazione di Windows

Per individuare e correggere i problemi relativi alle impostazioni di risparmio energia del computer, è possibile utilizzare lo strumento per la risoluzione dei problemi di risparmio energia di Windows.

Per eseguire lo strumento per la risoluzione dei problemi di alimentazione, procedere come segue:

  1. In Windows, cercare e aprire Risoluzione dei problemi.

  2. Nella finestra Risoluzione dei problemi relativi al computer, nella sezione Sistema e sicurezza, selezionare Migliorare la gestione del risparmio energia.

    Risoluzione dei problemi relativi al computer con opzione Migliorare la gestione del risparmio energia evidenziata
  3. Nella finestra Alimentazione, fare clic su Avanti. Lo strumento per la risoluzione dei problemi di alimentazione inizia a rilevare i problemi.

    Finestra Rilevazione di problemi
  4. Al termine del processo di rilevamento, vengono visualizzate le azioni consigliate. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo per risolvere i problemi rilevati.

Esecuzione del pacchetto di risoluzione dei problemi di Windows 10 Mostra o nascondi aggiornamenti

Se il computer non entra in modalità di sospensione correttamente, la spia di alimentazione rimane accesa e la ventola continua a girare. L’esecuzione del pacchetto di risoluzione dei problemi di Windows 10 Mostra o Nascondi aggiornamenti potrebbe risolvere il problema.

Esecuzione del pacchetto di risoluzione dei problemi

Per eseguire il pacchetto di risoluzione dei problemi, procedere come segue.

  1. Modificare l’impostazione dei servizi di aggiornamento da Automatico (Inizio in ritardo) a Manuale.

    1. In Windows cercare e aprire Pannello di controllo.

    2. Nel campo di ricerca del Pannello di controllo, digitare servizi, quindi selezionare Strumenti di amministrazione dall’elenco.

      Selezione degli Strumenti di amministrazione
    3. Selezionare Servizi > Windows Update per visualizzare le proprietà.

    4. Selezionare Arresta per bloccare il servizio.

    5. Dal menu Tipo di avvio, selezionare Manuale > OK.

      Selezione di Manuale dal menu Tipo di avvio nelle proprietà di Windows Update
  2. Assicurarsi di aver installato la versione corretta del driver MEI.

    1. Passare a http://www.hp.com/cposupport/software.html.

    2. Digitare il numero di modello del computer nella casella Inserire il nome del prodotto HP, il codice prodotto o il numero di serie, ad esempio, HP ProBook 645, quindi selezionare Trova. Se viene visualizzato un elenco di prodotti, selezionare il numero del modello in uso dall’elenco.

    3. Scaricare il driver MEI versione 9 o 10 dalla sezione Driver-Chipset. Se un driver MEI, versione 9 o 10, non è elencato, scaricare e installare il driver appropriato da http://www.intel.com (in inglese).

      Nota:

      SP66228 funziona per la maggior parte dei modelli.

    4. Nella pagina dei risultati Software e driver, selezionare Microsoft Windows 10 nel menu Versione e quindi selezionare Modifica.

    5. Installare il driver MEI. Se si riceve un avviso relativo alla sostituzione di una versione più recente del software, accettare.

      Nota:

      Non è necessario disinstallare la versione 11 prima di installare la versione 9 o 10. Per installare la versione 9 o 10 è necessario installare una versione esistente del driver.

  3. Scaricare ed eseguire il pacchetto di risoluzione dei problemi di Windows 10 Mostra o nascondi aggiornamenti.

    1. Scaricare il pacchetto di risoluzione dei problemi di Windows 10: http://download.microsoft.com/download/F/2/2/F22D5FDB-59CD-4275-8C95-1BE17BF70B21/wushowhide.diagcab (in inglese).

    2. Eseguire il pacchetto di risoluzione dei problemi, e nascondere gli aggiornamenti per il driver MEI. Con questa fase il sistema blocca la reinstallazione o la visualizzazione automatica degli aggiornamenti per la versione 11 del driver MEI.

  4. Utilizzare i passaggi precedenti per modificare l’impostazione di Servizi di Windows Update da Manuale a Automatico (avvio ritardato).

  5. Riavviare il computer per completare il processo.

Il computer si riattiva inaspettatamente dalla modalità di sospensione

Se il computer si riattiva inaspettatamente dalla modalità di sospensione, la modifica delle impostazioni del dispositivo hardware e la scansione del computer per rilevare eventuali virus potrebbero risolvere il problema.

modificare le impostazioni del dispositivo in Windows

Attività di dispositivi hardware, ad esempio un mouse wireless, tastiere, schede di rete o audio ad alta definizione possono far uscire inaspettatamente il computer da un stato di risparmio energetico. Ciò può comportare la riattivazione del computer dalla modalità di sospensione senza una ragione apparente.

L’attività di rete potrebbe determinare la riattivazione del computer da parte di componenti hardware di rete, in particolar modo se la rete è sempre attiva (ad esempio nel caso di connessioni via cavo e DSL). La modifica delle impostazioni hardware potrebbe risolvere il problema.

  1. In Windows, cercare e aprire Gestione dispositivi.

  2. Selezionare la freccia in corrispondenza della periferica da regolare.

    • Per controllare le impostazioni della tastiera, selezionare Tastiere.

    • Se si utilizza un mouse ottico, selezionare Mouse e altre periferiche di puntamento.

      Nota:

      Se si impedisce al mouse di riattivare il computer, riattivarlo utilizzando la barra spaziatrice sulla tastiera o il pulsante di alimentazione sul lato anteriore del computer.

    • Se il computer utilizza una connessione Internet “sempre attiva”, selezionare Schede di rete.

    • Per controllare le impostazioni audio ad alta definizione, selezionare Controller audio, video e giochi.

  3. Selezionare il nome del dispositivo per aprire la finestra Proprietà.

  4. Selezionare la scheda Risparmio energia.

    • Se la scheda Risparmio energia non è disponibile, selezionare il pulsante Modifica impostazioni. Si apre la stessa finestra Proprietà, dove è disponibile la scheda Risparmio energia.

    • Se viene richiesta la password dell’amministratore o una conferma, inserire la password o confermare.

  5. Deselezionare la casella accanto a Consenti al dispositivo di riattivare il computer.

    Opzione Consenti al dispositivo di riattivare il computer nella scheda Risparmio energia
  6. Selezionare OK, chiudere le finestre aperte, quindi riavviare il computer.

  7. Ripetere la procedura per altri dispositivi, se necessario. Potrebbe essere necessario seguire la stessa procedura per ogni dispositivo elencato, tra cui mouse, tastiere, schede di rete e audio.

Se il problema persiste dopo avere modificato le impostazioni hardware, passare alla fase successiva.

verificare i problemi con un dispositivo collegato

Alcuni dispositivi possono causare problemi riguardanti le modalità di sospensione/standby. Scollegare i dispositivi per verificare se sono questi a causare il problema.

  1. Scollegare tutti i dispositivi non essenziali collegati al computer (stampanti, scanner, unità USB e così via).

  2. Riavviare il computer solo con mouse, monitor e tastiera originali collegati.

    • Se questa operazione risolve il problema riguardante la modalità sospensione/standby, il problema era causato da una delle periferiche collegate. Riavviare il computer per controllare se il problema si ripresenta. Continuare ad aggiungere dispositivi e ad eseguire la verifica fino a individuare il dispositivo che causa il problema.

    • Se il problema persiste dopo che i dispositivi non essenziali sono stati scollegati, continuare con la fase successiva.

Effettuare una scansione e rimuovere virus e spyware dal computer (Windows 10)

Utilizzare Sicurezza di Windows per eseguire la scansione e rimuovere eventuali virus, spyware o altro malware dal computer.

  • Scansione rapida: La scansione rapida controlla i punti sul disco rigido che sono più a rischio di malware.

  • Scansione completa: Una scansione completa controlla tutti i file sul disco rigido e tutte le applicazioni attualmente in esecuzione. Se si sospetta che il computer sia stato infettato da malware, eseguire una scansione completa. La scansione può richiedere oltre un’ora per il completamento e il computer potrebbe funzionare lentamente durante la scansione.

  • Scansione personalizzata: Una scansione personalizzata controlla file e unità specifici.

  • Scansione offline di Windows Defender: Una scansione offline di Windows Defender verifica la presenza di “root kit” o malware persistenti sul computer in uso. Selezionare questa opzione per verificare la presenza di malware fuori dal normale sistema Windows. La scansione potrebbe richiedere 15 minuti e il riavvio del computer come parte della procedura.

    Nota:

    HP consiglia di utilizzare la scansione offline di Windows Defender se si sospetta che il computer sia infetto da malware o da un virus.

  1. In Windows, cercare e aprire Sicurezza di Windows, quindi selezionare Protezione da virus e minacce.

  2. Fare clic su Scansione rapida, Opzioni di scansione o Esegui una scansione avanzata, quindi selezionare il tipo di scansione che si desidera eseguire.

    • Se si sceglie la scansione rapida, la scansione ha inizio.

    • Se si sceglie Opzioni di scansione, procedere con queste fasi per eseguire una scansione completa del sistema, una scansione personalizzata o una scansione offline di Windows Defender.

    Schermata delle impostazioni di protezione antivirus con opzioni di scansione
  3. Selezionare una delle seguenti opzioni, quindi fare clic su Effettua scansione > Scansione.

    • Se si sceglie la scansione completa, la scansione ha inizio.

    • Se si scegliescansione personalizzata, selezionare l’unità o le cartelle e quindi fare clic su Seleziona cartella.

      Opzioni di selezione di unità e cartelle in Sicurezza di Windows
    • Se si sceglie la scansione offline di Windows Defender, salvare tutti i file aperti e quindi fare clic su Esegui scansione. Se viene visualizzata la finestra Controllo dell’account utente, fare clic su .

      Nota:

      Il riavvio del computer al termine una scansione offline.

      Opzione di scansione personalizzata di Windows Defender, richiesta di salvataggio
  4. Attendere il completamento della scansione, quindi visualizzare i risultati.

    Se il computer si riavvia durante la scansione, cercare e aprire Protezione da virus e minacce, quindi fare clic su Opzioni di scansione > Cronologia della protezione.

    La cronologia della protezione fornisce un elenco di tutte le minacce che Sicurezza di Windows ha identificato per il computer.

    Nota:

    Per le versioni precedenti di Windows 10, fare clic su Cronologia delle minacce.

  5. Per ulteriori informazioni, fare clic su Visualizza cronologia completa.

    • Se non sono state rilevate minacce, nessuna azione è necessaria.

    • Se sono state rilevate minacce, scegliere una delle opzioni visualizzate, ad esempio Risolvi minacce o Avvia azioni, per risolvere la minaccia.

Il computer non entra nella modalità di sospensione o ibernazione

Se il computer non entra nella modalità di sospensione o ibernazione, risolvere il problema verificando le impostazioni di alimentazione, installando gli aggiornamenti software e i driver, ed eseguendo la scansione antivirus.

Modifica di una combinazione per il risparmio di energia di Windows

Questa procedura consente di modificare le impostazioni specifiche delle combinazioni per il risparmio di energia.

Per modificare le impostazioni relative alle combinazioni per il risparmio di energia, attenersi alla procedura descritta di seguito:

  1. In Windows, cercare e aprire Opzioni risparmio energia.

  2. Nella pagina Scegliere o personalizzare una combinazione per il risparmio di energia, fare clic su Modifica impostazioni combinazione accanto alla combinazione che si desidera modificare.

    Casella Modifica delle impostazioni combinazione evidenziata
  3. Nella finestra Modifica le impostazioni per il piano, scegliere le impostazioni di visualizzazione e di sospensione desiderate.

  4. Per modificare ulteriori impostazioni relative all'energia, fare clic su Cambia impostazioni avanzate risparmio energia.

    Impostazioni di visualizzazione e sospensione con l'opzione Modifica delle impostazioni avanzate risparmio energia evidenziata
  5. Nella scheda Impostazioni avanzate, espandere la categoria da personalizzare, espandere ogni singola impostazione da modificare, quindi scegliere i valori da utilizzare.

    Finestra Impostazioni avanzate risparmio energia
  6. Una volta completata l'operazione, fare clic su OK > Salva modifiche.

Installazione degli aggiornamenti del computer utilizzando Windows Update

Individuare e installare aggiornamenti per il computer in uso con Windows 10.

  1. In Windows, cercare e aprire Impostazioni di Windows Update.

  2. Fare clic su Verifica disponibilità aggiornamenti.

    Se sono disponibili aggiornamenti, l'installazione viene eseguita automaticamente.

  3. Dopo aver installato gli aggiornamenti, riavviare il computer, se necessario.

Modifica delle opzioni avanzate per Windows Update

Aprire il menu Opzioni avanzate per ulteriori impostazioni di Windows Update.

  1. Nella finestra Windows Update, selezionare Opzioni avanzate.

    Selezionare Opzioni avanzate
  2. Nell’area di Opzioni di aggiornamento, è possibile gestire la consegna e l’installazione degli aggiornamenti:

    • Attivare Ricevi aggiornamenti per altri prodotti Microsoft quando aggiorno Windows per far sì che il computer aggiorni automaticamente le unità e le app di altri prodotti Microsoft all’aggiornamento di Windows.

    • Attivare Scarica aggiornamenti su connessioni a consumo (potrebbero essere applicati costi aggiuntivi) per consentire il download degli aggiornamenti su una connessione a consumo.

    • Attivare Riavvia il dispositivo il più presto possibile quando è richiesto un riavvio per installare un aggiornamento. Windows visualizza un avviso prima del riavvio. Il computer deve essere acceso e collegato per questa opzione.

Per ulteriori informazioni sull’uso di Windows Update, consultare HP PC - Aggiornamento dei driver e dei software con Windows Update (Windows 10).

Aggiornamento del PC con HP Support Assistant

Utilizzare HP Support Assistant per individuare e installare gli aggiornamenti, tra cui quelli per il BIOS, per computer che utilizzano Windows.

  1. In Windows, cercare e aprire HP Support Assistant o fare clic sull'icona dell'app sulla barra delle applicazioni.

    Se l'applicazione non è installata sul computer in uso, scaricare la versione più recente dal sito Web HP Support Assistant.
  2. Nella scheda I miei dispositivi, individuare il computer in uso, quindi fare clic su Aggiornamenti.

  3. Fare clic su Cerca aggiornamenti e messaggi per cercare nuovi aggiornamenti.

  4. Attendere che HP Support Assistant analizzi il sistema.

  5. Una volta completata l'analisi, selezionare gli aggiornamenti elencati, scaricarli e installarli, quindi seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

  6. Se richiesto, riavviare il computer, quindi chiudere lo strumento.

Effettuare una scansione e rimuovere virus e spyware dal computer (Windows 10)

Utilizzare Sicurezza di Windows per eseguire la scansione e rimuovere eventuali virus, spyware o altro malware dal computer.

  • Scansione rapida: La scansione rapida controlla i punti sul disco rigido che sono più a rischio di malware.

  • Scansione completa: Una scansione completa controlla tutti i file sul disco rigido e tutte le applicazioni attualmente in esecuzione. Se si sospetta che il computer sia stato infettato da malware, eseguire una scansione completa. La scansione può richiedere oltre un’ora per il completamento e il computer potrebbe funzionare lentamente durante la scansione.

  • Scansione personalizzata: Una scansione personalizzata controlla file e unità specifici.

  • Scansione offline di Windows Defender: Una scansione offline di Windows Defender verifica la presenza di “root kit” o malware persistenti sul computer in uso. Selezionare questa opzione per verificare la presenza di malware fuori dal normale sistema Windows. La scansione potrebbe richiedere 15 minuti e il riavvio del computer come parte della procedura.

    Nota:

    HP consiglia di utilizzare la scansione offline di Windows Defender se si sospetta che il computer sia infetto da malware o da un virus.

  1. In Windows, cercare e aprire Sicurezza di Windows, quindi selezionare Protezione da virus e minacce.

  2. Fare clic su Scansione rapida, Opzioni di scansione o Esegui una scansione avanzata, quindi selezionare il tipo di scansione che si desidera eseguire.

    • Se si sceglie la scansione rapida, la scansione ha inizio.

    • Se si sceglie Opzioni di scansione, procedere con queste fasi per eseguire una scansione completa del sistema, una scansione personalizzata o una scansione offline di Windows Defender.

    Schermata delle impostazioni di protezione antivirus con opzioni di scansione
  3. Selezionare una delle seguenti opzioni, quindi fare clic su Effettua scansione > Scansione.

    • Se si sceglie la scansione completa, la scansione ha inizio.

    • Se si scegliescansione personalizzata, selezionare l’unità o le cartelle e quindi fare clic su Seleziona cartella.

      Opzioni di selezione di unità e cartelle in Sicurezza di Windows
    • Se si sceglie la scansione offline di Windows Defender, salvare tutti i file aperti e quindi fare clic su Esegui scansione. Se viene visualizzata la finestra Controllo dell’account utente, fare clic su .

      Nota:

      Il riavvio del computer al termine una scansione offline.

      Opzione di scansione personalizzata di Windows Defender, richiesta di salvataggio
  4. Attendere il completamento della scansione, quindi visualizzare i risultati.

    Se il computer si riavvia durante la scansione, cercare e aprire Protezione da virus e minacce, quindi fare clic su Opzioni di scansione > Cronologia della protezione.

    La cronologia della protezione fornisce un elenco di tutte le minacce che Sicurezza di Windows ha identificato per il computer.

    Nota:

    Per le versioni precedenti di Windows 10, fare clic su Cronologia delle minacce.

  5. Per ulteriori informazioni, fare clic su Visualizza cronologia completa.

    • Se non sono state rilevate minacce, nessuna azione è necessaria.

    • Se sono state rilevate minacce, scegliere una delle opzioni visualizzate, ad esempio Risolvi minacce o Avvia azioni, per risolvere la minaccia.

Disattivazione della richiesta della password quando il computer esce dalla modalità di sospensione

Se non si desidera che il computer richieda una password quando esce dalla modalità di sospensione, è possibile disabilitare la richiesta delle password.

  1. In Windows, cercare e aprire Gestisci il tuo account.

  2. Nella finestra Account, selezionare Opzioni di accesso.

    Selezione delle opzioni di accesso nella finestra Impostazioni.
  3. Nell’area Richiedi l’accesso selezionare Mai dal menu Dopo un periodo di assenza, quando vuoi che Windows ti richieda di eseguire nuovamente l’accesso?

Disattivazione della modalità di sospensione ibrida in Windows

L’impostazione della sospensione ibrida potrebbe causare problemi alla modalità di sospensione. Modificare le impostazioni avanzate di risparmio energia per disattivare la modalità di sospensione ibrida.

  1. In Windows, cercare e aprire Pannello di controllo.

  2. Nel campo di ricerca del Pannello di controllo, digitare opzioni risparmio, quindi fare clic su Opzioni risparmio energia nell’elenco.

    Selezione delle opzioni di risparmio energia
  3. Selezionare Cambia impostazioni piano per il piano di alimentazione che è selezionato.

    Modifica delle impostazioni relative alle combinazioni per il risparmio di energia
  4. Selezionare Cambia impostazioni avanzate risparmio energia.

    Clic su Modifica delle impostazioni avanzate risparmio energia
  5. Espandere Modalità di sospensione e quindi espandere Consenti sospensione ibrida.

  6. Selezionare Disabilita dal menu Con batteria, quindi Disabilita dal menu Alimentazione da rete elettrica.

    Selezione di Disabilita sul menu a discesa Con batteria
  7. Selezionare OK.

Comprensione delle modalità di sospensione e ibernazione in Windows

Utilizzare queste informazioni per le definizioni di sospensione e ibernazione.

Sospendi: Premere il tasto di sospensione sulla tastiera o selezionare Sospensione dal menu Alimentazione per impostare il computer in modalità di sospensione.

Chiudere il coperchio dello schermo per attivare la modalità Sospensione sul notebook. La modalità Sospensione salva lo stato di tutte le applicazioni aperte sulla memoria, quindi spegne sia il pannello di controllo sia il disco rigido.

Per conservare i dati nella memoria, viene utilizzata solo la memoria necessaria. Il ripristino dalla modalità di sospensione avviene rapidamente, nella maggioranza dei casi in pochi secondi. La modalità di sospensione è utile quando è necessario mettere in pausa il computer per un breve periodo di tempo. Tuttavia, se i moduli di memoria vengono alimentati, la batteria si scarica a meno che il notebook non sia collegato all’alimentazione.

Iberna: Selezionare Ibernazione (se disponibile) dal menu Alimentazione per mettere il computer in modalità di ibernazione.

La modalità Ibernazione salva lo stato di tutte le applicazioni aperte sul disco rigido, quindi spegne completamente il computer. Il computer non consuma alimentazione quando nella modalità ibernazione.

Quando si riavvia il computer, lo stato precedente di tutte le applicazioni aperte viene ripristinato. Il riavvio dalla modalità di ibernazione potrebbe richiedere più tempo di quello richiesto dalla modalità di sospensione. Scegliere questo stato quando si prevede di non utilizzare il computer per un lungo periodo di tempo.


hp-feedback-input-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-feedback-banner-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-country-locator-portlet

Azioni
Caricamento...
Paese/area geografica: Flag Italia

hp-detect-load-my-device-portlet

Azioni
Caricamento...