hp-support-head-portlet

Azioni
Caricamento...
Assistenza clienti HP - Knowledge Base

hp-contact-secondary-navigation-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-share-print-widget-portlet

Azioni
Caricamento...
  • Informazioni
    Crea un account HP oggi!

    Connettiti più rapidamente all'assistenza HP, gestisci tutti i tuoi dispositivi da un'unica posizione, visualizza le informazioni sulla garanzia e altro ancora. Per saperne di più

hp-concentra-wrapper-portlet

Azioni
Caricamento...

Computer desktop HP - Il computer non si avvia e si accende un LED o viene emesso un segnale acustico

La prima volta che si accende il computer, è necessario eseguire un test dei componenti hardware per verificarne il corretto funzionamento. Se il desktop rileva un errore, potrebbe non avviarsi e i LED lampeggiano o il computer emette un segnale acustico.

Esecuzione di un ripristino completo del computer

Un ripristino completo del computer (o ripristino a freddo) elimina tutte le informazioni contenute nella memoria del computer senza cancellare eventuali dati personali.

Ripristino dell'alimentazione del computer desktop

Eseguire un ripristino dell'alimentazione del computer desktop.

  1. Spegnere il computer.

  2. Scollegare eventuali periferiche, quindi scollegare il cavo di alimentazione.

  3. Con il cavo di alimentazione scollegato, premere e tenere premuto per 15 secondi il pulsante di alimentazione.

  4. Dopo aver drenato i condensatori, collegare il cavo di alimentazione. Lasciare scollegate le periferiche.

  5. Accendere il computer.

Identificazione del LED del desktop o del segnale acustico

Gli schemi specifici di segnali acustici brevi o LED lampeggianti brevemente o a lungo possono aiutare a identificare una varietà di problemi.

Nota:

Le spie di diagnostica e i segnali acustici non sono disponibili su tutti i modelli.

Fare riferimento alle seguenti informazioni per comprendere la sequenza di lampeggiamento dei LED o dei segnali acustici.

  • Il LED rosso lampeggia per rappresentare una categoria di errore principale (lampeggiamento lungo).

  • Il LED bianco lampeggia per rappresentare una categoria di errore secondario (lampeggiamento breve).

  • Una pausa di (1) secondo si verifica dopo l'ultimo lampeggiamento principale.

  • Una pausa di (2) secondi si verifica dopo l'ultimo lampeggiamento secondario.

  • Le sequenze di lampeggiamento dei codici di errore continuano fino a quando non si scollega il computer o si preme il pulsante di alimentazione.

  • Le sequenze acustiche avvengono per le prime (5) iterazioni di avviso e poi smettono.

La spia rossa lampeggia per due volte, quindi lampeggia brevemente per due volte la spia bianca

Questa condizione indica che l'area principale (DXE) del BIOS è stata danneggiata e non sono disponibili immagini binarie di ripristino. Inoltre, può verificarsi quando si aggiorna il BIOS.

  1. Consentire al sistema di completare gli aggiornamenti e le modifiche.

  2. Tentare di avviare il ripristino sicuro se gli aggiornamenti non sono installati correttamente.

La spia rossa lampeggia per due volte, quindi lampeggia brevemente per tre volte la spia bianca

Questa condizione indica che il criterio del controller incorporato richiede di digitare una sequenza di tasti.

  1. Seguire le istruzioni.

  2. Tentare di avviare il ripristino sicuro se il problema persiste.

La spia rossa lampeggia per tre volte, quindi lampeggia brevemente per due quattro la spia bianca

Questa condizione indica che il controller incorporato sta verificando o recuperando il blocco dell'avvio.

  1. Consentire al sistema di provare a ripristinare il BIOS.

  2. Tentare di avviare il ripristino sicuro se il problema persiste dopo aver aspettato diversi minuti.

La spia rossa lampeggia per tre volte, quindi lampeggia brevemente per due volte la spia bianca

Questa condizione indica una potenziale perdita di memoria.

Test della memoria del computer

Utilizzare l'utilità di configurazione del BIOS per eseguire un test automatico della memoria.

  1. Accertarsi che il cavo di alimentazione sia collegato al computer.

  2. Spegnere il computer, ma non scollegare il cavo di alimentazione.

  3. Accendere il computer e premere ripetutamente il tasto F10 finché non si apre il menu delle impostazioni del BIOS.

  4. Nell'utilità di configurazione del BIOS, utilizzare i tasti freccia per selezionare Diagnostica, quindi fare clic su Test della memoria.

  5. Premere invio, quindi fare clic su .

  6. Attendere il completamento del test.

  7. Una volta completato il test, annotare i risultati, quindi premere F10 per Salvare e uscire.

  8. Premere Invio per Uscire e salvare le modifiche.

Reinstallazione dei moduli di memoria

Reinstallare il modulo di memoria all'interno del computer.

Avvertenza:

Questo prodotto contiene componenti che possono essere danneggiati dalle scariche elettrostatiche (ESD). HP consiglia di utilizzare un braccialetto antistatico e di lavorare in un locale privo di tappeti con un'imbottitura di gommapiuma conduttiva per ridurre la probabilità che si verifichino danni da scariche elettrostatiche (ESD).

  1. Spegnere il computer, quindi scollegare il cavo di alimentazione ed eventuali altri cavi.

  2. Rimuovere il pannello di accesso laterale.

    Rimozione del pannello di accesso laterale su un computer desktop
  3. Individuare il modulo di memoria.

    Per individuare la posizione del modulo di memoria, accedere a Assistenza clienti HP, quindi aprire la Guida alla manutenzione e all'assistenza per informazioni sulla memoria installata sul computer in uso.

  4. Per eseguire questa operazione, toccare la parte esterna del computer con una mano e porre l'altra mano su una superficie metallica o su un oggetto con messa a terra, ad esempio la parte metallica di una lampada.

  5. Reinserire i moduli di memoria nel computer, allineando le tacche dei moduli alle linguette presenti sullo slot della memoria. Premere il modulo di memoria verso il basso per fermarlo in posizione.

  6. Riposizionare il pannello di accesso laterale, quindi collegare il cavo di alimentazione.

  7. Accendere il computer.

  8. Verificare che il computer sia in grado di avviarsi ed eseguire il sistema operativo Windows.

    Contattare l'Assistenza clienti HP Se il computer non si avvia in ambiente Windows.

Sostituzione del componente interessato

Sostituire la parte o il componente interessato, se il problema persiste dopo aver completato tutte le fasi precedenti.

Contattare l'Assistenza clienti HP per pianificare una riparazione o sostituzione. Gli utenti che risiedono nell'area Asia-Pacifico verranno reindirizzati a un centro di assistenza locale nella propria zona.

Per verificare lo stato della garanzia, accedere a HP Product Warranty Check. Per i prodotti non coperti dalla garanzia, potrebbero essere addebitate le spese di riparazione.

La spia rossa lampeggia per tre volte, quindi lampeggia brevemente per tre volte la spia bianca

Questa condizione indica un potenziale errore del chip grafico.

Contattare l'Assistenza clienti HP per ottenere assistenza.

La spia rossa lampeggia per tre volte, quindi lampeggia brevemente per quattro volte la spia bianca

Questa condizione indica un potenziale errore del sistema di alimentazione.

  1. Ridurre alla configurazione minima (CPU, scheda sistema, PSU, 1 DIMM di memoria) e isolare il componente non funzionante.

  2. Se il problema persiste, ridurre ulteriormente.

  3. Testare il sistema con un PSU funzionante.

  4. Contattare l'Assistenza clienti HP Se il problema persiste, è necessario sostituire il componente, la scheda di sistema, il processore (CPU) o il PSU.

La spia rossa lampeggia per tre volte, quindi lampeggia brevemente per cinque volte la spia bianca

Questa condizione indica che il computer non rileva il processore (CPU).

Contattare l'Assistenza clienti HP per la riparazione, poiché potrebbe esserci un errore della CPU o della scheda di sistema.

La spia rossa lampeggia per tre volte, quindi lampeggia brevemente per sei volte la spia bianca

Questa condizione indica che il processore non supporta una funzionalità abilitata.

Individuazione del codice prodotto sul desktop

Individuare il nome del prodotto, il codice prodotto e il numero di serie sul computer o sulla confezione in cui è stato spedito.

  • Sul lato del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto sul lato del case
  • Sulle parti superiore e posteriore del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto sul retro del case
  • Sulla parte frontale o laterale del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto nella parte frontale e laterale del case
  • Sulla confezione del computer

    Individuazione dell'etichetta del prodotto

Ripristino del CMOS

Ripristinare i dati del CMOS (semiconduttore complementare all'ossido di metallo) per il computer in uso.

Avvertenza:

Questo prodotto contiene componenti che possono essere danneggiati dalle scariche elettrostatiche (ESD). HP consiglia di utilizzare un braccialetto antistatico e di lavorare in un locale privo di tappeti con un'imbottitura di gommapiuma conduttiva per ridurre la probabilità che si verifichino danni da scariche elettrostatiche (ESD).

  1. Spegnere il computer e scollegare il cavo di alimentazione e qualsiasi altro cavo dal retro del computer.

  2. Accertarsi di disporre del numero di modello del computer in uso, accedere a Assistenza clienti HP e alla pagina del computer in uso.

  3. Aprire il documento delle specifiche o la guida alla manutenzione per accedere alle informazioni sulla scheda madre, quindi individuare le fasi per il ripristino del CMOS.

    Le fasi di ripristino del CMOS potrebbero essere definite Eliminazione CMOS o simili.

    • Se la guida elenca le fasi per eseguire il ripristino del CMOS: Seguire le istruzioni.

    • In caso contrario, non è possibile elencare la procedura di ripristino del CMOS: Continuare con la presente procedura.

  4. Con il computer spento, premere il pulsante di alimentazione dieci (10) volte per scaricare completamente l'elettricità dal sistema.

  5. Per eseguire questa operazione, toccare la parte esterna del computer con una mano e porre l'altra mano su una superficie metallica o su un oggetto con messa a terra, ad esempio la parte metallica di una lampada.

  6. Aprire il computer per accedere alla scheda madre.

  7. Rimuovere o scollegare la batteria CMOS dalla scheda madre.

    Esempio di tipi diversi di batteria CMOS
  8. Verificare che tutte le fonti di alimentazione siano rimosse o scollegate dal computer, compresa la batteria CMOS.

  9. Premere il pulsante di alimentazione per almeno 60 secondi in modo da scaricare tutta l'energia dal computer e ripristinare i valori CMOS sulla scheda madre.

  10. Ricollegare o reinstallare la batteria CMOS, quindi chiudere il computer.

  11. Collegare il cavo di alimentazione al desktop e accendere il computer.

    Viene visualizzato un messaggio che conferma l'avvenuto ripristino del CMOS. Il messaggio varia in base al modello.

    Esempio di messaggio che indica che il ripristino avvenuto del CMOS
  12. Verificare che l'ora del BIOS sia impostata su 00:00.

    In caso contrario, ripetere la procedura per eseguire il ripristino del CMOS, ma premere e tenere premuto il pulsante di alimentazione per 120 secondi mentre si scarica tutta l'energia dal computer.

Sostituzione del componente interessato

Sostituire la parte o il componente interessato, se il problema persiste dopo aver completato tutte le fasi precedenti.

Contattare l'Assistenza clienti HP per pianificare una riparazione o sostituzione. Gli utenti che risiedono nell'area Asia-Pacifico verranno reindirizzati a un centro di assistenza locale nella propria zona.

Per verificare lo stato della garanzia, accedere a HP Product Warranty Check. Per i prodotti non coperti dalla garanzia, potrebbero essere addebitate le spese di riparazione.

La spia rossa lampeggia per quattro volte, quindi lampeggia brevemente per due volte la spia bianca

Questa condizione indica che il processore (CPU) potrebbe essersi surriscaldato.

Verifica del corretto funzionamento delle ventole

Controllare le ventole all'interno del computer per accertarsi che funzionino correttamente.

Avvertenza:

Se una ventola non funziona correttamente, interrompere l'utilizzo del computer. L'esposizione a temperature sempre elevate può danneggiare i componenti interni.

  1. Accendere il computer.

  2. Individuare le ventole all'interno del case. La posizione varia in base al modello di computer.

    Avvertenza:

    È possibile utilizzare una torcia elettrica per individuare le singole ventole, ma non inserire la torcia all'interno del computer per evitare di danneggiare i componenti interni.

    Individuazione delle ventole per i computer HP Desktop e Slimline

    Tipo di ventola

    1.

    Ventola dell'alimentatore

    2.

    Ventola della scheda grafica

    3.

    Ventola del processore

    4.

    Bocchetta di ventilazione dell'alimentazione

    5.

    Bocchetta di ventilazione del telaio

    6.

    Ventola del telaio

  3. Notare se qualche ventola non funziona o sta emettendo rumori strani.

Pulizia delle ventole del desktop

Pulire le ventole del desktop per rimuovere eventuali detriti e polvere che possono essersi accumulati nel tempo in e attorno alle ventole, ostruendo il flusso d'aria e facendo lavorare le ventole più del normale per rimuovere il calore.

  1. Spegnere il computer, scollegare il cavo di alimentazione, quindi attendere il raffreddamento del computer.

  2. Utilizzare un aspirapolvere per pulire tutte le ventole esterne, in particolare attorno alla presa di alimentazione.

    Avvertenza:

    Per evitare di danneggiare i componenti interni, non utilizzare il vuoto all'interno del computer.

    Individuazione delle ventole sul retro del computer
  3. Rimuovere il pannello posteriore laterale dal computer.

    Rimozione del pannello laterale dal computer desktop
  4. Utilizzare una bomboletta ad aria compressa per pulire le ventole e i componenti all'interno del computer.

  5. Sostituire il pannello laterale, ricollegare il cavo di alimentazione, quindi accendere il computer.

Individuazione del codice prodotto sul desktop

Individuare il nome del prodotto, il codice prodotto e il numero di serie sul computer o sulla confezione in cui è stato spedito.

  • Sul lato del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto sul lato del case
  • Sulle parti superiore e posteriore del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto sul retro del case
  • Sulla parte frontale o laterale del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto nella parte frontale e laterale del case
  • Sulla confezione del computer

    Individuazione dell'etichetta del prodotto

Ripristino del CMOS

Ripristinare i dati del CMOS (semiconduttore complementare all'ossido di metallo) per il computer in uso.

Avvertenza:

Questo prodotto contiene componenti che possono essere danneggiati dalle scariche elettrostatiche (ESD). HP consiglia di utilizzare un braccialetto antistatico e di lavorare in un locale privo di tappeti con un'imbottitura di gommapiuma conduttiva per ridurre la probabilità che si verifichino danni da scariche elettrostatiche (ESD).

  1. Spegnere il computer e scollegare il cavo di alimentazione e qualsiasi altro cavo dal retro del computer.

  2. Accertarsi di disporre del numero di modello del computer in uso, accedere a Assistenza clienti HP e alla pagina del computer in uso.

  3. Aprire il documento delle specifiche o la guida alla manutenzione per accedere alle informazioni sulla scheda madre, quindi individuare le fasi per il ripristino del CMOS.

    Le fasi di ripristino del CMOS potrebbero essere definite Eliminazione CMOS o simili.

    • Se la guida elenca le fasi per eseguire il ripristino del CMOS: Seguire le istruzioni.

    • In caso contrario, non è possibile elencare la procedura di ripristino del CMOS: Continuare con la presente procedura.

  4. Con il computer spento, premere il pulsante di alimentazione dieci (10) volte per scaricare completamente l'elettricità dal sistema.

  5. Per eseguire questa operazione, toccare la parte esterna del computer con una mano e porre l'altra mano su una superficie metallica o su un oggetto con messa a terra, ad esempio la parte metallica di una lampada.

  6. Aprire il computer per accedere alla scheda madre.

  7. Rimuovere o scollegare la batteria CMOS dalla scheda madre.

    Esempio di tipi diversi di batteria CMOS
  8. Verificare che tutte le fonti di alimentazione siano rimosse o scollegate dal computer, compresa la batteria CMOS.

  9. Premere il pulsante di alimentazione per almeno 60 secondi in modo da scaricare tutta l'energia dal computer e ripristinare i valori CMOS sulla scheda madre.

  10. Ricollegare o reinstallare la batteria CMOS, quindi chiudere il computer.

  11. Collegare il cavo di alimentazione al desktop e accendere il computer.

    Viene visualizzato un messaggio che conferma l'avvenuto ripristino del CMOS. Il messaggio varia in base al modello.

    Esempio di messaggio che indica che il ripristino avvenuto del CMOS
  12. Verificare che l'ora del BIOS sia impostata su 00:00.

    In caso contrario, ripetere la procedura per eseguire il ripristino del CMOS, ma premere e tenere premuto il pulsante di alimentazione per 120 secondi mentre si scarica tutta l'energia dal computer.

Prepararsi alla sostituzione di parti del computer

Prepararsi a sostituire una parte del computer assicurandosi che il computer in uso, i componenti e lo spazio di lavoro siano pronti.

  1. Spegnere il computer e attendere che i componenti si raffreddino.

  2. Scollegare il cavo di alimentazione e i restanti cavi dal computer, quindi dalla presa a muro, dal dispositivo di protezione dalle sovracorrenti, dalla prolunga o dalla presa multipla.

  3. Trasferire il computer su una superficie di lavoro chiara, piatta e stabile su un pavimento non rivestito con un tampone in schiuma conduttiva per ridurre la possibilità di danni da scariche elettrostatiche (ESD). HP raccomanda l’utilizzo di cinturini antistatici da polso.

  4. Conservare e parti o componenti nel loro imballaggio protettivo fino al momento dell’installazione.

  5. Assicurarsi di avere un cacciavite a croce o a testa piatta, a seconda del modello di computer.

Sostituzione della pasta termica sul processore

La pasta termica può seccarsi e incrinarsi nel tempo, rendendo più difficile il funzionamento delle ventole all'interno e sottoponendo a maggiore sollecitazione il processore. Sostituire la pasta termica tra il dissipatore di calore e il processore per aiutare le ventole a mantenere una temperatura interna ottimale.

  1. Spegnere il computer, scollegare il cavo di alimentazione ed eventuali altri cavi, quindi attendere che i componenti si raffreddino.

  2. Preparare il materiale indicato di seguito:

    • Pasta termica

    • Un cacciavite a testa piatta o TR15

    • Tamponi di cotone o panno in microfibra

    • Un cinturino da polso a scarica elettrostatica (ESD) o un pad in schiuma conduttiva per una corretta messa a terra

    • Soluzione detergente, come alcool isopropilico o il detergente per composti termici

      Avvertenza:

      Non usare alcol standard da frizioni al 70%, in quanto può causare corrosione e danneggiare le parti interne.

  3. Scollegare il cavo di alimentazione e altri eventuali cavi dal computer

  4. Far scorrere indietro il pannello laterale e allontanarlo dal computer, quindi mettere da parte il pannello.

    Avvertenza:

    I bordi dei pannelli metallici sono taglienti. Prestare attenzione a non tagliarsi con i bordi delle parti metalliche all'interno del computer.

  5. Posizionare con attenzione il desktop su un lato in modo che la scheda madre sia parallela alla superficie di lavoro.

  6. Mettersi a terra per rimuovere eventuali scariche elettrostatiche accumulate (ESD) prima di raggiungere l'interno del computer.

    Avvertenza:

    Questo prodotto contiene componenti che possono essere danneggiati dalle scariche elettrostatiche (ESD). HP consiglia di utilizzare un braccialetto antistatico e di lavorare in un locale privo di tappeti con un'imbottitura di gommapiuma conduttiva per ridurre la probabilità che si verifichino danni da scariche elettrostatiche (ESD).

  7. Scollegare il cavo di alimentazione della ventola del processore dalla scheda madre.

    Scollegare il cavo di alimentazione della ventola del processore dalla scheda madre
  8. Rimuovere le quattro viti attorno alla ventola del processore in un motivo a stella, anziché in senso orario, per evitare di esercitare una pressione non necessaria sulla scheda madre.

    Rimozione delle quattro viti con motivo a stella
  9. Tirare la ventola verso l'alto e lontano dalla scheda madre, quindi posizionarla con la ventola rivolta verso il basso su una superficie piana.

  10. Inumidire leggermente un tampone di cotone o un panno in microfibra con una soluzione detergente, ad esempio alcol isopropilico.

    Inumidire leggermente un panno in microfibra con una soluzione detergente
  11. Individuare la pasta termica sul processore.

    Individuazione della pasta termica sul processore

    1.

    Dissipatore di calore

    2.

    Processore

  12. Pulire delicatamente la superficie del processore fino a rimuovere tutta la pasta termica.

    Avvertenza:

    Non rimuovere il chip del processore dal suo alloggiamento. Ci sono perni delicati che possono essere facilmente danneggiati.

    Rimozione di tutta la pasta termica dal processore
  13. Pulire la superficie del dissipatore di calore fino a rimuovere tutta la pasta termica.

    Rimozione di tutta la pasta termica dal dissipatore di calore
  14. Controllare il dissipatore di calore e i bordi del processore per la pasta termica, quindi rimuovere la pasta trovata.

  15. Applicare una quantità di pasta termica di dimensioni di un pisello al centro del processore.

    Applicazione di una quantità di pasta termica delle dimensioni di un pisello
  16. Centrare il dissipatore di calore sulla parte superiore del processore, quindi allineare le viti con i fori corrispondenti sulla scheda madre.

    Centraggio del dissipatore di calore sulla parte superiore del processore
  17. Fissare le viti con un motivo a stella fino a quando non vi è resistenza.

    Avvertenza:

    Non serrare troppo le viti. L'eccesso di pressione può danneggiare lo zoccolo del processore e provocare la rottura della scheda madre.

    Bloccaggio del dissipatore di calore in posizione
  18. Ricollegare il cavo di alimentazione della ventola nel relativo alloggiamento sulla scheda madre.

  19. Fissare il pannello laterale sul computer.

  20. Ricollegare il cavo di alimentazione e accendere il computer.

Sostituzione del componente interessato

Sostituire la parte o il componente interessato, se il problema persiste dopo aver completato tutte le fasi precedenti.

Contattare l'Assistenza clienti HP per pianificare una riparazione o sostituzione. Gli utenti che risiedono nell'area Asia-Pacifico verranno reindirizzati a un centro di assistenza locale nella propria zona.

Per verificare lo stato della garanzia, accedere a HP Product Warranty Check. Per i prodotti non coperti dalla garanzia, potrebbero essere addebitate le spese di riparazione.

La spia rossa lampeggia per quattro volte, quindi lampeggia brevemente per tre volte la spia bianca

Questa condizione indica la temperatura del computer troppo elevata.

Verifica del corretto funzionamento delle ventole

Controllare le ventole all'interno del computer per accertarsi che funzionino correttamente.

Avvertenza:

Se una ventola non funziona correttamente, interrompere l'utilizzo del computer. L'esposizione a temperature sempre elevate può danneggiare i componenti interni.

  1. Accendere il computer.

  2. Individuare le ventole all'interno del case. La posizione varia in base al modello di computer.

    Avvertenza:

    È possibile utilizzare una torcia elettrica per individuare le singole ventole, ma non inserire la torcia all'interno del computer per evitare di danneggiare i componenti interni.

    Individuazione delle ventole per i computer HP Desktop e Slimline

    Tipo di ventola

    1.

    Ventola dell'alimentatore

    2.

    Ventola della scheda grafica

    3.

    Ventola del processore

    4.

    Bocchetta di ventilazione dell'alimentazione

    5.

    Bocchetta di ventilazione del telaio

    6.

    Ventola del telaio

  3. Notare se qualche ventola non funziona o sta emettendo rumori strani.

Pulizia delle ventole del desktop

Pulire le ventole del desktop per rimuovere eventuali detriti e polvere che possono essersi accumulati nel tempo in e attorno alle ventole, ostruendo il flusso d'aria e facendo lavorare le ventole più del normale per rimuovere il calore.

  1. Spegnere il computer, scollegare il cavo di alimentazione, quindi attendere il raffreddamento del computer.

  2. Utilizzare un aspirapolvere per pulire tutte le ventole esterne, in particolare attorno alla presa di alimentazione.

    Avvertenza:

    Per evitare di danneggiare i componenti interni, non utilizzare il vuoto all'interno del computer.

    Individuazione delle ventole sul retro del computer
  3. Rimuovere il pannello posteriore laterale dal computer.

    Rimozione del pannello laterale dal computer desktop
  4. Utilizzare una bomboletta ad aria compressa per pulire le ventole e i componenti all'interno del computer.

  5. Sostituire il pannello laterale, ricollegare il cavo di alimentazione, quindi accendere il computer.

Individuazione del codice prodotto sul desktop

Individuare il nome del prodotto, il codice prodotto e il numero di serie sul computer o sulla confezione in cui è stato spedito.

  • Sul lato del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto sul lato del case
  • Sulle parti superiore e posteriore del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto sul retro del case
  • Sulla parte frontale o laterale del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto nella parte frontale e laterale del case
  • Sulla confezione del computer

    Individuazione dell'etichetta del prodotto

Ripristino del CMOS

Ripristinare i dati del CMOS (semiconduttore complementare all'ossido di metallo) per il computer in uso.

Avvertenza:

Questo prodotto contiene componenti che possono essere danneggiati dalle scariche elettrostatiche (ESD). HP consiglia di utilizzare un braccialetto antistatico e di lavorare in un locale privo di tappeti con un'imbottitura di gommapiuma conduttiva per ridurre la probabilità che si verifichino danni da scariche elettrostatiche (ESD).

  1. Spegnere il computer e scollegare il cavo di alimentazione e qualsiasi altro cavo dal retro del computer.

  2. Accertarsi di disporre del numero di modello del computer in uso, accedere a Assistenza clienti HP e alla pagina del computer in uso.

  3. Aprire il documento delle specifiche o la guida alla manutenzione per accedere alle informazioni sulla scheda madre, quindi individuare le fasi per il ripristino del CMOS.

    Le fasi di ripristino del CMOS potrebbero essere definite Eliminazione CMOS o simili.

    • Se la guida elenca le fasi per eseguire il ripristino del CMOS: Seguire le istruzioni.

    • In caso contrario, non è possibile elencare la procedura di ripristino del CMOS: Continuare con la presente procedura.

  4. Con il computer spento, premere il pulsante di alimentazione dieci (10) volte per scaricare completamente l'elettricità dal sistema.

  5. Per eseguire questa operazione, toccare la parte esterna del computer con una mano e porre l'altra mano su una superficie metallica o su un oggetto con messa a terra, ad esempio la parte metallica di una lampada.

  6. Aprire il computer per accedere alla scheda madre.

  7. Rimuovere o scollegare la batteria CMOS dalla scheda madre.

    Esempio di tipi diversi di batteria CMOS
  8. Verificare che tutte le fonti di alimentazione siano rimosse o scollegate dal computer, compresa la batteria CMOS.

  9. Premere il pulsante di alimentazione per almeno 60 secondi in modo da scaricare tutta l'energia dal computer e ripristinare i valori CMOS sulla scheda madre.

  10. Ricollegare o reinstallare la batteria CMOS, quindi chiudere il computer.

  11. Collegare il cavo di alimentazione al desktop e accendere il computer.

    Viene visualizzato un messaggio che conferma l'avvenuto ripristino del CMOS. Il messaggio varia in base al modello.

    Esempio di messaggio che indica che il ripristino avvenuto del CMOS
  12. Verificare che l'ora del BIOS sia impostata su 00:00.

    In caso contrario, ripetere la procedura per eseguire il ripristino del CMOS, ma premere e tenere premuto il pulsante di alimentazione per 120 secondi mentre si scarica tutta l'energia dal computer.

Sostituzione del componente interessato

Sostituire la parte o il componente interessato, se il problema persiste dopo aver completato tutte le fasi precedenti.

Contattare l'Assistenza clienti HP per pianificare una riparazione o sostituzione. Gli utenti che risiedono nell'area Asia-Pacifico verranno reindirizzati a un centro di assistenza locale nella propria zona.

Per verificare lo stato della garanzia, accedere a HP Product Warranty Check. Per i prodotti non coperti dalla garanzia, potrebbero essere addebitate le spese di riparazione.

La spia rossa lampeggia per quattro volte, quindi lampeggia brevemente per quattro volte la spia bianca

Questa condizione indica che la temperatura della scheda grafica MXM è troppo elevata.

Verifica del corretto funzionamento delle ventole

Controllare le ventole all'interno del computer per accertarsi che funzionino correttamente.

Avvertenza:

Se una ventola non funziona correttamente, interrompere l'utilizzo del computer. L'esposizione a temperature sempre elevate può danneggiare i componenti interni.

  1. Accendere il computer.

  2. Individuare le ventole all'interno del case. La posizione varia in base al modello di computer.

    Avvertenza:

    È possibile utilizzare una torcia elettrica per individuare le singole ventole, ma non inserire la torcia all'interno del computer per evitare di danneggiare i componenti interni.

    Individuazione delle ventole per i computer HP Desktop e Slimline

    Tipo di ventola

    1.

    Ventola dell'alimentatore

    2.

    Ventola della scheda grafica

    3.

    Ventola del processore

    4.

    Bocchetta di ventilazione dell'alimentazione

    5.

    Bocchetta di ventilazione del telaio

    6.

    Ventola del telaio

  3. Notare se qualche ventola non funziona o sta emettendo rumori strani.

Pulizia delle ventole del desktop

Pulire le ventole del desktop per rimuovere eventuali detriti e polvere che possono essersi accumulati nel tempo in e attorno alle ventole, ostruendo il flusso d'aria e facendo lavorare le ventole più del normale per rimuovere il calore.

  1. Spegnere il computer, scollegare il cavo di alimentazione, quindi attendere il raffreddamento del computer.

  2. Utilizzare un aspirapolvere per pulire tutte le ventole esterne, in particolare attorno alla presa di alimentazione.

    Avvertenza:

    Per evitare di danneggiare i componenti interni, non utilizzare il vuoto all'interno del computer.

    Individuazione delle ventole sul retro del computer
  3. Rimuovere il pannello posteriore laterale dal computer.

    Rimozione del pannello laterale dal computer desktop
  4. Utilizzare una bomboletta ad aria compressa per pulire le ventole e i componenti all'interno del computer.

  5. Sostituire il pannello laterale, ricollegare il cavo di alimentazione, quindi accendere il computer.

Individuazione del codice prodotto sul desktop

Individuare il nome del prodotto, il codice prodotto e il numero di serie sul computer o sulla confezione in cui è stato spedito.

  • Sul lato del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto sul lato del case
  • Sulle parti superiore e posteriore del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto sul retro del case
  • Sulla parte frontale o laterale del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto nella parte frontale e laterale del case
  • Sulla confezione del computer

    Individuazione dell'etichetta del prodotto

Ripristino del CMOS

Ripristinare i dati del CMOS (semiconduttore complementare all'ossido di metallo) per il computer in uso.

Avvertenza:

Questo prodotto contiene componenti che possono essere danneggiati dalle scariche elettrostatiche (ESD). HP consiglia di utilizzare un braccialetto antistatico e di lavorare in un locale privo di tappeti con un'imbottitura di gommapiuma conduttiva per ridurre la probabilità che si verifichino danni da scariche elettrostatiche (ESD).

  1. Spegnere il computer e scollegare il cavo di alimentazione e qualsiasi altro cavo dal retro del computer.

  2. Accertarsi di disporre del numero di modello del computer in uso, accedere a Assistenza clienti HP e alla pagina del computer in uso.

  3. Aprire il documento delle specifiche o la guida alla manutenzione per accedere alle informazioni sulla scheda madre, quindi individuare le fasi per il ripristino del CMOS.

    Le fasi di ripristino del CMOS potrebbero essere definite Eliminazione CMOS o simili.

    • Se la guida elenca le fasi per eseguire il ripristino del CMOS: Seguire le istruzioni.

    • In caso contrario, non è possibile elencare la procedura di ripristino del CMOS: Continuare con la presente procedura.

  4. Con il computer spento, premere il pulsante di alimentazione dieci (10) volte per scaricare completamente l'elettricità dal sistema.

  5. Per eseguire questa operazione, toccare la parte esterna del computer con una mano e porre l'altra mano su una superficie metallica o su un oggetto con messa a terra, ad esempio la parte metallica di una lampada.

  6. Aprire il computer per accedere alla scheda madre.

  7. Rimuovere o scollegare la batteria CMOS dalla scheda madre.

    Esempio di tipi diversi di batteria CMOS
  8. Verificare che tutte le fonti di alimentazione siano rimosse o scollegate dal computer, compresa la batteria CMOS.

  9. Premere il pulsante di alimentazione per almeno 60 secondi in modo da scaricare tutta l'energia dal computer e ripristinare i valori CMOS sulla scheda madre.

  10. Ricollegare o reinstallare la batteria CMOS, quindi chiudere il computer.

  11. Collegare il cavo di alimentazione al desktop e accendere il computer.

    Viene visualizzato un messaggio che conferma l'avvenuto ripristino del CMOS. Il messaggio varia in base al modello.

    Esempio di messaggio che indica che il ripristino avvenuto del CMOS
  12. Verificare che l'ora del BIOS sia impostata su 00:00.

    In caso contrario, ripetere la procedura per eseguire il ripristino del CMOS, ma premere e tenere premuto il pulsante di alimentazione per 120 secondi mentre si scarica tutta l'energia dal computer.

Sostituzione del componente interessato

Sostituire la parte o il componente interessato, se il problema persiste dopo aver completato tutte le fasi precedenti.

Contattare l'Assistenza clienti HP per pianificare una riparazione o sostituzione. Gli utenti che risiedono nell'area Asia-Pacifico verranno reindirizzati a un centro di assistenza locale nella propria zona.

Per verificare lo stato della garanzia, accedere a HP Product Warranty Check. Per i prodotti non coperti dalla garanzia, potrebbero essere addebitate le spese di riparazione.

La spia rossa lampeggia per cinque volte, quindi lampeggia brevemente per due volte la spia bianca

Questa condizione indica che il controller incorporato non ha un firmware valido.

Rimozione dell'hardware installato recentemente

Rimuovere tutti i componenti hardware installati di recente, se il computer non funziona come previsto.

  1. Verificare che sul computer sia stato installato di recente dell'hardware.

  2. Rimuovere l'hardware installato recentemente.

Individuazione del codice prodotto sul desktop

Individuare il nome del prodotto, il codice prodotto e il numero di serie sul computer o sulla confezione in cui è stato spedito.

  • Sul lato del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto sul lato del case
  • Sulle parti superiore e posteriore del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto sul retro del case
  • Sulla parte frontale o laterale del case

    Individuazione dell'etichetta del prodotto nella parte frontale e laterale del case
  • Sulla confezione del computer

    Individuazione dell'etichetta del prodotto

Ripristino del CMOS

Ripristinare i dati del CMOS (semiconduttore complementare all'ossido di metallo) per il computer in uso.

Avvertenza:

Questo prodotto contiene componenti che possono essere danneggiati dalle scariche elettrostatiche (ESD). HP consiglia di utilizzare un braccialetto antistatico e di lavorare in un locale privo di tappeti con un'imbottitura di gommapiuma conduttiva per ridurre la probabilità che si verifichino danni da scariche elettrostatiche (ESD).

  1. Spegnere il computer e scollegare il cavo di alimentazione e qualsiasi altro cavo dal retro del computer.

  2. Accertarsi di disporre del numero di modello del computer in uso, accedere a Assistenza clienti HP e alla pagina del computer in uso.

  3. Aprire il documento delle specifiche o la guida alla manutenzione per accedere alle informazioni sulla scheda madre, quindi individuare le fasi per il ripristino del CMOS.

    Le fasi di ripristino del CMOS potrebbero essere definite Eliminazione CMOS o simili.

    • Se la guida elenca le fasi per eseguire il ripristino del CMOS: Seguire le istruzioni.

    • In caso contrario, non è possibile elencare la procedura di ripristino del CMOS: Continuare con la presente procedura.

  4. Con il computer spento, premere il pulsante di alimentazione dieci (10) volte per scaricare completamente l'elettricità dal sistema.

  5. Per eseguire questa operazione, toccare la parte esterna del computer con una mano e porre l'altra mano su una superficie metallica o su un oggetto con messa a terra, ad esempio la parte metallica di una lampada.

  6. Aprire il computer per accedere alla scheda madre.

  7. Rimuovere o scollegare la batteria CMOS dalla scheda madre.

    Esempio di tipi diversi di batteria CMOS
  8. Verificare che tutte le fonti di alimentazione siano rimosse o scollegate dal computer, compresa la batteria CMOS.

  9. Premere il pulsante di alimentazione per almeno 60 secondi in modo da scaricare tutta l'energia dal computer e ripristinare i valori CMOS sulla scheda madre.

  10. Ricollegare o reinstallare la batteria CMOS, quindi chiudere il computer.

  11. Collegare il cavo di alimentazione al desktop e accendere il computer.

    Viene visualizzato un messaggio che conferma l'avvenuto ripristino del CMOS. Il messaggio varia in base al modello.

    Esempio di messaggio che indica che il ripristino avvenuto del CMOS
  12. Verificare che l'ora del BIOS sia impostata su 00:00.

    In caso contrario, ripetere la procedura per eseguire il ripristino del CMOS, ma premere e tenere premuto il pulsante di alimentazione per 120 secondi mentre si scarica tutta l'energia dal computer.

Aggiornamento del PC con HP Support Assistant

Utilizzare HP Support Assistant per individuare e installare gli aggiornamenti, tra cui quelli per il BIOS, per computer che utilizzano Windows.

  1. In Windows, cercare e aprire HP Support Assistant o fare clic sull'icona dell'app sulla barra delle applicazioni.

    Se l'applicazione non è installata sul computer in uso, scaricare la versione più recente dal sito Web HP Support Assistant.
  2. Nella scheda I miei dispositivi, individuare il computer in uso, quindi fare clic su Aggiornamenti.

  3. Fare clic su Cerca aggiornamenti e messaggi per cercare nuovi aggiornamenti.

  4. Attendere che HP Support Assistant analizzi il sistema.

  5. Una volta completata l'analisi, selezionare gli aggiornamenti elencati, scaricarli e installarli, quindi seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

  6. Se richiesto, riavviare il computer, quindi chiudere lo strumento.

Sostituzione del componente interessato

Sostituire la parte o il componente interessato, se il problema persiste dopo aver completato tutte le fasi precedenti.

Contattare l'Assistenza clienti HP per pianificare una riparazione o sostituzione. Gli utenti che risiedono nell'area Asia-Pacifico verranno reindirizzati a un centro di assistenza locale nella propria zona.

Per verificare lo stato della garanzia, accedere a HP Product Warranty Check. Per i prodotti non coperti dalla garanzia, potrebbero essere addebitate le spese di riparazione.

La spia rossa lampeggia per cinque volte, quindi lampeggia brevemente per tre volte la spia bianca

Questa condizione indica che il BIOS non è in grado di raggiungere il componente entro i limiti di tempo stabiliti.

  1. Riposizionare il componente.

  2. Verificare che il sistema sia dotato di un componente funzionante.

  3. Contattare l'Assistenza clienti HP per ulteriore assistenza, se il problema persiste, sostituire la scheda di sistema o il componente.

La spia rossa lampeggia per cinque volte, quindi lampeggia brevemente per quattro volte la spia bianca

Questa condizione indica che la scheda di sistema non è in grado di eseguire l'inizializzazione rapidamente.

  1. Verificare che il computer sia alimentato correttamente.

  2. Ripristinare il CMOS.

  3. Reinserire i componenti.

  4. Verificare che il sistema sia dotato di un componente funzionante.

  5. Contattare l'Assistenza clienti HP per ulteriore assistenza con la sostituzione di eventuali componenti difettosi.

Come contattare l'Assistenza clienti HP

Contattare l'Assistenza clienti HP per ulteriore assistenza con la risoluzione del problema.

  1. Accedere alla pagina Assistenza clienti HP - Contatti.

  2. Immettere il numero di serie del prodotto in uso per visualizzare lo stato della garanzia e modificare la propria posizione, se necessario.

  3. Selezionare un'opzione di supporto. Le opzioni di supporto variano a seconda del paese o dell'area geografica.


hp-feedback-input-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-feedback-banner-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-country-locator-portlet

Azioni
Caricamento...
Paese/area geografica: Flag Italia

hp-detect-load-my-device-portlet

Azioni
Caricamento...