hp-support-head-portlet

Azioni
Caricamento...
Assistenza clienti HP - Knowledge Base

hp-contact-secondary-navigation-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-share-print-widget-portlet

Azioni
Caricamento...
  • Informazioni
    Crea un account HP oggi!

    Connettiti più rapidamente all'assistenza HP, gestisci tutti i tuoi dispositivi da un'unica posizione, visualizza le informazioni sulla garanzia e altro ancora. Per saperne di più

hp-concentra-wrapper-portlet

Azioni
Caricamento...

Desktop HP Commercial - Installazione pulita (personalizzata) di Windows 8

Le informazioni contenute nel presente documento riguardano i computer desktop HP business che devono essere aggiornati da Windows 7 mediante una copia digitale di Windows 8 a 64 bit. Si consiglia di eseguire un’installazione pulita (personalizzata) in modo da eliminare tutti i dati dal disco rigido prima dell’installazione di Windows 8.
Leggere le importanti informazioni riportate di seguito prima di iniziare l’aggiornamento:
Non tutte le funzioni di Windows 8 potrebbero essere disponibili su tutti i computer con Windows 7. Il computer potrebbe richiedere hardware, software, firmware aggiuntivo e/o un aggiornamento del BIOS per poter installare ed eseguire Windows 8.
  • HP fornisce le istruzioni per l’aggiornamento e i driver per la maggior parte dei computer venduti dopo il 1° ottobre 2011.
  • Per informazioni sull’offerta di aggiornamento a Microsoft Windows 8, visitare www.windowsupgradeoffer.com e www.windowsupgradeoffer.com/en-US/Home/Faq. Si consiglia di consultare frequentemente questi siti, in quanto alcuni dettagli potrebbero subire modifiche e/o potrebbero essere disponibili informazioni aggiuntive.
  • Se il computer è stato acquistato prima del 1° ottobre 2011, HP non ha testato e sviluppato dei driver per il modello di computer dell’utente. Pertanto, l’aggiornamento del computer potrebbe essere difficile o impossibile.
  • Non tutte le funzioni di Windows 8 saranno disponibili su tutti i computer e l’esperienza specifica dell’utente con Windows 8 si basa sulle funzionalità del computer.
  • HP consiglia di eseguire un’installazione pulita (personalizzata) sui computer desktop business per ottenere la migliore esperienza possibile con Windows 8. Si sconsiglia di eseguire un aggiornamento in sede per i computer desktop business.
    Un’installazione pulita (personalizzata) cancella tutti i file sul disco rigido e rimuove le partizioni del disco prima di installare Windows 8. I programmi e driver originali forniti da HP (e qualsiasi altro software installato), non saranno più disponibili e devono essere reinstallati o sostituiti con versioni di Windows 8 compatibili.
    Anche se il computer supporta lo standard UEFI e dispone dell’ultima versione del firmware installata, è necessario eseguire un’installazione pulita e una riformattazione in un formato GPT per ottenere alcune funzioni di protezione di Windows 8.
  • HP raccomanda di installare la versione a 64 bit di Windows 8 per computer desktop business. HP fornirà solo i driver per Windows 8 a 64 bit.
  • I programmi software concepiti per i sistemi operativi Windows 7 o precedenti potrebbero non funzionare dopo l’installazione di Windows 8.
  • HP fornisce il software compatibile con Windows 8 e i driver aggiornati per il supporto esclusivo di alcuni modelli di computer specifici.
  • Alcuni componenti hardware grafici non supporteranno il nuovo design del driver WDDM 1.2. Anche se la grafica dovrebbe funzionare su Windows 8, il computer non avrà alcun vantaggio dai miglioramenti apportati alla grafica con supporto WDDM 1.2.
    Inoltre, alcune schede grafiche potrebbero non supportare la funzione UEFI GOP richiesta per l’avvio seamless in Windows 8.
  • Per ripristinare il sistema operativo originale dopo l’aggiornamento, è necessario ottenere i supporti di ripristino HP prima dell’aggiornamento.
  • Se si richiede l’assistenza HP dopo aver eseguito l’aggiornamento, i tecnici del supporto tecnico potrebbero richiedere il ripristino al sistema operativo Windows 7 originale per verificare la funzionalità del prodotto. Se il computer viene inviato in manutenzione o riparazione dopo aver eseguito l’aggiornamento a Windows 8, potrebbe essere ricreata l’immagine con il sistema operativo Windows originale e il sistema operativo Windows 8 aggiornato verrà rimosso. Al termine delle riparazioni, è possibile reinstallare Windows 8.
  • Si consiglia di eseguire sempre il backup di tutti i dati importanti (file personali, foto, video, documenti, applicazioni, ecc.) prima di avviare l’aggiornamento per evitare qualsiasi possibilità di perdita di dati.
  • L’utente potrebbe non essere in grado di visualizzare i filmati DVD dopo l’aggiornamento. Se si utilizza un codec DVD per riprodurre i filmati DVD, quale l’encoder fornito con Windows 7 Professional, questo potrebbe non essere disponibile dopo l’aggiornamento a Windows 8. Per continuare a riprodurre i DVD dopo l’aggiornamento, è necessario acquistare da Microsoft il componente Windows 8 Media Center Pack oppure il software di riproduzione per DVD.
    Se si utilizza il software di riproduzione per DVD di HP, Cyberlink o altra azienda che non utilizza il codec Microsoft, il processo di installazione di Windows 8 consente di stabilire se tale software di riproduzione è compatibile con Windows 8 o se è richiesto un aggiornamento. Se il software è compatibile e si esegue un aggiornamento in sede, è disponibile l’opzione per mantenere il software durante l’aggiornamento. Se si esegue un’installazione pulita, è necessario reinstallare il software dopo l’aggiornamento.

Requisiti di sistema

Microsoft richiede che l’hardware del computer soddisfi i seguenti requisiti di sistema per poter installare Windows 8.
Windows 8 deve funzionare sulla stessa piattaforma hardware utilizzata per Windows 7:
  • Processore da 1 gigahertz (GHz) o superiore
  • Minimo 2 GB di RAM (64 bit), 4 GB consigliati per la funzionalità completa
  • Minimo 20 GB di spazio di archiviazione sul disco rigido, disponibili prima dell’installazione
  • Il BIOS più aggiornato installato
Requisiti aggiuntivi per l’utilizzo di alcune funzioni:
  • Per accedere a Windows Store e scaricare ed eseguire le applicazioni, sono richieste una connessione Internet attiva e una risoluzione dello schermo di almeno 1024 x 768.
  • Per allineare le applicazioni, è richiesta una risoluzione dello schermo di almeno 1366 x 768.
  • Accesso Internet (potrebbero essere applicate tariffe del provider dei servizi Internet)
Microsoft fornisce una procedura di installazione guidata per verificare la presenza di problemi di compatibilità del computer. È opportuno utilizzare l’installazione guidata prima di eseguire l’aggiornamento a Windows 8. Per ulteriori informazioni, visitare il Microsoft Compatibility Center per Windows 8.

Il computer supporta le funzioni avanzate di Windows 8?

UEFI è un’interfaccia firmware unificata ed estendibile che funziona con il BIOS tradizionale per gestire le interazioni tra l’hardware e il sistema operativo. Alcuni computer HP sono configurati con il BIOS, il quale può essere aggiornato per usufruire delle nuove funzioni di Windows 8, ad esempio l’avvio protetto e l’esperienza di avvio seamless. Inoltre, HP fornisce la diagnostica hardware e la risoluzione dei problemi dall’interfaccia UEFI. Per usufruire di alcune funzioni abilitate da UEFI, tutti i computer HP richiedono un aggiornamento del BIOS prima dell’installazione di Windows 8. Tuttavia, i computer con UEFI richiedono anche alcune modifiche alle impostazioni del BIOS prima e dopo l’installazione. Per usufruire di alcune delle nuove funzioni di Windows 8, è necessario riformattare il disco rigido utilizzando il nuovo formato di file GPT.
L’esecuzione di un’installazione pulita (personalizzata) è fondamentale per creare il partizionamento GPT necessario e per attivare le funzionalità complete.
Versioni del BIOS aggiornate per il proprio modello di computer sono disponibili nella pagina Web Driver e Software di HP all’indirizzohttp://www.hp.com/support.

Preparazione del computer per l’installazione pulita (personalizzata) di Windows 8

Questa opzione consente di preparare il computer per l’installazione, cancella tutti i file presenti sul disco rigido e rimuove le partizioni del disco prima di installare Windows 8. Per accedere a questa opzione, è necessario spegnere il computer e utilizzare il DVD di installazione o il dispositivo di archiviazione USB per avviare il computer.
  Avvertenza:
È necessario eseguire il backup di tutti i dati importanti (file personali, foto, video, documenti, applicazioni, ecc.) prima di avviare un’installazione pulita per evitare qualsiasi possibilità di perdita di dati.

Fase 1: aggiornare il BIOS

Eseguire l’aggiornamento alla versione del BIOS più recente prima di installare Windows 8. Utilizzare la seguente procedura per aggiornare il BIOS al fine di evitare possibili problemi di installazione:
Nota:
L’aggiornamento del BIOS può inoltre essere richiesto almeno una volta dopo l’installazione per ottenere il supporto di Windows 8 completo. Il BIOS finale per i sistemi UEFI sarà disponibile all’inizio del 2013, pertanto sarà necessario aggiornare il BIOS.
  1. Fare clic su Start, digitare sistema nel campo di ricerca, quindi selezionare Informazioni di sistema nell’elenco.
  2. Nel riepilogo del sistema, viene visualizzata l’opzione Versione/data BIOS. Registrare il numero di revisione del BIOS.
  3. Andare al sito Web dell’assistenza HP (http://www.hp.com/support), selezionare Driver e Software e inserire il codice del modello di computer per trovare il software e gli aggiornamenti del driver.
  4. Utilizzare l’opzione Salva per scaricare la versione del BIOS più recente disponibile per il proprio disco rigido. Assicurarsi di scorrere tutti i download disponibili e selezionare la versione del BIOS con codice più elevato.
  5. Per installare (aggiornare) il BIOS, chiudere tutti i programmi software, scollegare tutti i dispositivi collegati, rimuovere tutti i dispositivi di archiviazione esterni e fare doppio clic sul BIOS scaricato.
      Avvertenza:
    Non utilizzare il computer o scollegare l’alimentazione finché l’aggiornamento del BIOS non viene completato e il computer non viene riavviato.

Fase 2: modificare le impostazioni del BIOS per Windows 8

I computer configurati con UEFI per Windows 8 devono essere configurati con l’opzione UEFI ROM per archiviazione abilitata. La tecnologia Intel AMT deve essere disabilitata nel BIOS prima dell’aggiornamento. La tecnologia AMT può essere abilitata solo una volta che le versioni UEFI di Intel AMT vengono rese disponibili da HP in un aggiornamento del BIOS.
Nota:
HP rilascia regolarmente nuove versioni del BIOS, pertanto il BIOS di tali computer dovrà essere aggiornato con queste modifiche. Le nuove versioni del BIOS possono essere scaricate da http://www.hp.com/support.
Un’installazione pulita (personalizzata) è particolarmente importante per tali computer al fine di creare il partizionamento GPT necessario per abilitare le funzionalità complete con gli aggiornamenti del BIOS. Un aggiornamento richiede la reinstallazione di Windows 8 insieme alla versione finale del BIOS per ottenere la funzionalità completa di Windows 8.
Procedere come indicato di seguito per configurare il BIOS prima dell’aggiornamento:
  1. Riavviare il computer e premere il tasto F10 più volte per accedere al menu di configurazione F10.
  2. Selezionare la propria lingua.
  3. Scegliere Applica impostazioni predefinite ed esci per riportare il BIOS ai valori predefiniti noti
  4. Non impostare Supporto ROM opzione UEFI su Abilitato.
  5. Premere il tasto F10 per accettare le modifiche e riavviare il computer.

Fase 3: scaricare il software e i driver

Si consiglia di ottenere tutti i programmi software e gli aggiornamenti del driver consigliati mentre il computer utilizza ancora Windows 7.
  1. Andare al sito Web dell’assistenza HP (http://www.hp.com/support), selezionare Driver e Software e inserire il codice del modello del computer. Scaricare e salvare i driver dell’hardware e i file del software per Windows 8 sul disco rigido.
    Nota:
    Se nel menu a discesa è riportato un sistema operativo Windows 8, il modello del computer è supportato.
  2. Copiare i file scaricati su CD/DVD o su un dispositivo di archiviazione USB per l’utilizzo dopo l’installazione di Windows 8.

Fase 4: scaricare ed estrarre i driver di archiviazione

Durante l’installazione di Windows 8, potrebbero essere richiesti i driver di archiviazione. Attenersi alle istruzioni seguenti per ottenere e preparare i driver di archiviazione per l’installazione.
  1. Andare al sito Web dell’assistenza HP (http://www.hp.com/support), selezionare Driver e Software e inserire il codice del modello del computer. Scaricare e salvare i driver dell’hardware e i file del software per Windows 8 sul disco rigido.
    Nota:
    Se nel menu a discesa è riportato un sistema operativo Windows 8, il modello del computer è supportato.
  2. Nella sezione Driver - Archiviazione, scaricare ciascun driver di archiviazione elencato.
  3. Estrarre ciascun driver dal relativo softpaq (senza installarlo).
  4. Copiare le cartelle scaricate con i driver di archiviazione estratti su CD/DVD o su un dispositivo di archiviazione USB per l’utilizzo durante l’installazione di Windows 8.

Fase 5: ottenere o creare i dischi di ripristino ed eseguire il backup dei file importanti

Se non si è ancora provveduto, ottenere o creare una serie di dischi di ripristino per il sistema Windows 7. Se si verifica un problema durante il processo di aggiornamento, sarà possibile utilizzare i dischi di ripristino per riportare il computer alla configurazione software originale.
È possibile utilizzare Microsoft Backup and Restore Center o Microsoft Windows Easy Transfer per eseguire il backup dei file di Windows e trasferirli in Windows 8. Microsoft Windows Easy Transfer viene fornito con Windows 7 e facilita il backup dei file.
Se si desidera eseguire il backup dei file utilizzando un altro software, verificare prima di tutto che sia compatibile con Windows 8 prima di utilizzarlo. Sarà necessario utilizzare inoltre una copia dei file di installazione del software su un disco o un’unità USB. Non utilizzare software di backup non compatibile con Windows 8.
Al termine, verificare che il backup sia stato completato correttamente e che si possa accedere ai file.

Fase 6: scaricare una copia digitale di Windows 8

Se è stato acquistato un DVD di vendita di Windows 8, attenersi alle istruzioni di installazione di Microsoft fornite nella confezione.
Per scaricare una copia digitale di Windows 8, è richiesto quanto segue:
  • Computer con Windows 7 (da aggiornare) e almeno 6 GB di spazio disponibile su disco.
  • Connessione di rete Internet.
  1. Aprire un browser Internet e andare a www.microsoft.com/windows8 per trovare Windows 8 Upgrade Assistant.
  2. Eseguire Windows 8 Upgrade Assistant.
    Nota:
    Windows 8 Upgrade Assistant può identificare il software o i driver richiesti. Assicurarsi di avere a disposizione il software o i driver individuati prima di installare Windows 8.
  3. Windows 8 Upgrade Assistant consente di acquistare Windows 8 Upgrade da Microsoft. Dopo aver acquistato Windows 8, Upgrade Assistant fornisce un codice Product Key (5 gruppi di caratteri alfanumerici). Annotare il codice Product Key per riferimento futuro.
    Figura : Codice Product Key in Windows Upgrade Assistant
    Codice Product Key in Windows Upgrade Assistant
  4. Per continuare con l’installazione pulita, selezionare l’opzione Installa creando un supporto di installazione e fare clic su Avanti.
    Figura : Opzioni per l’installazione di Windows 8
    Opzioni per l’installazione di Windows 8
  5. È possibile scegliere di creare un’unità flash USB avviabile o di masterizzare un disco DVD da un file ISO. Selezionare l’opzione desiderata e fare clic su Avanti.
    Figura : Scelta del supporto USB o DVD (ISO)
    Scelta del supporto USB o DVD (ISO)
  6. Se si sceglie di masterizzare un DVD (file ISO), fare clic su Salva per salvare il file ISO sul desktop.
    Figura : Salvataggio del file ISO sul desktop
    Salvataggio del file ISO sul desktop
    Inserire un DVD scrivibile vuoto nell’unità DVD-RW, quindi fare clic su Fine.
    Figura : Masterizzazione del file ISO su un DVD
    Masterizzazione del file ISO su un DVD
  7. Se si sceglie di creare un’unità flash USB, selezionare l’unità flash USB dall’elenco e fare clic su Avanti.
    Figura : Selezione di un’unità flash USB
    Selezione di un’unità flash USB
  8. Una volta che i file sono stati masterizzati sul DVD o su un dispositivo di archiviazione USB, etichettare il disco o il dispositivo di archiviazione e conservarlo in un luogo sicuro.

Situazioni previste durante l’installazione

  • Programmi incompatibili - L’installazione cerca sul computer possibili problemi di compatibilità. Alcuni programmi devono essere disinstallati e il computer deve essere riavviato affinché l’installazione possa continuare.
  • Interruzione dell’installazione - L’installazione può essere interrotta e riavviata in alcuni punti predefiniti. Quando si riavvia il computer, vengono visualizzati dei prompt per le seguenti operazioni: Continuare dal punto in cui si era rimasti oppure ricominciare l’operazione.
  • Protezione UAC - Vengono visualizzate le impostazioni del controllo account utente Microsoft, in cui l’utente dovrà verificare se desidera che il programma nell’elenco apporti modifiche al computer. Ciò impedisce l’installazione di software da parte di malware o virus.
    Se viene richiesto Consentire al programma seguente di apportare modifiche al computer? e il nome del programma è riportato nell’elenco come Microsoft Windows and Verified Publisher as Microsoft Corporation, fare clic su per consentire questa azione.
  • Scelta di nome utente e password - Per impostazione predefinita, Windows 8 è concepito per integrare perfettamente il nuovo computer in Internet o nel cloud con altri dispositivi e social media tramite un account utente connesso con Microsoft, ad esempio Instant Messenger, Gmail o Hotmail.
    • Account locale - È possibile inserire un nome utente univoco e una password validi solo sul computer locale per far sì che sia un dispositivo indipendente, non collegato ad altri dispositivi. È sempre possibile connettersi manualmente al cloud per condividere i file in un secondo momento.
    • Account Microsoft - Se si utilizza l’account utente connesso con Microsoft per effettuare l’accesso, il computer si collega automaticamente a tutti gli altri dispositivi mobili e alle informazioni utente archiviate su tutti i propri account di social network.
  • Riavvii multipli - Il computer viene riavviato più volte durante il processo di installazione. È possibile rimuovere il DVD di installazione durante il riavvio oppure ignorare il prompt Premere qualsiasi tasto per eseguire l’avvio da CD o DVD....

Installazione di Windows 8

  1. Uscire da tutti i programmi, disconnettere tutte le periferiche e rimuovere tutti i dispositivi di archiviazione USB e le schede SD.
  2. Se si dispone di Internet, collegare il computer a Internet utilizzando un cavo Ethernet (NIC cablato) o attivare il pulsante Wireless (LAN wireless).
  3. Inserire il dispositivo di archiviazione USB o il DVD di installazione di Windows 8 nel computer e spegnere il PC.
  4. Accendere il computer e premere il tasto F9 più volte finché non si accede al menu delle opzioni di avvio.
    Il menu delle opzioni di avvio viene visualizzato con la voce relativa alle origini di avvio UEFI nella parte superiore dell’elenco e la voce relativa al supporto legacy in fondo all’elenco.
  5. Modelli UEFI - Utilizzando i tasti freccia, selezionare DVD Drive o USB Device nell’area delle origini di avvio UEFI e premere Invio.
    Modelli non UEFI - Utilizzando i tasti freccia, selezionare DVD Drive o USB Device nell’area relativa al supporto legacy e premere Invio.
  6. Quando viene richiesto di premere un tasto per effettuare l’avvio da CD o DVD, premere Invio.
    Nota:
    Modelli UEFI - Se non si preme alcun tasto alla visualizzazione del messaggio sopra indicato, viene selezionato per impostazione predefinita l’avvio legacy. È necessario interrompere l’installazione, riavviare il computer, selezionare nuovamente il dispositivo di avvio UEFI e l’opzione “Premere un tasto per eseguire l’avvio da CD o DVD”.
    L’attivazione dell’avvio legacy prima di installare Windows 8 impedisce la formattazione GPT del disco rigido e non abilita la funzionalità completa.
  7. Quando i file richiesti vengono caricati e viene visualizzata la schermata di installazione di Windows 8, fare clic su Installa ora per avviare il processo di installazione.
    Figura : Sullo schermo viene visualizzato il messaggio di avvio dell’installazione
  8. Quando richiesto, selezionare le opzioni desiderate per Lingua, Ora e Tastiera, quindi fare clic su Avanti.
  9. Quando viene richiesto di inserire il codice Product Key, attenersi alle istruzioni visualizzate sullo schermo e inserire il codice Product Key (5 gruppi di caratteri alfanumerici senza trattini). Quando si inserisce il codice Product Key corretto, viene visualizzato il messaggio di conferma Codice Product Key valido. Continuare. Fare clic su Avanti per continuare.
    Se dopo più tentativi l’immissione del codice Product Key non è valida, contattare l’assistenza Microsoft (www.microsoft.com/support) per informazioni al riguardo.
  10. Quando viene richiesto di esaminare i termini del contratto di licenza dell’utente finale, leggere il contratto, selezionare Accetto le condizioni di licenza se si accettano i termini, quindi fare clic su Accetto.
  11. Una volta accettato il contratto di licenza dell’utente finale, vengono visualizzate due opzioni di installazione: un aggiornamento in sede oppure un’installazione pulita personalizzata. Selezionare Installazione personalizzata.
  12. Verificare di aver eseguito il backup di tutti i file importanti oppure ottenuto una soluzione di ripristino HP. Dopo aver completato questa procedura, tutti i file verranno eliminati definitivamente senza ulteriori avvisi.
  13. Viene visualizzata una finestra dal titolo Specificare il percorso in cui installare Windows. In questa schermata sono elencate le partizioni disponibili sul disco rigido, ossia lo spazio di archiviazione che la configurazione di Windows può utilizzare per installare Windows 8.
    Per continuare, servirsi di una delle seguenti azioni per installare Windows su una partizione di disco rigido:
    • Eliminare tutte le partizioni ed effettuare l’installazione su una partizione con le seguenti dimensioni massime (avanzata): Selezionare le opzioni dell’unità per attivare più opzioni sullo schermo ed eliminare tutte le partizioni presenti nell’elenco. Una volta che tutte le partizioni sono state rimosse, è possibile creare una nuova partizione con le dimensioni massime disponibili e formattarla. Una volta ottenuta un’unica partizione formattata, selezionarla e fare clic su Avanti per continuare.
    • Creare più partizioni ed effettuare l’installazione su una di esse (avanzata): Selezionare le opzioni dell’unità per attivare più opzioni sullo schermo ed eliminare tutte le partizioni presenti nell’elenco. Una volta che tutte le partizioni sono state rimosse, è possibile creare delle nuove partizioni di dimensioni diverse e formattarle. Una di queste partizioni deve essere di almeno 20 GB per consentire l’installazione di Windows 8. Questo metodo consente di impostare partizioni separate di spazio di archiviazione da utilizzare in Windows 8 come volumi di unità aggiuntivi (in File Manager e Computer). Una volta ottenuta un’unica partizione formattata, selezionare una partizione da 20 GB o superiore, quindi fare clic su Avanti per continuare.
  14. Una volta installato Windows 8, viene visualizzato il messaggio Personalizza. Utilizzare il dispositivo di scorrimento orizzontale per scegliere un colore per il testo e lo sfondo, inserire un nome per il computer, quindi fare clic su Avanti.
    Figura : Personalizzazione di Windows 8
  15. Se viene visualizzato il messaggio Wireless, è possibile connettersi alla rete subito o in un secondo momento.
    Figura : Connessione a una rete wireless
    Selezionare la rete wireless dall’elenco, quindi fare clic su Connetti.
    Se non si desidera connettersi a una rete wireless, fare clic su Connetti a una rete wireless più tardi.
    Nota:
    L’opzione della rete wireless non viene visualizzata se il computer non è stato connesso in precedenza a una rete wireless o se non sono state rilevate reti wireless nell’area. È possibile configurare la rete wireless in un secondo momento, dopo il completamento dell’installazione.
  16. Quando viene visualizzata la schermata Impostazioni, rivedere l’elenco delle opzioni di rete e condivisione.
    Per impostazione predefinita, per completare l’installazione più rapidamente possibile, Microsoft consiglia di utilizzare Impostazioni rapide.
    • Se si desidera accettare le impostazioni predefinite e consentire la gestione del computer da parte di Microsoft, fare clic su Usa impostazioni rapide.
    • Se si desidera rivedere le opzioni e apportare delle modifiche a tali impostazioni, fare clic su Personalizza e selezionare le singole opzioni.
  17. Quando viene richiesto di accedere al PC, è necessario scegliere in che modo si desidera gestire il computer:
    • Selezionare Account locale per mantenere il computer come un dispositivo indipendente, non collegato ad altri dispositivi. È possibile modificare le impostazioni in un secondo momento per condividere i file e le risorse con altri dispositivi.
    • Selezionare Account Microsoft per collegare il computer ad altri dispositivi mobili e alle informazioni utente memorizzate sulla rete Microsoft.
    Figura : Accesso al PC
  18. Una volta selezionato il tipo di account, quando viene richiesto di accedere al PC, inserire il nome utente e la password richiesti, quindi fare clic su Avanti.
    Se si effettua l’accesso utilizzando un account connesso con Microsoft, inserire le informazioni di verifica della sicurezza. A questo punto, è anche possibile modificare le informazioni relative al telefono e all’e-mail alternativa riportate nell’elenco dall’account connesso con Microsoft esistente.
  19. Consentire al computer di continuare l’installazione. Al termine dell’installazione, viene visualizzato per alcuni secondi un messaggio PC pronto.
Una volta completata l’installazione, aggiornare i driver, installare il software e ripristinare i file archiviati tramite backup. Andare alla sezione Procedure da eseguire dopo l’aggiornamento a Windows 8 per ulteriori informazioni.

Operazioni da eseguire dopo l’aggiornamento a Windows 8

  1. Se non lo si è già fatto, connettere il computer a Internet.
  2. Installazione di .NET Framework 3.5 - Numerosi programmi e driver importanti richiedono .NET Framework 3.5.
    Nel Pannello di controllo, selezionare Programmi e funzionalità, Attiva o disattiva funzionalità di Windows, quindi selezionare Microsoft .NET Framework 3.5.1.
    Figura : .NET Framework nelle funzioni di Windows
    .NET Framework nelle funzioni di Windows
  3. Installazione dei driver aggiornati - Per la migliore esperienza possibile, installare i driver più recenti per il computer. Se i driver sono stati già scaricati in precedenza, utilizzare quelli archiviati sul CD/DVD o sul dispositivo di archiviazione USB. Per scaricare i driver più recenti, visitare il sito Web http://www.hp.com/support.
    I driver per i seguenti dispositivi sono fondamentali per l’esperienza di Windows 8 e consentono di risolvere problemi noti che possono verificarsi dopo l’installazione:
    • Driver dei dispositivi di archiviazione
    • Driver per adattatori video e schede grafiche
    • Driver LAN o Ethernet
    • Software e driver BlueTooth (computer All-in-One)
    • Driver per tastiera (computer All-in-One)
  4. Creazione di un’unità di ripristino Windows 8 - La creazione di un’unità di ripristino su DVD o dispositivo di archiviazione USB può aiutare a risolvere i problemi di avvio e ripristinare Windows 8 in caso di ulteriori problemi.
    Nella barra dei charm di Windows 8, selezionare Impostazioni, quindi Pannello di controllo. Digitare ripristino, quindi fare clic su Crea un’unità di ripristino.
  5. Download del software di riproduzione DVD o Blu-ray - Se dopo l’aggiornamento non è possibile visualizzare filmati DVD sul computer, è necessario installare Windows 8 Media Center o installare il nuovo software di riproduzione DVD compatibile con Windows 8.
    Per ulteriori informazioni su Windows 8 Media Center Pack, andare a Microsoft Store in Windows 8.
    Se il computer è stato fornito con un’unità Blu-ray, scaricare e installare il software di riproduzione DVD Blu-ray per il computer dal sito Web HP (http://www.hp.com/support).
  6. Ripristino dei file di backup - Se è stato eseguito l’aggiornamento a Windows 8 utilizzando un’installazione pulita, è possibile ripristinare i file archiviati prima dell’installazione. Vedere Ripristino dei file dal backup per istruzioni.
  7. Se il computer disponeva di una partizione di ripristino di Windows 7 e di Recovery Manager, l’installazione di Windows 8 ha rimosso tali componenti. Se si desidera ripristinare il sistema operativo originale dopo l’aggiornamento, è necessario utilizzare i supporti di ripristino creati prima dell’aggiornamento, ottenere i supporti di ripristino da HP o acquistando una versione di vendita del sistema operativo Windows desiderato.
Informazioni sull’utilizzo di Windows 8 - Leggere il documento di supporto HP Informazioni sull’utilizzo di Windows 8 per scoprire le nuove funzioni di Windows 8, le applicazioni fornite con Windows 8, utilizzare i charm per trovare il software e accedere a tutte le opzioni, e molto altro ancora.

hp-feedback-input-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-feedback-banner-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-country-locator-portlet

Azioni
Caricamento...
Paese/area geografica: Flag Italia

hp-detect-load-my-device-portlet

Azioni
Caricamento...