hp-support-head-portlet

Azioni
Caricamento...

Benvenuti nell'Assistenza clienti HP

hp-contact-secondary-navigation-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-share-print-widget-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-concentra-wrapper-portlet

Azioni
Caricamento...

Workstation HP Z400 - Configurazione dei dispositivi RAID

In questo capitolo viene descritto come configurare i dispositivi SAS (LSI RAID) e SATA RAID (Intel Matrix) e sono compresi i seguenti argomenti:
Per ulteriori informazioni su come configurare i dispositivi RAID, consultare il sito Web http://www.hp.com/support/RAID_FAQs. Per informazioni su come preparare la workstation RAID per la configurazione, consultare il sito Web http://www.hp.com/support/workstation_manuals.
Configurazioni massime del disco rigido
In questa sezione viene riportato il numero massimo di dischi rigidi supportati sulle workstation HP per le configurazioni RAID.
  Nota:
La sezione si applica alle configurazioni di workstation interne che non utilizzano JBOD e schede aggiuntive.
  Nota:
Utilizzare i valori riportati nella tabella per stabilire il numero massimo di dischi rigidi specifico per la workstation, come descritto nelle sezioni seguenti.
Numero massimo dischi rigidi
Workstation
Dischi rigidi SATA
Dischi rigidi SATA SFF*
Dischi rigidi SAS
Z800
5
6
5
Z600
3
4
3
Z400
4
4
4
*Disco rigido con formato ridotto
Configurazione dei dispositivi SATA RAID (Intel RAID)
In questa sezione viene descritto come utilizzare la ROM Configuration Utility opzionale di Intel Matrix Storage Manager per configurare e gestire i volumi SATA RAID.
Le seguenti configurazioni SATA RAID sono supportate su questa workstation:
  • Fino al numero massimo specifico per la workstation di dischi rigidi SATA interni ed eSATA (se si utilizza un cavo opzionale eSATA)
  • Intel Matrix Storage Manager (IMSM) per Windows
Se è collegato solo un disco rigido, la ROM opzionale di Intel Matrix Storage Manager non viene eseguita. I messaggi associati non sono visualizzati.
Il BIOS Intel SATA AHCI viene eseguito quando si seleziona la modalità di emulazione SATA RAID+AHCI. Questo BIOS viene utilizzato solo per supportare le unità ottiche collegate in serie.
Questa sezione non si applica alla configurazione SATA RAID in ambiente Linux. Per Linux SATA RAID, consultare la sezione relativa al software RAID per le workstation Linux nella Guida per l'utente delle workstation HP per Linux sul sito Web http://www.hp.com/support/linux_user_manual.
Collegamento di dischi rigidi SATA (Intel RAID)
Collegare il numero minimo richiesto di dischi rigidi SATA per il livello RAID desiderato:
  • RAID 0: due o più dischi rigidi
  • RAID 1: solo due dischi rigidi
  • RAID 5: tre o più dischi rigidi
  • RAID 10: solo quattro dischi rigidi
Configurazione del BIOS di sistema (Intel RAID)
Configurare il BIOS di sistema per attivare la funzionalità SATA RAID integrata.
  1. Per accedere alla configurazione del BIOS di sistema, premere F10.
  2. Utilizzare i tasti freccia per evidenziare la lingua desiderata, quindi premere Invio.
  3. Utilizzare le frecce per evidenziare Storage>Storage Options, quindi premere Invio.
  4. Utilizzare il tasto freccia su o giù per evidenziare SATA Emulation.
  5. Utilizzare il tasto freccia destra o sinistra per selezionare RAID+AHCI.
  6. Per accettare la nuova impostazione, premere F10.
  7. Utilizzare le frecce per evidenziare Advanced>Power-On Options, quindi premere Invio.
  8. Utilizzare il tasto freccia su o giù per evidenziare POST Messages.
  9. Utilizzare il tasto freccia destra o sinistra per selezionare Enable.
  10. Per accettare la nuova impostazione, premere F10.
  11. Utilizzare i tasti freccia per evidenziare Advanced>Device Options, quindi premere Invio.
  12. Utilizzare il tasto freccia su o giù per evidenziare SATA RAID Option ROM Download, quindi premere Invio.
  13. Utilizzare il tasto freccia destra o sinistra per selezionare Enable.
  14. Per accettare la nuova impostazione, premere F10.
  15. Utilizzare le frecce per evidenziare File>Save Changes and Exit, quindi premere Invio.
  16. Premere F10 quando richiesto.
Creazione di volumi RAID (Intel RAID)
Per creare volumi RAID, utilizzare la ROM Configuration Utility opzionale di Intel Matrix Storage Manager.
  1. Per accedere alla ROM Configuration Utility opzionale di Intel Matrix Storage Manager, premere Ctrl+I quando richiesto.
  2. Se richiesto, consultare Eliminazione dei volumi RAID per liberare le unità fisiche necessarie per creare il volume RAID.
  3. Utilizzare il tasto freccia su o giù per evidenziare 1. Create RAID Volume, quindi premere Invio.
  4. Digitare il nome del volume RAID desiderato nel campo Name: e premere Tab.
  5. Utilizzare il tasto freccia su o giù per selezionare il livello RAID nel campo RAID Level: e premere Tab.
  6. Per visualizzare la finestra di dialogo di selezione, premere Invio.
  7. Utilizzare i tasti freccia su e giù e il tasto di spaziatura per contrassegnare le singole unità fisiche come membri del volume.
  8. Per uscire dalla finestra di dialogo e tornare alla finestra Create Volume Menu, premere Invio.
  9. Se applicabile, utilizzare il tasto freccia su o giù per selezionare il campo Strip Size: e premere Tab.
  10. Inserire le dimensioni desiderate per il volume nel campo Capacity:, quindi premere Tab.
  11. Premere Invio per iniziare la creazione del volume.
  12. Quando richiesto, premere Y per confermare il messaggio di avviso e creare il volume.
  13. Tornare al passo 3 per creare altri volumi RAID o utilizzare il tasto freccia su o giù per evidenziare 4. Exit, quindi premere Invio.
  14. Premere Y quando richiesto per confermare l'uscita.
Configurazione dei dispositivi SAS RAID (LSI RAID)
Configurazioni supportate
Le seguenti configurazioni RAID sono supportate su questa workstation:
  Nota:
Questa sezione non si applica alla configurazione SAS RAID in ambiente Linux. Per informazioni su SAS RAID in Linux, incluse le configurazioni supportate, consultare Installazione e configurazione dell'hardware SAS RAID sulle workstation HP Linux sul sito Web http://www.hp.com/support/xw8600_manuals.
  • Fino al numero massimo per la workstation di dischi rigidi SAS interni
  • LSI MegaRAID Storage Manager (MSM) per Windows
Le seguenti configurazioni RAID sono supportate su questa workstation:
  • RAID 0 – Array dischi con striping (IS)
    • Minimo due unità
    • Prestazioni I/O migliorate
    • Nessuna tolleranza agli errori
  • RAID 1 - Array dischi con mirroring (IM)
    • Due unità
    • Ridondanza 100%
    • Ripristino da errore su un solo disco
    • Prestazioni di lettura migliorate
  • RAID 1E (IME)
    • Minimo tre unità
    • Numero dispari di unità supportato
    • Ripristino da errore su un solo disco e, in alcuni casi, da errori su due dischi
Configurazione SAS RAID 0 (LSI RAID)
Utilizzare la seguente procedura per configurare un volume Integrated Striped (IS) con l'utilità di configurazione del BIOS. La procedura prevede che il sistema abbia i controller e il disco richiesti.
  1. Avviare LSI Corporation Configuration Utility. Durante l'avvio del BIOS, viene richiesto di premere Ctrl-C per avviare LSI Corp. Configuration Utility.
  2. Nel menu principale dell'utilità di configurazione del BIOS, utilizzare i tasti freccia per selezionare una scheda.
  3. Premere Invio per accedere alla schermata delle proprietà della scheda.
  4. Nella schermata delle proprietà della scheda, utilizzare i tasti freccia per selezionare RAID Properties, quindi premere Invio per visualizzare la schermata New Array Type.
  5. Nella schermata Select New Array Type, utilizzare i tasti freccia per selezionare Create IS Volume. Premere Invio per accedere alla schermata Create New Array.
  6. Nella schermata Create New Array, utilizzare i tasti freccia per selezionare il primo disco per il volume IS. Quindi, utilizzare i tasti freccia per spostarsi sulla colonna del disco RAID per questo disco e premere il tasto di spaziatura e + o - per selezionare Yes come valore per la colonna.
    Se le partizioni sono definite sul disco selezionato, viene visualizzato un avviso che informa l'utente che i dati sul disco andranno persi alla creazione del volume con striping.
  7. Premere M per eseguire la migrazione o D per eliminare i dati sull'unità.
  8. Per selezionare altre unità per il volume con striping, fino al numero massimo specifico per la workstation, ripetere i passi precedenti.
  9. Dopo aver selezionato tutte le unità, premere C per creare l'array. Utilizzare i tasti freccia per spostarsi su Save changes then exit this menu e premere Invio.
  10. Una volta creato il nuovo array, viene visualizzata la schermata delle proprietà della scheda. Premere due volte Esc e selezionare Exit.
Configurazione SAS RAID 1 (LSI RAID)
Utilizzare la seguente procedura per configurare un volume Integrated Mirroring (IS) con l'utilità di configurazione del BIOS. La procedura prevede che il sistema abbia i controller e i dischi richiesti.
  1. Avviare LSI Corporation Configuration Utility. Durante l'avvio del BIOS, viene richiesto di premere Ctrl-C per avviare LSI Corp. Configuration Utility.
  2. Nel menu principale dell'utilità di configurazione del BIOS, utilizzare i tasti freccia per selezionare una scheda.
  3. Premere Invio per accedere alla schermata delle proprietà della scheda.
  4. Nella schermata delle proprietà della scheda, utilizzare i tasti freccia per selezionare RAID Properties, quindi premere Invio per visualizzare la schermata New Array Type.
  5. Nella schermata Select New Array Type, utilizzare i tasti freccia per selezionare Create IM Volume. Premere Invio.
  6. Per configurare un volume di due dischi con mirroring, con un disco di riserva "a caldo" opzionale:
    1. Nella schermata Create New Array, utilizzare i tasti freccia per selezionare il disco primario per il volume IM (il disco con i dati di cui si desidera effettuare il mirroring).
    2. Utilizzare i tasti freccia per spostarsi sulla colonna del disco RAID per questo disco e premere il tasto di spaziatura per selezionare Yes come valore.
      Se le partizioni sono definite sul disco selezionato, viene visualizzato un avviso che informa l'utente che i dati sul disco andranno persi alla creazione del volume con mirroring.
    3. Premere M per eseguire la migrazione o D per eliminare i dati sull'unità.
    4. Il valore nella colonna Array Disk cambia in Primary.
      Utilizzare i tasti freccia per selezionare il disco secondario (con mirroring) per il volume IM, quindi selezionare Yes come valore per la colonna Array Disk.
      Se le partizioni sono definite su questo disco, viene visualizzato un messaggio che informa l'utente che i dati sul disco andranno persi alla creazione del volume con mirroring.
    5. Premere Canc per confermare la cancellazione dei dati dal disco o premere un tasto qualsiasi per deselezionare il disco.
  7. Dopo aver selezionato tutte le unità, premere C per creare l'array. Utilizzare i tasti freccia per spostarsi su Save changes then exit this menu e premere Invio.
  8. Una volta creato il nuovo array, viene visualizzata la schermata delle proprietà della scheda. Premere due volte Esc e selezionare Exit.
Configurazione SAS RAID 1E (LSI RAID)
Utilizzare la seguente procedura per configurare un volume Integrated Mirroring Extended (IME) con l'utilità di configurazione del BIOS. La procedura prevede che il sistema abbia i controller e il disco richiesti.
  1. Avviare LSI Corporation Configuration Utility. Durante l'avvio del BIOS, viene richiesto di premere Ctrl-C per avviare LSI Corp. Configuration Utility.
  2. Nel menu principale dell'utilità di configurazione del BIOS, utilizzare i tasti freccia per selezionare una scheda.
  3. Premere Invio per accedere alla schermata delle proprietà della scheda.
  4. Nella schermata delle proprietà della scheda, utilizzare i tasti freccia per selezionare RAID Properties, quindi premere Invio per visualizzare la schermata New Array Type.
  5. Nella schermata Select New Array Type, utilizzare i tasti freccia per selezionare Create IME Volume. Premere Invio.
  6. Per configurare il volume con mirroring o un disco di riserva "a caldo" opzionale con il numero massimo di unità specifiche per la workstation:
    1. Nella schermata Create New Array, utilizzare i tasti freccia per selezionare il primo disco per il volume IME.
    2. Utilizzare i tasti freccia per spostarsi sulla colonna del disco RAID per questo disco, quindi utilizzare il tasto + o - per selezionare Yes come valore.
      Se le partizioni sono definite sul disco selezionato, viene visualizzato un avviso che informa l'utente che i dati sul disco andranno persi alla creazione del volume con mirroring.
    3. Premere M per eseguire la migrazione o D per eliminare i dati sull'unità.
    4. Utilizzare i tasti freccia per selezionare il disco successivo per il volume IME, quindi selezionare Yes come valore per la colonna Array Disk.
      Se le partizioni sono definite su questo disco, viene visualizzato un messaggio che informa l'utente che i dati sul disco andranno persi alla creazione del volume con mirroring.
    5. Premere Canc per confermare la cancellazione dei dati dal disco o premere un tasto qualsiasi per deselezionare il disco.
    6. Ripetere i passi precedenti per selezionare il numero massimo di unità specifiche per la workstation per il volume IME, compresa la configurazione di un disco di riserva "a caldo".
  7. Dopo aver selezionato tutte le unità, premere C per creare l'array. Utilizzare i tasti freccia per spostarsi su Save changes then exit this menu e premere Invio.
  8. Una volta creato il nuovo array, viene visualizzata la schermata delle proprietà della scheda. Premere due volte Esc e selezionare Exit.
Eliminazione dei volumi SAS RAID (LSI RAID)
Utilizzare LSI Logic Corporation Configuration Utility per eliminare i volumi SAS RAID.
  1. Avviare LSI Corporation Configuration Utility. Durante l'avvio del BIOS, viene richiesto di premere Ctrl-C per avviare LSI Corp. Configuration Utility.
  2. Nel menu principale dell'utilità di configurazione del BIOS, utilizzare i tasti freccia per selezionare una scheda.
  3. Premere Invio per accedere alla schermata delle proprietà della scheda.
  4. Nella schermata Select New Array Type, utilizzare i tasti freccia per selezionare New Existing Array.
  5. Nella schermata View Array, utilizzare i tasti freccia per selezionare Manage Array. Premere Invio.
  6. Nella schermata Manage Array, utilizzare i tasti freccia per selezionare Delete Array. Premere Invio.
    Premere Y per eliminare l'array e uscire dalla schermata delle proprietà della scheda.

hp-feedback-input-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-online-communities-portlet

Azioni
Caricamento...

Chiedi alla community!


Forum dell'assistenza

Forum dell'assistenza

Partecipa alla conversazione. Trova soluzioni, poni domande e condividi suggerimenti con altri possessori di prodotti HP. Visita ora


hp-feedback-banner-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-country-locator-portlet

Azioni
Caricamento...
Paese/area geografica: Flag Italia

hp-detect-load-my-device-portlet

Azioni
Caricamento...