hp-support-head-portlet

Azioni
Caricamento...
Assistenza clienti HP - Knowledge Base

hp-contact-secondary-navigation-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-share-print-widget-portlet

Azioni
Caricamento...
  • Informazioni
    Impara come aggiornare a Windows 11

    Guida all'aggiornamento a Windows 11

  • Risposta

hp-concentra-wrapper-portlet

Azioni
Caricamento...

Computer HP - Creazione e utilizzo di un disco di ripristino del sistema in Windows 7

Il presente documento riguarda i computer HP e Compaq con sistema operativo Windows 7.
Per avviare il computer è possibile utilizzare un disco di ripristino del sistema. Contiene inoltre gli strumenti di ripristino del sistema di Windows utili per ripristinare Windows da un grave errore o ripristinare il computer da un’immagine di sistema.

Creazione di un disco di ripristino del sistema in Windows 7

Un disco di ripristino del sistema contiene strumenti per aiutare a ripristinare il computer senza perdere i file personali. Per creare un disco di ripristino del sistema, procedere come segue:
  1. Fare clic su Start , quindi su Pannello di controllo.
  2. Nella sezione Sistema e protezione, fare clic su Esegui backup del computer.
    Viene visualizzato il Centro backup e ripristino.
  3. Fare clic su Crea un disco di ripristino del sistema.
    Figura : Creazione di un disco di ripristino del sistema
    Creazione di un disco di ripristino del sistema
  4. Selezionare un’unità CD/DVD e inserire un CD vuoto nell’unità. Quindi fare clic su Crea disco.
    Figura : Creazione del disco
    Creazione di un disco di ripristino del sistema
    Windows inizia a creare il disco di ripristino.
    Figura : Creazione del disco
    Creazione di un disco di ripristino del sistema
  5. Una volta completata la creazione del disco di ripristino, fare clic su Chiudi. Quindi applicare un’etichetta con le informazioni seguenti:
    Disco di ripristino Windows 7 a 64 bit
    Figura : Etichettare il disco
    Etichettare il disco di ripristino
  6. Conservare il disco di ripristino del sistema in un luogo sicuro.

Utilizzo del disco di ripristino del sistema

Il disco di ripristino del sistema contiene vari strumenti per aiutare a risolvere problemi con il computer in uso. Per creare un disco di ripristino del sistema, procedere come segue:
  1. Spegnere il computer.
  2. Inserire il disco di ripristino del sistema nell’unità CD/DVD e riaccendere il computer.
  3. Qualora richiesto, premere un tasto per avviare il computer dal disco di ripristino del sistema.
  4. Selezionare le impostazioni della lingua, quindi fare clic su Avanti.
  5. Nella finestra Opzioni ripristino sistema, fare clic su Avanti.
    Si apre lo strumento Opzioni ripristino sistema.
    Figura : Opzioni ripristino di sistema
    Opzioni ripristino di sistema

Opzione Ripristino all’avvio in Ripristino del sistema

Ripristino all’avvio risolve automaticamente determinati problemi, come file di sistema danneggiati o mancanti, che potrebbero evitare l’avvio corretto di Windows. Ripristino all’avvio può risolvere solo determinati problemi, come file di sistema danneggiati o mancanti. Non può risolvere errori hardware, come un guasto del disco fisso o memoria incompatibile e non protegge contro i virus.
Se viene rilevato un problema di avvio, la funzionalità Ripristino all’avvio viene avviata automaticamente e prova a risolvere il problema. Se il problema è abbastanza grave da non permettere a Ripristino all’avvio di avviarsi automaticamente, eseguire Ripristino all’avvio utilizzando il disco di ripristino del sistema.
Per eseguire Ripristino all’avvio, fare clic su Ripristino all’avvio. Se vengono rilevati problemi, Windows li risolve automaticamente. Il computer potrebbe venire riavviato diverse volte durante il processo. Questa operazione potrebbe richiedere alcuni minuti.

Opzione Ripristino configurazione di sistema in Ripristino del sistema

Ripristino configurazione di sistema ripristina i file di sistema a una data precedente, senza compromettere i file personali, come e-mail, documenti o foto.
Se si utilizza Ripristino configurazione di sistema dal menu di Opzioni ripristino sistema, l’operazione di ripristino non può essere annullata. Tuttavia, è possibile eseguire nuovamente Ripristino configurazione di sistema e scegliere un punto di ripristino diverso, in caso ne esista uno.
Per ottenere assistenza con la funzionalità Ripristino del sistema, consultare il documento di supporto HP Uso della funzionalità Ripristino del sistema di Microsoft (Windows 7).

Opzione Ripristino immagine di sistema in Ripristino del sistema

Un’immagine di sistema è un backup personalizzato della partizione che contiene Windows e contiene programmi e dati dell’utente, come documenti, immagini e musica. Ripristino immagine del sistema sostituisce tutti i dati su una partizione dell’unità con un’altra immagine della partizione dell’unità. È necessario aver creato precedentemente un’immagine di sistema per poter utilizzare questa opzione.
Per ottenere assistenza con la funzionalità Ripristino immagine del sistema, consultare il documento di supporto HP Creazione e utilizzo di un’immagine di sistema per ripristinare il computer.

Opzione Strumento di diagnostica memoria Windows in Ripristino del sistema

Utilizzare lo strumento di diagnostica memoria per eseguire la scansione della memoria del computer e rilevare eventuali errori. È possibile scegliere di eseguire il test immediatamente o attendere ed eseguirlo al successivo riavvio di Windows. Se si sceglie di riavviare subito il computer ed eseguire il test, assicurarsi di aver salvato il proprio lavoro e chiudere tutti i programmi in esecuzione. L’esecuzione del test per il controllo della memoria del computer potrebbe durare diversi minuti. Una volta terminato il test, Windows viene riavviato automaticamente.
Se recentemente è stata installata della memoria, assicurarsi che il nuovo tipo di memoria corrisponda ai requisiti di memoria per la propria scheda madre. Se la memoria corrisponde ai requisiti indicati per la scheda madre o se la memoria funzionava correttamente in precedenza ma il test non è andato a buon fine, utilizzare la seguente procedura:
  1. Rimuovere un modulo di memoria, quindi reinserire la memoria nella presa per accertarsi che non sia stato un problema di connessione.
  2. Estrarre ogni modulo di memoria e riposizionare il modulo precedentemente rimosso.
  3. Dopo aver rimosso e reinserito i moduli DIMM, eseguire nuovamente il test di diagnostica della memoria.
  4. Se il test non va ancora a buon fine, sostituire la memoria difettosa.

Opzione Prompt dei comandi in Ripristino del sistema

Gli utenti esperti possono usare Prompt dei comandi in un ambiente WinRE per inserire righe di comando per eseguire operazioni di diagnostica e di risoluzione dei problemi. Fare clic su Prompt dei comandi per aprire una finestra di prompt dei comandi. E’ possibile inserire molte righe di comando. Assicurarsi di aver capito completamente il comando e i rischi prima di digitare il comando. Per visualizzare un elenco di comandi disponibili e le loro descrizioni, digitare aiuto al prompt dei comandi.

Opzione Recovery Manager in Ripristino del sistema

Con HP Recovery Manager è possibile reinstallare programmi e driver hardware preinstallati sul computer.
Per ottenere assistenza con la funzionalità Ripristino immagine di sistema, consultare il documento di supporto HP, Utilizzo di Recovery Manager per il ripristino di software e driver in Windows 7.

hp-feedback-input-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-feedback-banner-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-country-locator-portlet

Azioni
Caricamento...
Paese/area geografica: Flag Italia

hp-detect-load-my-device-portlet

Azioni
Caricamento...