hp-support-head-portlet

Azioni
Caricamento...
Assistenza clienti HP - Knowledge Base

hp-contact-secondary-navigation-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-share-print-widget-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-concentra-wrapper-portlet

Azioni
Caricamento...

HP Color LasetJet Enterprise CP4020/CP4520 - Menu del pannello di controllo

Menu del pannello di controllo

È possibile controllare il prodotto modificando le impostazioni nei menu sul pannello di controllo del prodotto. Utilizzare il pannello di controllo per accedere alle funzioni non supportate dal driver della stampante o dal software e per configurare i vassoi con il formato e il tipo di carta corretti.

Menu Procedure

Il menu PROCEDURE consente di stampare pagine con ulteriori informazioni sul prodotto. È possibile stampare le pagine e conservarle vicino al prodotto in modo da usarle come riferimento.
Per visualizzarlo: premere il pulsante Inizio, quindi selezionare il menu PROCEDURE.
Voce
Spiegazione
ELIMINAZ. INCEPP.
Fornisce istruzioni sull'eliminazione degli inceppamenti presenti nel prodotto.
CARICARE VASSOI
Fornisce istruzioni sul caricamento e la configurazione dei vassoi.
CARIC.SUPP.SPEC.
Fornisce istruzioni sul caricamento di supporti di stampa speciali quali buste, lucidi ed etichette.
CARICARE SUPPORTO 4 X 6 (10 X 15 CM)
Vengono fornite istruzioni sul caricamento di supporti 4 x 6.
STAMPA SU 2 LATI
Fornisce istruzioni sulla stampa su entrambi i lati del foglio (stampa fronte/retro).
CARTA SUPPORTATA
Fornisce un elenco dei tipi di carta e dei supporti di stampa consentiti.
STAMPA GUIDA IN LINEA
Consente di stampare una pagina che descrive i collegamenti ad altre guide sul Web.

Menu Recupera processo

Usare il menu RECUPERA PROCESSO per visualizzare gli elenchi di tutti i processi memorizzati.
Per visualizzarlo: premere il pulsante Inizio, quindi selezionare il menu RECUPERA PROCESSO.
Voce
Voce secondaria
Voce secondaria
Voce secondaria
Descrizione
NESSUN PROCESSO MEMORIZZATO
Questo messaggio viene visualizzato se attualmente sulla stampante non sono memorizzati processi.
<NOME UTENTE>
Vengono elencati per nome tutti gli utenti che dispongono di processi memorizzati. Selezionare il nome utente appropriato per visualizzare un elenco dei processi memorizzati.
TUTTI PR.(CON PIN)
STAMPA
STAMPA ED ELIMINA
ELIMINA
Questo messaggio viene visualizzato se un utente dispone di uno o più processi memorizzati che richiedono un PIN. Se è stato selezionato STAMPA o STAMPA ED ELIMINA, verrà richiesto il PIN. Se i processi dispongono di PIN differenti, verranno stampati solo i processi di cui è stato specificato il PIN. Se il PIN non corrisponde ad alcun processo, viene visualizzato un messaggio di errore.
A seconda del tipo dei processi elencati, viene visualizzata sia l'opzione STAMPA che STAMPA ED ELIMINA. Se i processi memorizzati sono personali o prova e trattieni, viene visualizzato STAMPA ED ELIMINA. Una volta stampati, questi processi vengono eliminati. Se viene visualizzato STAMPA, è disponibile almeno un processo memorizzato, di copia veloce o standard. Se viene selezionato STAMPA, qualsiasi processo personale o prova e trattieni presente nell'elenco verrà stampato ed eliminato.
COPIE
PROCESSO
VALORE PERSONAL
Se viene selezionato STAMPA o STAMPA ED ELIMINA, l'opzione COPIE consente di specificare il numero di copie del processo da stampare. Il valore predefinito è 1, mentre l'intervallo è compreso tra 1 e 3.200.
Sono disponibili inoltre le seguenti opzioni di copia:
  • Selezionare l'opzione PROCESSO per stampare il numero di copie specificato nel driver.
  • Selezionare l'opzione VALORE PERSONAL per specificare il numero di copie del processo da stampare. Il numero di copie specificato nel driver viene moltiplicato per il numero di copie specificato nel pannello di controllo. Ad esempio, se vengono specificate due copie nel driver e due copie nel pannello di controllo, viene stampato un totale di quattro copie del processo.
TUTTI PR.(NO PIN)
STAMPA
STAMPA ED ELIMINA
ELIMINA
Questo messaggio viene visualizzato se un utente dispone di uno o più processi memorizzati che non richiedono un PIN.
A seconda del tipo dei processi elencati, viene visualizzata sia l'opzione STAMPA che STAMPA ED ELIMINA. Se i processi memorizzati sono personali o prova e trattieni, viene visualizzato STAMPA ED ELIMINA. Una volta stampati, questi processi vengono eliminati. Se viene visualizzato STAMPA, è disponibile almeno un processo memorizzato, di copia veloce o standard. Se viene selezionato STAMPA, qualsiasi processo personale o prova e trattieni presente nell'elenco verrà stampato ed eliminato.
COPIE
PROCESSO
VALORE PERSONAL
Se viene selezionato STAMPA o STAMPA ED ELIMINA, l'opzione COPIE consente di specificare il numero di copie del processo da stampare. Il valore predefinito è 1, mentre l'intervallo è compreso tra 1 e 3.200.
Sono disponibili inoltre le seguenti opzioni di copia:
  • Selezionare l'opzione PROCESSO per stampare il numero di copie specificato nel driver.
  • Selezionare l'opzione VALORE PERSONAL per specificare il numero di copie del processo da stampare. Il numero di copie specificato nel driver viene moltiplicato per il numero di copie specificato nel pannello di controllo. Ad esempio, se vengono specificate due copie nel driver e due copie nel pannello di controllo, viene stampato un totale di quattro copie del processo.
<NOME PROCESSO X>
STAMPA
STAMPA ED ELIMINA
ELIMINA
Ogni singolo processo per l'utente è elencato per nome.
A seconda del tipo dei processi elencati, viene visualizzata sia l'opzione STAMPA che STAMPA ED ELIMINA. Se viene visualizzato STAMPA ED ELIMINA, tutti i processi memorizzati sono personali o prova e trattieni. Una volta stampati, questi processi vengono eliminati. Se viene visualizzato STAMPA, è disponibile almeno un processo memorizzato, di copia veloce o standard. Se tali processi sono disponibili verranno stampati e cancellati, anche se è stata selezionata l'opzione STAMPA.
COPIE
Se viene selezionato STAMPA o STAMPA ED ELIMINA, l'opzione COPIE consente di specificare il numero di copie del processo da stampare. Il valore predefinito è 1, mentre l'intervallo è compreso tra 1 e 3.200.

Menu Informazioni

Utilizzare il menu INFORMAZIONI per visualizzare e stampare informazioni specifiche sul prodotto.
Per visualizzarlo: premere il pulsante Inizio, quindi selezionare il menu INFORMAZIONI.
Voce
Descrizione
STAMPA MAPPA MENU
Consente di stampare la mappa dei menu del pannello di controllo, nella quale vengono indicati il layout e le impostazioni correnti dei menu del pannello di controllo.
STAMPA CONFIGURAZIONE
Stampa le pagine di configurazione del prodotto, che mostrano le impostazioni della stampante e degli accessori installati.
STAMPA PAGINA DI STATO MATERIALI
Consente di stampare informazioni relative alla durata residua dei materiali di consumo e di visualizzare le statistiche sul numero totale di pagine e processi elaborati, nonché le informazioni sui numeri di serie, numeri di pagine e sulla manutenzione.
Le informazioni sulla durata residua dei materiali di consumo fornite da HP al cliente sono puramente indicative. I livelli residui effettivi dei materiali di consumo possono non corrispondere a tali stime.
STATO MAT.CONS.
Consente di visualizzare in un elenco a scorrimento lo stato delle cartucce di stampa, del kit del fusore e dell'unità di raccolta del toner. Premere il pulsante OK per aprire la guida per ciascuna voce.
STAMPA PAGINA UTILIZZO
Consente di stampare il numero dei formati di carta che hanno attraversato il prodotto, informazioni sul tipo di stampa (a una facciata, fronte/retro, monocromatica o a colori) e il numero di pagine stampate.
STAMPA REG. PROC. UTILIZZO COLORE
Stampa statistiche sull'uso del colore nella stampante.
STAMPA PAGINA DIMOSTRATIVA
Stampa una pagina dimostrativa.
STAMPA ESEMPI RGB
Stampa campioni del colore per i diversi valori RGB. Utilizzare i campioni come guida per la corrispondenza dei colori stampati.
STAMPA ESEMPI CMYK
Stampa campioni del colore per i diversi valori CMYK. Utilizzare i campioni come guida per la corrispondenza dei colori stampati.
STAMPA DIRECTORY FILE
Consente di stampare il nome e la directory dei file memorizzati nel prodotto.
STAMPA ELENCO FONT PCL
Consente di stampare i font PCL disponibili.
STAMPA ELENCO FONT PS
Consente di stampare i font PS disponibili.

Menu Gestione carta

Usare questo menu per configurare i vassoi di alimentazione per formato e tipo. È importante configurare correttamente i vassoi tramite questo menu prima di effettuare la prima stampa. Lo stesso menu viene visualizzato anche se si chiudono i vassoi 2-5 e si preme il pulsante OK dopo la richiesta di impostare il tipo e il formato della carta.
Per visualizzarlo: premere il pulsante Inizio, quindi selezionare il menu GESTIONE CARTA.
Nota:
gli utenti che hanno utilizzato i precedenti modelli dei prodotti HP LaserJet dovrebbero essere in grado di configurare la modalità Primo o Vassoio per il vassoio 1. Sulle stampanti HP Color LaserJet Enterprise serie CP4020-CP4520, l'impostazione di Vassoio 1 su QUALS. FORM. e QUALSIASI TIPO equivale a impostare la modalità Primo. L'impostazione di Vassoio 1 su un valore diverso da QUALS. FORM. o QUALSIASI TIPO equivale a impostare la modalità Vassoio.
Elemento del menu
Valore
Descrizione
FORMATO VASSOIO 1
Viene visualizzato un elenco dei formati disponibili.
Consente di configurare il formato della carta per il vassoio 1. L'impostazione predefinita è QUALS. FORM.. Vedere Formati carta supportati per un elenco completo dei formati disponibili.
TIPO VASSOIO 1
Viene visualizzato un elenco dei tipi disponibili.
Consente di configurare il tipo di carta per il vassoio 1. L'impostazione predefinita è QUALSIASI TIPO. Vedere Tipi di carta supportati per un elenco completo dei tipi disponibili.
FORMATO VASSOIO <X>
X = 2 o (opzionale) 3, 4 o 5
Viene visualizzato un elenco dei formati disponibili.
Consente di configurare il formato della carta per il vassoio 2 o per i vassoi 3, 4 o 5 opzionali. Questi vassoi possono rilevare il formato della carta mediante le guide all'interno. Vedere Formati carta supportati per un elenco completo dei formati disponibili.
TIPO VASSOIO <X>
X = 2 o (opzionale) 3, 4 o 5
Viene visualizzato un elenco dei tipi disponibili.
Consente di configurare il tipo di carta per il vassoio 2 o per i vassoi 3, 4 o 5 opzionali. L'impostazione predefinita è COMUNE. Vedere Tipi di carta supportati per un elenco completo dei tipi disponibili.

Menu Gestisci mat. cons.

Usare questo menu per configurare il modo in cui il prodotto invia i messaggi di avvertenza quando i materiali di consumo sono in via di esaurimento.
Per visualizzarlo: premere il pulsante Inizio, quindi selezionare il menu GESTISCI MAT. CONS..
Nota:
i valori contrassegnati con un asterisco (*) sono predefiniti. Ad alcune voci di menu non corrisponde un valore predefinito.
Voce di menu
Voce del sottomenu
Valori
Descrizione
SE QUASI ESAURITA
CARTUCCIA NERO
INTERROMPI
RICHIEDI CONTIN.*
CONTINUA
Selezionare l'operazione che il prodotto deve effettuare quando la cartuccia di stampa è in via di esaurimento.
INTERROMPI: il prodotto si arresta finché non viene sostituita la cartuccia.
RICHIEDI CONTIN.: il prodotto si arresta finché non viene cancellato il messaggio di richiesta. Dopo aver cancellato il messaggio di richiesta, non verrà visualizzato nessun altro messaggio che indica di sostituire il materiale di consumo.
CONTINUA: il prodotto fornisce un messaggio di avviso ma continua a stampare. Non verrà visualizzato nessun altro messaggio che indica di sostituire il materiale di consumo.
CARTUCCE A COLORI
INTERROMPI
RICHIEDI CONTIN.*
CONTINUA
STAMPA BIANCO E NERO
Selezionare l'operazione che il prodotto deve effettuare quando la cartuccia di stampa è in via di esaurimento.
INTERROMPI: il prodotto si arresta finché non viene sostituita la cartuccia.
RICHIEDI CONTIN.: il prodotto si arresta finché non viene cancellato il messaggio di richiesta.
CONTINUA: il prodotto fornisce un messaggio di avviso ma continua a stampare.
STAMPA BIANCO E NERO: quando la cartuccia a colori è in via di esaurimento, il prodotto stampa in nero.
KIT DI TRASFERIMENTO
INTERROMPI
RICHIEDI CONTIN.*
CONTINUA
INTERROMPI: il prodotto si arresta finché non viene sostituito il kit di trasferimento.
RICHIEDI CONTIN.: il prodotto si arresta finché non viene cancellato il messaggio di richiesta.
CONTINUA: il prodotto fornisce un messaggio di avviso ma continua a stampare.
KIT FUSORE
INTERROMPI
RICHIEDI CONTIN.*
CONTINUA
INTERROMPI: il prodotto si arresta finché non viene sostituito il kit del fusore.
RICHIEDI CONTIN.: il prodotto si arresta finché non viene cancellato il messaggio di richiesta.
CONTINUA: il prodotto fornisce un messaggio di avviso ma continua a stampare.
UNITÀ RACCOLTA TONER
INTERROMPI*
RICHIEDI CONTIN.
CONTINUA
INTERROMPI: il prodotto si arresta finché non viene sostituita l'unità di raccolta del toner.
RICHIEDI CONTIN.: il prodotto si arresta finché non viene cancellato il messaggio di richiesta.
CONTINUA: il prodotto fornisce un messaggio di avviso ma continua a stampare.
Nota:
se, dopo aver ricevuto un messaggio di richiesta o di avviso, si continua a utilizzare l'unità di raccolta del toner, potrebbe verificarsi una fuoriuscita di toner, in particolare durante la sostituzione della suddetta unità.
IN ESAURIMENTO DEF. DA UTENTE
CARTUCCIA GIALLO
CARTUCCIA MAGENTA
CARTUCCIA CIANO
CARTUCCIA NERO
Compresi tra 0 e 100%
Utilizzare i pulsanti freccia per inserire il valore residuo della cartuccia raggiunto il quale si desidera essere avvisati che il toner della cartuccia è in esaurimento.
KIT DI TRASFERIMENTO
Compresi tra 0 e 100%
L'impostazione predefinita è 2%
Utilizzare i pulsanti freccia per inserire il valore residuo della cartuccia raggiunto il quale si desidera essere avvisati.
KIT FUSORE
Compresi tra 0 e 100%
L'impostazione predefinita è 2%
Utilizzare i pulsanti freccia per inserire il valore residuo della cartuccia raggiunto il quale si desidera essere avvisati.
MESSAGGI MATERIALI DI CONSUMO
MESSAGGIO DI ESAURIMENTO
ATTIVATO*
DISATTIVATO
Selezionare la modalità con cui il prodotto visualizza le informazioni sui materiali di consumo.
MESSAGGIO DI ESAURIMENTO: determina se sul pannello di controllo viene visualizzato o meno un messaggio di esaurimento del materiale di consumo.
INDICATORE LIVELLO
ATTIVATO*
DISATTIVATO
INDICATORE LIVELLO: determina se sul pannello di controllo viene visualizzato o meno l'indicatore del livello di un materiale di consumo.
PAGINE PREVISTE
ATTIVATO*
DISATTIVATO
PAGINE PREVISTE: consente di determinare se le pagine restanti previste vengono visualizzate o meno nei messaggi di esaurimento del materiale di consumo.
LIMITA USO COLORE
ATTIVA COLORE*
COLORE SE CONSENTITO
DISATTIVA COLORE
Questa voce di menu controlla l'autorizzazione della stampa a colori.
DISATTIVA COLORE: tutti i processi inviati al prodotto verranno stampati in monocromia (bianco e nero).
ATTIVA COLORE: tutte le pagine a colori inviate al prodotto verranno stampate a colori.
COLORE SE CONSENTITO: per verificare se le pagine a colori vengono stampate a colori o in monocromia, fare riferimento a una database di autorizzazioni.
COMBINAZIONE COLORE/NERO
AUTOMATICO*
PIÙ PAG. A COLORI
PIÙ PAG. MONOCROM.
Queste selezioni dei menu consentono di eseguire il bilanciamento tra materiale di consumo e prestazioni.
AUTOMATICO: il software del prodotto utilizza un algoritmo basato sui dati di stampa per ottenere la qualità migliore.
PIÙ PAG. A COLORI: questa impostazione consente di ottenere prestazioni più elevate. Se la maggior parte dei processi di stampa viene eseguita a colori, questa impostazione non avrà alcun effetto negativo sulla durata del materiale di consumo.
PIÙ PAG. MONOCROM.: questa impostazione consente di risparmiare in termini di durata del materiale di consumo e rappresenta la scelta ideale se la maggior parte dei processi di stampa viene eseguita in bianco e nero.

Menu Configura periferica

Il menu CONFIGURA PERIFERICA consente di modificare le impostazioni di stampa predefinite, regolare la qualità di stampa, modificare la configurazione del sistema e le opzioni I/O, nonché di ripristinare le impostazioni predefinite.

Menu Stampa

Queste impostazioni vengono applicate solo ai processi per i quali le proprietà non vengono individuate. Per la maggior parte dei processi, vengono individuate tutte le proprietà, le quali si sovrappongono ai valori impostati in questo menu,
Per visualizzarlo: premere il pulsante Inizio, selezionare il menu CONFIGURA PERIFERICA, quindi scegliere il menu STAMPA IN CORSO.
Nota:
i valori contrassegnati con un asterisco (*) sono predefiniti. Ad alcune voci di menu non corrisponde un valore predefinito.
Voce di menu
Voce del sottomenu
Valori
Descrizione
COPIE
Intervallo: 1 - 32000
Consente di impostare il numero di copie predefinito per i processi di stampa. Il numero predefinito è 1.
FORMATO CARTA PREDEFINITO
Viene visualizzato un elenco dei formati disponibili. Vedere Formati carta supportati.
Consente di impostare il formato della carta predefinito.
FORMATO CARTA PERSON. PREDEF.
  • UNITÀ DI MISURA
  • DIMENSIONE X
  • DIMENSIONE Y
Consente di impostare il formato predefinito per qualsiasi processo di stampa personalizzato che non specifica le dimensioni. Le unità di misura predefinite sono i MILLIMETRI.
FRONTE/RETRO
DISATTIVATO*
ATTIVATO
Consente di attivare o disattivare la stampa fronte/retro.
Nota:
questo menu è disponibile solo sui modelli con opzione di stampa fronte/retro automatica.
RILEGATURA FRONTE/RETRO
LATO LUNGO*
LATO CORTO
Consente di modificare il lato della rilegatura per la stampa fronte/retro.
Nota:
questo menu è disponibile solo sui modelli con opzione di stampa fronte/retro automatica.
IMPONI A4/LETTERA
NO
*
Consente di impostare il prodotto in modo da stampare un processo in formato A4 su carta in formato Lettera, nel caso in cui non sia stato configurato alcun vassoio per l'uso di carta A4, o per stampare su carta in formato A4 nel caso in cui non sia stato configurato alcun vassoio per l'uso del formato Lettera.
ALIMENTAZIONE MANUALE
DISATTIVATO*
ATTIVATO
Se l'opzione viene impostata su ATTIVATO, il valore predefinito per i processi che non selezionano un vassoio diventa ALIMENTAZIONE MANUALE. L'opzione di rilevamento automatico nel driver della stampante sostituisce questa opzione.
FONT COURIER
NORMALE*
SCURO
Consente di selezionare una versione del font Courier.
L'impostazione SCURO è un font Courier interno disponibile sulle stampanti HP LaserJet serie III e modelli precedenti.
A4 GRANDE
NO *
Consente di modificare l'area di stampa della carta in formato A4. Se si seleziona NO, è possibile stampare su un'unica riga 70/80 caratteri con spaziatura 10. Se si seleziona , è possibile stampare su un'unica riga 80 caratteri con spaziatura 10.
STAMPA ERRORI PS
DISATTIVATO*
ATTIVATO
Consente di impostare la stampa delle pagine degli errori PS.
STAMPA ERRORI PDF
DISATTIVATO*
ATTIVATO
Consente di selezionare la stampa delle pagine degli errori PDF.
Sottomenu PCL
Questo menu consente di configurare le impostazioni per il linguaggio di controllo della stampante.
Per visualizzarlo: premere il pulsante Inizio, selezionare il menu CONFIGURA PERIFERICA, scegliere il menu STAMPA IN CORSO, quindi selezionare il menu PCL.
Nota:
i valori contrassegnati con un asterisco (*) sono predefiniti. Ad alcune voci di menu non corrisponde un valore predefinito.
Voce
Valori
Descrizione
LUNGHEZZA MODULO
Intervallo: da 5 a 128 righe
Imposta la spaziatura verticale per il formato di carta predefinito. Il valore predefinito è 60.
ORIENTAMENTO
VERT.*
ORIZ.
Consente di impostare l'orientamento di pagina predefinito, orizzontale o verticale.
ORIGINE FONT
Viene visualizzato un elenco delle origini dei font disponibili.
Seleziona l'origine dei font. L'impostazione predefinita è INTERNO.
NUMERO FONT
Intervallo: da 0 a 102
Il prodotto assegna un numero a ciascun font e riporta i numeri nell'elenco dei font PCL. Il valore predefinito è 0.
PASSO FONT
Intervallo: da 0,44 a 99,99
Consente di selezionare il passo dei font. Questa opzione può essere visualizzata o meno a seconda del font selezionato. Il valore predefinito è 10,00.
DIMENSIONE PUNTO FONT
Intervallo: da 4,00 a 999,75
Consente di selezionare la dimensione in punti dei font. Il valore predefinito è 12,00.
SET SIMBOLI
Viene visualizzato un elenco dei set di simboli disponibili.
Consente di selezionare nel pannello di controllo del prodotto uno dei set di simboli disponibili. Un set di simboli rappresenta un gruppo unico di tutti i caratteri di un font specifico.Per i caratteri di disegni al tratto si consiglia il set di simboli PC-850 o PC-8. L'impostazione predefinita è PC-8.
AGGIUNGI CR A LF
NO*
Selezionare per aggiungere un ritorno a capo dopo ogni avanzamento di riga rilevato nei processi PCL compatibili con versioni precedenti (solo testo, nessun controllo del processo). Alcuni ambienti indicano una nuova riga utilizzando soltanto il codice di controllo di avanzamento linea. Utilizzare questa opzione per aggiungere il ritorno a capo necessario dopo ogni avanzamento riga.
ELIMINA PAGINE VUOTE
NO*
Quando si genera un PCL personalizzato, vengono inclusi avanzamenti pagina aggiuntivi che causano la stampa di una pagina vuota. Selezionare perché l'avanzamento pagina venga ignorato se la pagina è vuota.
CONNESSIONE ORIGINE SUPPORTO
STANDARD*
CLASSICO
Il comando PCL5 CONNESSIONE ORIGINE SUPPORTO seleziona un vassoio di alimentazione in base ad un numero associato ai vari vassoi e alimentatori disponibili.
  • La numerazione STANDARD si basa sulle nuove stampanti HP LaserJet con modifiche aggiornate alla numerazione dei vassoi e degli alimentatori.
  • La numerazione CLASSICO si basa sulle stampanti HP LaserJet 4 e sui modelli precedenti.

Qualità di stampa

Per visualizzarlo: premere il pulsante Inizio, selezionare il menu CONFIGURA PERIFERICA, quindi scegliere il menu QUALITÀ DI STAMPA.
Nota:
i valori contrassegnati con un asterisco (*) sono predefiniti. Ad alcune voci di menu non corrisponde un valore predefinito.
Voce
Voce secondaria
Voce secondaria
Valori
Descrizione
REGOLA COLORE
TONI CHIARI
DENSITÀ CIANO
DENSITÀ MAGENTA
DENSITÀ GIALLO
DENSITÀ NERO
Compresi tra +5 e –5. Il valore predefinito è 0.
Regolare la luminosità delle evidenziazioni su una pagina stampata. I valori più bassi producono evidenziazioni più chiare sulla pagina stampata, mentre i valori più alti producono evidenziazioni più scure.
MEZZITONI
DENSITÀ CIANO
DENSITÀ MAGENTA
DENSITÀ GIALLO
DENSITÀ NERO
Compresi tra +5 e –5. Il valore predefinito è 0.
Regolare la luminosità dei mezzitoni su una pagina stampata. I valori più bassi producono mezzitoni più chiari sulla pagina stampata, mentre i valori più alti producono mezzitoni più scuri.
TONI SCURI
DENSITÀ CIANO
DENSITÀ MAGENTA
DENSITÀ GIALLO
DENSITÀ NERO
Compresi tra +5 e –5. Il valore predefinito è 0.
Regolare la luminosità delle ombreggiature su una pagina stampata. I valori più bassi producono ombreggiature più chiare sulla pagina stampata, mentre i valori più alti producono ombreggiature più scure.
RIPRISTINA VALORI COLORE
Ripristina le impostazioni dei colori riportando le densità di ogni colore ai valori predefiniti.
IMPOSTA REGISTRAZIONE
In ciascun vassoio, l'impostazione della registrazione sposta l'allineamento dei margini in modo da centrare l'immagine nella pagina verticalmente e orizzontalmente. È inoltre possibile allineare l'immagine sul lato anteriore con quella stampata sul retro.
REGOLA VASSOIO <X>
Eseguire la procedura di allineamento per ciascun vassoio.
Quando crea un'immagine, il prodotto esegue la scansione della pagina da un lato all'altro mentre il foglio viene alimentato dall'alto verso il basso nel prodotto.
STAMPA PAGINA DI PROVA
Stampare una pagina di prova e le istruzioni per impostare la registrazione della posizione dell'immagine.
SPOSTAMENTO X1
SPOSTAMENTO Y1
SPOSTAMENTO X2
SPOSTAMENTO Y2
Intervallo: da -5 mm a +5 mm
La direzione di scansione viene indicata con X. X1 è la direzione di scansione di una pagina con un solo lato o del secondo lato di una pagina fronte/retro. X2 è la direzione di scansione del primo lato di una pagina fronte/retro.
La direzione di alimentazione viene indicata con Y. Y1 è la direzione di alimentazione di una pagina con un solo lato o del secondo lato di una pagina fronte/retro. Y2 è la direzione di alimentazione del primo lato di una pagina fronte/retro.
MOD. RIL. AUTO.
RILEVAMENTO VASSOIO 1
RILEVAM. COMPLETO
RILEVAM. ESTESO*
SOLO LUCIDI
Consente di impostare l'opzione di rilevamento del tipo di carta per il vassoio 1 utilizzando la modalità RIL. AUTO..
Se è selezionato RILEVAM. COMPLETO, il prodotto rileva ogni pagina e seleziona la modalità appropriata. Il prodotto è in grado di distinguere tra carta leggera, carta comune, carta pesante, carta lucida, carta resistente o lucidi. L'uso di questa modalità riduce notevolmente la velocità di stampa. Utilizzarla solo quando si stampa su tipi di carta misti.
Quando si seleziona RILEVAM. ESTESO, il prodotto rileva solo la prima pagina e presuppone che le altre pagine siano dello stesso tipo. Il prodotto è in grado di distinguere tra carta leggera, carta comune, carta pesante, carta lucida, carta resistente o lucidi.
Se è selezionato SOLO LUCIDI, il prodotto rileva solo la prima pagina. Il prodotto è in grado di distinguere i lucidi dagli altri tipi di carta.
RILEVAMENTO VASSOIO <X>
RILEVAM. ESTESO*
SOLO LUCIDI
Consente di impostare l'opzione di rilevamento del tipo di carta per i vassoi 2-5 utilizzando la modalità RIL. AUTO..
Quando si seleziona RILEVAM. ESTESO, il prodotto rileva solo le prime pagine e presuppone che le altre pagine siano dello stesso tipo. Il prodotto è in grado di distinguere tra carta leggera, carta comune, carta pesante, carta lucida, carta resistente o lucidi. Il prodotto rileva il tipo di carta subito dopo l'accensione e dopo aver aperto e chiuso un vassoio.
Se è selezionato SOLO LUCIDI, il prodotto rileva solo la prima pagina. Il prodotto è in grado di distinguere i lucidi dagli altri tipi di carta.
REGOLA TIPI DI CARTA
Viene visualizzato un elenco dei tipi di carta.
MODALITÀ DI STAMPA
MOD. RESISTENZA
MODALITÀ UMIDITÀ
MODALITÀ PRE-ROTAZIONE
MODALITÀ TEMPERATURA FUSORE
MODALITÀ ARRICCIATURA CARTA
Viene visualizzato un elenco delle modalità di stampa.
Configurare la modalità di stampa associata a ogni tipo di supporto.
RIPRISTINA MODALITÀ
Utilizzare questa funzione per ripristinare tutte le impostazioni relative al tipo di carta.
OTTIMIZZA
Viene visualizzato un elenco delle opzioni disponibili.
Consente di utilizzare varie modalità di stampa ottimizzate per risolvere i problemi relativi alla qualità di stampa.
RIPRISTINA OTTIMIZZAZIONE
Questa funzione consente di ripristinare tutte le impostazioni del menu OTTIMIZZA ai valori predefiniti.
CALIBRAZIONE VELOCE ORA
Esegue una calibrazione parziale del prodotto.
CALIBRAZIONE COMPLETA ORA
Esegue la calibrazione completa del prodotto.
RITARDA CALIBRAZ. ALL'ACCENSIONE
NO
*
Questo menu controlla l'intervallo di calibrazione all'accensione del prodotto o alla disattivazione della modalità di pausa.
  • Selezionare NO per eseguire la calibrazione del prodotto al momento della disattivazione della modalità di pausa o all'accensione. Il prodotto non stampa alcun processo finché la calibrazione non viene completata.
  • Selezionare per impostare il prodotto in modo che stampi i processi mentre si trova in modalità di pausa, prima di effettuare la calibrazione. La calibrazione può venire avviata prima del completamento di tutti i processi ricevuti. Questa opzione consente una stampa rapida al momento della disattivazione della modalità di pausa o all'accensione del prodotto, ma la qualità di stampa potrebbe non essere la migliore possibile.
Nota:
per risultati ottimali, impostare il prodotto in modo che la calibrazione venga eseguita prima della stampa. La qualità dei processi stampati prima della calibrazione potrebbe non essere ottimale.
RISOLUZIONE
Image REt 3600*
1200x1200 dpi
Imposta la risoluzione di stampa del prodotto. Il valore predefinito è Image REt 3600. Utilizzare l'impostazione 1200x1200 dpi per migliorare la stampa nel caso di lavori con linee dettagliate o testo di piccole dimensioni.
CONTOLLO MARGINI
DISATTIVATO
LEGGERA
NORMALE*
MASSIMO
L'impostazione Controllo margine determina la modalità di stampa dei margini. Il controllo dei margini è costituito da due componenti: i mezzitoni adattivi e il trapping. L'opzione Mezzitoni adattivi consente di aumentare la nitidezza dei contorni. Il trapping riduce l'effetto di una registrazione errata dei colori sovrapponendo leggermente i margini degli oggetti adiacenti.
  • DISATTIVATO disattiva sia il trapping che i mezzitoni adattivi.
  • LEGGERA imposta il trapping a livello minimo e attiva i mezzitoni adattivi.
  • NORMALE è l'impostazione predefinita per il trapping. Il trapping è a livello medio e i mezzitoni adattivi sono attivati.
  • MASSIMO è l'impostazione del livello di trapping più elevato. I mezzitoni adattivi sono attivati.
PULIZIA AUTOMATICA
DISATTIVATO*
ATTIVATO
Se viene attivata la pulizia automatica, il prodotto stampa una pagina di pulizia quando il numero di pagine raggiunge l'impostazione INTERVALLO PULIZIA.
INTERVALLO PULIZIA
500*
1000
2000
5000
10000
20000
Specificare il numero di pagine stampate prima che venga stampata automaticamente una pagina di pulizia. Questa voce viene visualizzata solo se l'opzione PULIZIA AUTOMATICA è impostata su ATTIVATO.
FORMATO PULIZIA AUTOMATICA
LETTERA*
A4
Specificare il formato carta utilizzato per stampare la pagina di pulizia. Questa voce viene visualizzata solo se l'opzione PULIZIA AUTOMATICA è impostata su ATTIVATO.
CREA PAGINA DI PULIZIA
Consente di stampare una pagina di istruzioni per la pulizia del toner in eccesso dal rullo di pressione del fusore.
Nota:
questa opzione è disponibile solo per le stampanti HP Color LaserJet CP4025n e HP Color LaserJet CP4525n.
ELABORA PAGINA DI PULIZIA
Consente di creare ed elaborare una pagina di pulizia per la pulizia del rullo di pressione del fusore. Durante l'esecuzione del processo di pulizia, viene stampata una pagina di pulizia. La pagina può essere eliminata.
Nota:
per le stampanti HP Color LaserJet CP4025n e HP Color LaserJet CP4525n, è necessario selezionare prima l'opzione CREA PAGINA DI PULIZIA.

Menu di impostazione del sistema

Utilizzare il menu IMPOSTAZIONE SISTEMA per cambiare le impostazioni predefinite di configurazione del prodotto, come ad esempio la modalità di pausa, il linguaggio e il ripristino dagli inceppamenti.
Per visualizzarlo: premere il pulsante Inizio, selezionare il menu CONFIGURA PERIFERICA, quindi scegliere il menu IMPOSTAZIONE SISTEMA.
Nota:
i valori contrassegnati con un asterisco (*) sono predefiniti. Ad alcune voci di menu non corrisponde un valore predefinito.
Voce
Voce secondaria
Valori
Descrizione
DATA/ORA
DATA
- - - - /[MMM]/[GG] ANNO =
[AAAA]/- - - /[GG] MESE=
[AAAA]:[MMM] - - GIORNO=
Consente di impostare la data corretta. L'intervallo relativo all'anno è compreso tra 2008 e 2037.
FORMATO DATA
AAAA/MMM/GG*
MMM/GG/AAAA
GG/MMM/AAAA
Consente di scegliere l'ordine in cui anno, mese e giorno devono apparire nella data.
ORA
- - :[MM] [PM] ORA =
[HH]: - - [PM] MINUTO=
[HH]:[MM] - - AM/PM=
Consente di selezionare varie opzioni per il formato dell'ORA. Vengono visualizzate diverse procedure guidate a seconda del FORMATO ORA selezionato.
FORMATO ORA
12 ORE*
24 ORE
Consente di selezionare il formato 12 ORE o 24 ORE.
LIMITE MEMORIA PROCESSO
Valore continuo
Intervallo: 1–100
Valore predefinito = 32
Consente di specificare il numero di processi Copia veloce che possono essere memorizzati sul prodotto. Il valore predefinito è 32. Il valore massimo consentito è 100.
TIMEOUT MEMORIZ. PROCESSO
DISATTIVATO*
1 ORA
4 ORE
1 GIORNO
1 SETTIMANA
Consente di specificare il periodo di conservazione dei processi Copia veloce prima che vengano automaticamente cancellati dalla coda. Questa voce di menu è visualizzata solo se è installato un disco rigido.
MOSTRA INDIRIZZO
AUTOMATICO
DISATTIVATO*
Questa opzione determina se l'indirizzo IP della stampante deve essere visualizzato sul display con il messaggio Pronto.
FUNZIONAMENTO VASSOIO
Questo menu consente di controllare la gestione dei vassoi della carta e dei messaggi visualizzati sul pannello di controllo.
USA VASSOIO RICHIESTO
IN ESCLUSIVA*
PRIMA
USA VASSOIO RICHIESTO gestisce i processi in cui è stato indica un vassoio di alimentazione. Sono disponibili due opzioni:
  • IN ESCLUSIVA: il prodotto non seleziona un vassoio diverso da quello specificato dall'utente, anche se tale vassoio è vuoto.
  • PRIMA: se il vassoio specificato dall'utente è vuoto, il prodotto ne può selezionare un altro.
RICHIESTA ALIMENT. MANUALE
SEMPRE*
SOLO SE CARICATO
Questa opzione specifica se deve essere visualizzato un messaggio di richiesta di alimentazione manuale quando il tipo o il formato necessario per il processo non corrisponde a quello configurato per il vassoio 1. Sono disponibili due opzioni:
  • SEMPRE: viene sempre visualizzata una richiesta prima della stampa di un processo di alimentazione manuale.
  • SOLO SE CARICATO: viene visualizzato un messaggio solo se il vassoio multifunzione è vuoto o non corrisponde al formato e al tipo del processo.
SUPPORTO DIFF. PS
ABILITATO*
DISABILITATO
Questa opzione influisce sul modo in cui la carta viene gestita quando la stampa è eseguita tramite un driver di stampa Adobe PS.
  • ABILITATO fa sì che venga utilizzato il modello di gestione della carta HP.
  • DISABILITATO fa sì che venga utilizzato il modello di gestione della carta Adobe PS.
RICHIESTA FORMATO/TIPO
VISUALIZZA*
NON VISUALIZZARE
Questa opzione stabilisce se deve essere visualizzato il messaggio di configurazione del vassoio quando un vassoio viene chiuso. Sono disponibili due opzioni:
  • VISUALIZZA: questa opzione consente di visualizzare il messaggio di configurazione del vassoio quando questo è chiuso. È possibile configurare il formato o il tipo di vassoio direttamente dal messaggio.
  • NON VISUALIZZARE: questa opzione consente di disattivare la visualizzazione automatica del messaggio di configurazione del vassoio.
USA ALTRO VASSOIO
ABILITATO*
DISABILITATO
Questa opzione attiva o disattiva la visualizzazione sul pannello di controllo di un messaggio di richiesta per la selezione di un altro vassoio quando quello specificato è vuoto.
MODALITÀ CARTA INTESTATA ALTERNATIVA
ATTIVATO
DISATTIVATO*
Se l'opzione è ATTIVATO, è possibile caricare la carta intestata o prestampata allo stesso modo per ciascun processo (su un solo lato o fronte/retro).
Nota:
questa opzione è disponibile solo sui modelli con opzione di stampa fronte/retro automatica.
PAGINE VUOTE FRONTE/RETRO
AUTOMATICO*
Questa opzione specifica il modo in cui il prodotto deve gestire i processi fronte/retro. Sono disponibili due opzioni:
  • AUTOMATICO: attiva la modalità Smart Duplexing, che indica al prodotto di non procedere alla stampa fronte/retro se la seconda facciata è vuota. La carta intestata e la carta perforata rappresentano delle eccezioni. In questo modo aumenta la velocità di stampa.
  • : disattiva la funzione Smart Duplexing e fa in modo che l'unità fronte/retro ruoti il foglio anche se questo è stampato solo su un lato.
Nota:
questa opzione è disponibile solo sui modelli con opzione di stampa fronte/retro automatica.
ROTAZIONE IMMAGINE
STANDARD *
ALTERNATIVA
Consente di selezionare l'impostazione ALTERNATIVA se si verificano problemi con l'allineamento delle immagini nei moduli prestampati.
INTERVALLO DI PAUSA
1 MINUTO
3 MINUTI
5 MINUTI
10 MINUTI
15 MINUTI
30 MINUTI*
45 MINUTI
60 MINUTI
90 MINUTI
2 ORE
Riduce il consumo di energia quando il prodotto rimane inattivo per il periodo di tempo selezionato.
Nota:
è necessario che l'impostazione MOD. PAUSA nel menu RIPRISTINA sia attiva.
ORA DI ATTIVAZIONE
<GIORNO DELLA SETTIMANA>
DISATTIVATO*
PERSONALIZZATA
Selezionare l'opzione PERSONALIZZATA per configurare l'ora di attivazione giornaliera per il prodotto in modo da poter evitare i tempi di riscaldamento e calibrazione. Selezionare un giorno della settimana, impostare l'ora di attivazione per quel giorno e decidere se applicare questa ora a tutti i giorni della settimana.
VELOCITÀ OTTIMALE/CONS. ENERGETICO
PRIMA PG PIÙ VELOCE*
RISPARM. ENERGETICO
RISPARMIO ENERGIA SUPERIORE
RISPARMIO ENERGIA MASSIMO
Consente di controllare la funzione di raffreddamento del fusore.
PRIMA PG PIÙ VELOCE: il fusore mantiene l'alimentazione e la prima pagina di ciascun processo inviato al prodotto viene elaborato in tempi più rapidi.
RISPARM. ENERGETICO: nei periodi di inattività il fusore riduce il consumo energetico.
RISPARMIO ENERGIA SUPERIORE: il fusore riduce più consumo energetico rispetto all'opzione RISPARM. ENERGETICO.
RISPARMIO ENERGIA MASSIMO: il fusore è spento e si raffredda gradualmente fino a raggiungere la temperatura ambiente. L'opzione RISPARMIO ENERGIA MASSIMO richiede maggiori tempi di stampa della prima pagina.
LUMINOSITÀ DISPLAY
I valori disponibili sono compresi tra -10 a 10.
Consente di impostare la luminosità del display del pannello di controllo. Il valore predefinito è 0. Questa voce consente inoltre di controllare l'angolo di visualizzazione in cui è visibile il display.
LINGUAGGIO STAMPANTE
AUTOMATICO*
PCL
PDF
PS
Consente di configurare il linguaggio di stampa predefinito, impostando il cambio automatico del linguaggio tra le modalità PCL, PDF o PS.
NOTIFICHE CANCELLABILI
PROCESSO*
ATTIVATO
Consente di specificare se si desidera che un messaggio di avvertenza venga cancellato mediante il pannello di controllo o all'invio di un nuovo processo.
  • PROCESSO: il messaggio di avviso scompare alla fine del processo.
  • ATTIVATO: il messaggio di avviso rimane visualizzato finché non viene premuto il pulsante OK.
CONTINUA AUTOMATICAMENTE
DISATTIVATO
ATTIVATO*
Consente di determinare il funzionamento del prodotto quando viene generato un errore di continuazione automatica.
  • ATTIVATO: consente al prodotto di continuare a stampare.
  • DISATTIVATO: il prodotto interrompe la stampa fino a quando l'errore non viene cancellato dall'utente.
ELIMINAZIONE INCEPPAMENTO
AUTOMATICO*
DISATTIVATO
ATTIVATO
Consente di specificare se si desidera che venga rieseguita la stampa delle pagine dopo un inceppamento. Se si seleziona AUTOMATICO, il prodotto ristampa le pagine se si dispone di memoria sufficiente per la stampa fronte/retro ad alta velocità.
DISCO RAM
AUTOMATICO*
DISATTIVATO
Consente di impostare la modalità di configurazione della funzione del disco RAM. Questa funzione è disponibile solo se non è installato alcun disco rigido e se la stampante dispone di almeno 8 MB di memoria.
Se è selezionata l'opzione AUTOMATICO, il prodotto determina le dimensioni ottimali del disco RAM in base alla quantità di memoria disponibile.
Se è selezionata l'opzione DISATTIVATO, il disco RAM viene disattivato, ma è disponibile una quantità minima di RAM.
LINGUA
Viene visualizzato un elenco delle lingue disponibili.
Consente di impostare la lingua. La lingua predefinita è INGLESE.

Menu I/O

Le opzioni del menu I/O influiscono sulla comunicazione tra il prodotto e il computer. Se il prodotto è dotato di un server di stampa HP Jetdirect, mediante questo sottomenu è possibile configurare i parametri di rete di base. Questi e altri parametri possono essere inoltre configurati tramite HP Web Jetadmin o il server Web incorporato.
Per ulteriori informazioni su queste opzioni, vedere Connessione a una rete.
Per visualizzarlo: premere il pulsante Inizio, selezionare il menu CONFIGURA PERIFERICA, quindi scegliere il menu I/O.
Nota:
i valori contrassegnati con un asterisco (*) sono predefiniti. Ad alcune voci di menu non corrisponde un valore predefinito.
Voce
Voce secondaria
Valori
Descrizione
TIMEOUT I/O
Intervallo: 5 - 300
Consente di impostare il TIMEOUT I/O del prodotto in secondi. Il valore predefinito è 15 secondi.
Utilizzare questa impostazione per regolare il timeout e garantire prestazioni ottimali. Se all'interno di un processo di stampa sono visualizzati dati provenienti da altre porte, aumentare il valore di timeout.
MENU PERIFERICA INTERNA JETDIRECT
Consultare la tabella successiva per un elenco delle opzioni.
Menu periferica interna Jetdirect
Voce
Voce secondaria
Voce secondaria
Voce secondaria
Descrizione
INFORMAZIONI
STAMPA PG. PROT.
*
NO
: consente di stampare una pagina che contiene le impostazioni di protezione correnti sul server di stampa HP Jetdirect.
NO: la pagina delle impostazioni di protezione non viene stampata.
TCP/IP
ATTIVA
ATTIVATO*
DISATTIVATO
ATTIVATO: consente di attivare il protocollo TCP/IP.
DISATTIVATO: consente di disattivare il protocollo TCP/IP.
NOME HOST
Una stringa alfanumerica, con un massimo di 32 caratteri, usata per identificare il prodotto. Il nome è riportato sulla pagina di configurazione di HP Jetdirect. Il nome host predefinito è NPIxxxxxx, dove xxxxxx indica le ultime sei cifre dell'indirizzo hardware LAN (MAC).
IMPOSTAZIONI IPV4
METODO CONFIG.
BOOTP
DHCP*
IP AUTO
MANUALE
Consente di specificare il metodo di configurazione dei parametri TCP/IPv4 sul server di stampa HP Jetdirect.
Utilizzare BOOTP (Bootstrap Protocol) per la configurazione automatica tramite un server BootP.
Utilizzare DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) per la configurazione automatica tramite un server DHCPv4. Se questa opzione è selezionata ed esiste un lease DHCP, i menu RILASCIO DHCP e RINNOVO DHCP sono disponibili per impostare le opzioni di lease DHCP.
IP AUTO consente di utilizzare l'indirizzamento link-local IPv4 automatico. Viene assegnato automaticamente un indirizzo con il formato 169.254.x.x.
Se questa opzione è impostata su MANUALE, utilizzare il menu IMPOSTAZIONI MANUALI per configurare i parametri TCP/IPv4.
IMPOSTAZIONI MANUALI
INDIRIZZO IP
MASCHERA SOTTORETE
GATEWAY PREDEFINITO
(Disponibile solo se METODO CONFIG. è impostato su MANUALE). Consente di configurare i parametri direttamente dal pannello di controllo:
INDIRIZZO IP: indica l'indirizzo IP univoco del prodotto (n.n.n.n), dove n è un valore compreso tra 0 e 255.
MASCHERA SOTTORETE: indica la maschera di sottorete del prodotto (n.n.n.n), dove n è un valore compreso tra 0 e 255.
GATEWAY PREDEFINITO: indica l'indirizzo IP del gateway o del router utilizzato per le comunicazioni con altre reti.
IP PREDEFINITO
IP AUTO*
LEGACY
Consente di ripristinare l'indirizzo IP predefinito quando il server di stampa non è in grado di ottenere l'indirizzo IP dalla rete durante una riconfigurazione TCP/IP forzata (ad esempio, durante una configurazione manuale per l'uso di BootP o DHCP).
Nota:
questa funzione consente di assegnare un indirizzo IP statico che potrebbe interferire con una rete gestita.
IP AUTO: viene impostato un indirizzo IP link-local 169.254.x.x.
LEGACY: viene impostato l'indirizzo 192.0.0.192, compatibile con i modelli precedenti di prodotti HP Jetdirect.
RILASCIO DHCP
NO*
Questo menu viene visualizzato se METODO CONFIG. è impostato su DHCP ed esiste un lease DHCP per il server di stampa.
NO: il lease DHCP corrente è stato salvato.
: il lease DHCP corrente e l'indirizzo IP vengono rilasciati.
RINNOVO DHCP
NO*
Questo menu viene visualizzato se METODO CONFIG. è impostato su DHCP ed esiste un lease DHCP per il server di stampa.
NO: il server di stampa non richiede il rinnovo del lease DHCP.
: il server di stampa richiede il rinnovo del lease DHCP corrente.
DNS PRIMARIO
Consente di specificare l'indirizzo IP (n.n.n.n) di un server DNS (Domain Name System) primario.
DNS SECONDARIO
Consente di specificare l'indirizzo IP (n.n.n.n) di un server DNS (Domain Name System) secondario.
IMPOSTAZIONI IPV6
ATTIVA
ATTIVATO
DISATTIVATO*
Usare questa voce per attivare o disattivare il funzionamento del protocollo IPv6 sul server di stampa.
DISATTIVATO: il protocollo IPv6 è disattivato.
ATTIVATO: il protocollo IPv6 è attivato.
INDIRIZZO
IMPOSTAZIONI MANUALI
  • ATTIVA
  • INDIRIZZO
Questa voce consente di attivare e configurare manualmente un indirizzo TCP/IPv6.
ATTIVA: scegliere ATTIVATO per attivare la configurazione manuale oppure DISATTIVATO per disattivarla. L'impostazione predefinita è DISATTIVATO.
INDIRIZZO: usare questa voce per digitare l'indirizzo di un nodo IPv6 composto da 32 cifre esadecimali con sintassi esadecimale separata da due punti.
CRITERIO DHCPV6
ROUTER SPECIFICATO
ROUTER NON DISPONIBILE*
SEMPRE
ROUTER SPECIFICATO: il metodo di configurazione automatica con informazioni sullo stato utilizzato dal server di stampa viene determinato da un router. Il router specifica se il server di stampa ottiene l'indirizzo, la configurazione o entrambe le informazioni da un server DHCPv6.
ROUTER NON DISPONIBILE: se non è disponibile un router, il server di stampa tenta di ottenere la configurazione con informazioni sullo stato da un server DHCPv6.
SEMPRE: anche se non è disponibile alcun router, il server di stampa tenta di ottenere la configurazione con informazioni sullo stato da un server DHCPv6.
DNS PRIMARIO
Usare questa voce per specificare un indirizzo IPv6 per un server DNS primario utilizzabile dal server di stampa.
DNS SECONDARIO
Usare questa voce per specificare un indirizzo IPv6 per un server DNS secondario utilizzabile dal server di stampa.
SERVER PROXY
Consente di specificare il server proxy da utilizzare con le applicazioni incorporate nel prodotto. Un server proxy viene in genere utilizzato dai client di rete per accedere a Internet. Memorizza le pagine Web e garantisce ai client un buon livello di protezione Internet.
Per specificare un server proxy, immettere l'indirizzo IPv4 o il nome di dominio completamente corrispondente. Il nome può essere composto da un massimo di 255 ottetti.
Per alcune reti, potrebbe essere necessario contattare l'ISP (Internet Service Provider) per ottenere l'indirizzo del server proxy.
PORTA PROXY
Consente di immettere il numero della porta utilizzato dal server proxy per il supporto del client. Il numero della porta identifica la porta riservata all'attività remota sulla rete e deve essere compreso tra 0 e 65535.
TIMEOUT INATT.
TIMEOUT INATT.: indica l'intervallo di tempo, in secondi, superato il quale una connessione TCP per la trasmissione dei dati viene interrotta poiché inattiva (il valore predefinito è 270 secondi, il valore 0 disattiva il timeout).
IPX/SPX
ATTIVA
ATTIVATO*
DISATTIVATO
ATTIVATO: consente di attivare il protocollo IPX/SPX.
DISATTIVATO: consente di disattivare il protocollo IPX/SPX.
TIPO DI FRAME
AUTOMATICO*
EN_8023
EN_II
EN_8022
EN_SNAP
Consente di selezionare l'impostazione relativa al tipo di frame per la rete in uso.
AUTOMATICO: consente di impostare e limitare automaticamente il primo tipo di frame rilevato.
EN_8023, EN_II, EN_8022 e EN_SNAP sono selezioni di tipi di frame per le reti Ethernet.
APPLETALK
ATTIVA
ATTIVATO*
DISATTIVATO
Consente di configurare una rete AppleTalk.
DLC/LLC
ATTIVA
ATTIVATO*
DISATTIVATO
ATTIVATO: consente di attivare il protocollo DLC/LLC.
DISATTIVATO: consente di disattivare il protocollo DLC/LLC.
PROTEZIONE
WEB PROTETTO
HTTPS OBBLIGATORIO*
HTTPS OPZIONALE
Per la gestione della configurazione, specificare se il server Web incorporato deve accettare le comunicazioni solo tramite HTTPS (Secure HTTP) o anche tramite HTTP.
HTTPS OBBLIGATORIO: per comunicazioni sicure e codificate, viene accettato solo l'accesso tramite HTTPS. Il server di stampa viene visualizzato come sito protetto.
HTTPS OPZIONALE: è possibile eseguire l'accesso tramite HTTP e HTTPS.
IPSEC
TIENI
DISATTIVA*
Consente di specificare lo stato IPSec sul server di stampa.
TIENI: la configurazione corrente dello stato IPSec rimane invariata.
DISATTIVA: il funzionamento IPSec sul server di stampa viene disattivato.
802.1X
REIMPOSTA
TIENI*
Consente di specificare se le impostazioni 802.1X sul server di stampa devono essere ripristinate sui valori predefiniti.
REIMPOSTA: le impostazioni 802.1X vengono ripristinate sui valori predefiniti.
TIENI: vengono mantenute le impostazioni 802.1X correnti.
RIPRISTINA PROTEZIONE
NO*
Consente di salvare le impostazioni di protezione correnti sul server di stampa o di ripristinare i valori predefiniti.
: le impostazioni di protezione vengono ripristinate sui valori predefiniti.
NO: le impostazioni di protezione correnti vengono mantenute.
DIAGNOSTICA
TEST INTERNI
Consente di eseguire i test di diagnostica dei problemi hardware della rete o dei problemi di connessione della rete TCP/IP.
I test interni consentono di stabilire se l'errore di rete è interno o esterno al prodotto. Usare un test interno per verificare i percorsi di comunicazione e hardware sul server di stampa. Dopo aver selezionato e attivato un test e dopo aver impostato il tempo di esecuzione, è necessario selezionare ESEGUI per avviare il test.
A seconda del tempo di esecuzione, il test viene eseguito di continuo fino a quando il prodotto non viene spento o non si verifica un errore che genera la stampa di una pagina di diagnostica.
TEST HW LAN
NO*
  Attenzione:
quando si esegue il test interno, la configurazione TCP/IP viene eliminata.
Il test esegue un'analisi di loopback interno. Questa analisi è in grado di inviare e ricevere i pacchetti solo sull'hardware di rete interno. Non è possibile eseguire trasmissioni esterne alla rete.
Selezionare per scegliere questo test oppure NO per non selezionarlo.
TEST HTTP
NO*
Questo test verifica il funzionamento del protocollo HTTP recuperando le pagine predefinite del prodotto e controlla il server Web incorporato.
Selezionare per scegliere questo test oppure NO per non selezionarlo.
TEST SNMP
NO*
Questo test controlla il funzionamento delle comunicazioni SNMP accedendo agli oggetti SNMP predefiniti sul prodotto.
Selezionare per scegliere questo test oppure NO per non selezionarlo.
TEST PERC. DATI
NO*
Questo test consente di identificare i problemi relativi al percorso e al danneggiamento dei dati su un prodotto di emulazione HP PostScript livello 3. Il prodotto riceve un file PS predefinito che non viene stampato poiché il test non prevede l'uso di carta.
Selezionare per scegliere questo test oppure NO per non selezionarlo.
SEL. TUTTI I TEST
NO*
Consente di selezionare tutti i test interni disponibili.
Selezionare per scegliere tutti i test. Selezionare NO per specificare singoli test.
ORA ESECUZIONE [H]
Consente di specificare il numero di ore di esecuzione del test interno. È possibile selezionare un valore compreso tra 0 e 24. Se si seleziona zero (0), il test viene eseguito continuamente finché non si verifica un errore o non si spegne il prodotto.
I dati raccolti dai test HTTP, SNMP e dei percorsi dati vengono stampati al termine delle operazioni.
ESEGUI
NO*
NO: i test selezionati non vengono avviati.
: i test selezionati vengono avviati.
TEST PING
Questo test, utilizzato per verificare le comunicazioni di rete, invia i pacchetti link-level a un host di rete remoto e attende la risposta appropriata. Per eseguire un test ping, impostare le seguenti voci:
TIPO DEST
IPV4
IPV6
Consente di specificare se il prodotto di destinazione è un nodo IPv4 o IPv6.
IPV4 DEST
Digitare l'indirizzo IPv4.
IPV6 DEST
Digitare l'indirizzo IPv6.
DIM. PACCHETTO
Consente di specificare le dimensioni di ciascun pacchetto, in byte, da inviare all'host remoto. Il valore minimo è 64 (predefinito) e quello massimo è 2048.
TIMEOUT
Consente di specificare il tempo di attesa, in secondi, della risposta dell'host remoto. Il valore predefinito è 1 e 100 è il valore massimo.
CONTEGGIO
Consente di specificare il numero di pacchetti del test ping da inviare per il test corrente. Selezionare un valore compreso tra 1 e 100. Il valore predefinito è 4. Per impostare l'esecuzione continua del test, selezionare 0.
RISULTATI STAMPA
NO*
Se il test ping non è impostato sull'esecuzione continua, è possibile stamparne i risultati. Selezionare per stampare i risultati. Se si seleziona NO, i risultati non vengono stampati.
ESEGUI
NO*
Consente di avviare il test ping. Selezionare per avviare il test o NO per non avviarlo.
RISULTATI PING
Consente di visualizzare lo stato e i risultati del test ping tramite il pannello di controllo. È possibile selezionare le seguenti voci:
PACCH. INVIATI
Consente di visualizzare il numero di pacchetti (0-65535) inviati all'host remoto a partire dall'ultimo test avviato o completato. Il valore predefinito è 0.
PACCH. RICEVUTI
Consente di visualizzare il numero di pacchetti (0-65535) ricevuti dall'host remoto a partire dall'ultimo test avviato o completato. Il valore predefinito è 0.
% DI PERDITA
Consente di visualizzare la percentuale di pacchetti dei test ping inviati senza risposta dell'host remoto a partire dall'ultimo test avviato o completato. Il valore predefinito è 0.
RTT MIN
Consente di visualizzare il tempo di roundtrip minimo rilevato (RTT), compreso tra 0 e 4096 millisecondi, per la trasmissione del pacchetto e della risposta. Il valore predefinito è 0.
RTT MAX
Consente di visualizzare il tempo di roundtrip massimo rilevato (RTT), compreso tra 0 e 4096 millisecondi, per la trasmissione del pacchetto e della risposta. Il valore predefinito è 0.
RTT MEDIO
Consente di visualizzare il tempo di roundtrip medio rilevato (RTT), compreso tra 0 e 4096 millisecondi, per la trasmissione del pacchetto e della risposta. Il valore predefinito è 0.
PING IN CORSO
NO*
Consente di visualizzare se il test ping è in corso. indica un test in corso e NO indica che un test è stato completato o non è stato eseguito.
AGGIORNA
NO*
Durante la visualizzazione dei risultati del test ping, questa voce consente di aggiornare i dati del test con i risultati correnti. Selezionare per aggiornare i dati o NO per mantenere i dati esistenti. Tuttavia, l'aggiornamento avviene automaticamente quando il menu è in modalità di timeout o quando si torna manualmente al menu principale.
VEL. COLL.
È necessario che la velocità di collegamento e la modalità di comunicazione del server di stampa corrispondano a quelle della rete. Le impostazioni disponibili dipendono dal prodotto e dal server di stampa installato. Selezionare una delle seguenti impostazioni di configurazione del collegamento.
  Attenzione:
se si modifica l'impostazione del collegamento, le comunicazioni di rete con il server di stampa e il prodotto potrebbero essere interrotte.
AUTOMATICO*
Il server di stampa utilizza la funzione di negoziazione automatica per eseguire la configurazione con la velocità di collegamento massima e la modalità di comunicazione consentite. Se la negoziazione automatica non viene eseguita, viene impostato 100TX HALF o 10T HALF a seconda della velocità di collegamento rilevata della porta dell'hub/switch (la selezione 1000T half duplex non è supportata).
10T HALF
10 Mbps, funzionamento half duplex.
10T FULL
10 Mbps, funzionamento full duplex.
100TX HALF
100 Mbps, funzionamento half duplex.
100TX FULL
100 Mbps, funzionamento full duplex.
100TX AUTO
Consente di limitare la negoziazione automatica a una velocità di collegamento massima di 100 Mbps.
1000T PIENO
1000 Mbps, funzionamento full duplex.

Menu Ripristina

Il menu RIPRISTINA consente di ripristinare le impostazioni predefinite, attivare e disattivare la modalità Pausa.
Per visualizzarlo: premere il pulsante Inizio, selezionare il menu CONFIGURA PERIFERICA, quindi scegliere il menu RIPRISTINA.
Nota:
i valori contrassegnati con un asterisco (*) sono predefiniti. Ad alcune voci di menu non corrisponde un valore predefinito.
Voce
Voce secondaria
Valori
Descrizione
RIPRISTINA IMP. DI FABBRICA
Consente di eliminare il buffer di pagina, rimuovere tutti i dati alterabili relativi al linguaggio, reimpostare l'ambiente di stampa e ripristinare la maggior parte dei valori predefiniti di fabbrica.
RIPRISTINO CALIBR.
Ripristina i valori di calibrazione sul formatter.
MOD. PAUSA
DISATTIVATO
ATTIVATO*
Se l'opzione MOD. PAUSA è impostata su DISATTIVATO, il prodotto non entra mai in modalità risparmio energetico e non verranno visualizzati asterischi accanto alle voci quando l'utente accede al menu INTERVALLO DI PAUSA.

Menu Diagnostica

Il menu DIAGNOSTICA consente di eseguire alcuni test per l'individuazione dei problemi relativi al prodotto e di identificare la soluzione appropriata.
Per visualizzarlo: premere il pulsante Inizio, quindi selezionare il menu DIAGNOSTICA.
Nota:
i valori contrassegnati con un asterisco (*) sono predefiniti. Ad alcune voci di menu non corrisponde un valore predefinito.
Voce
Voce secondaria
Valori
Descrizione
STAMPA LOG EVENTI
Stampa un report contenente gli ultimi 50 eventi registrati nel registro eventi del prodotto, a partire dal più recente.
MOSTRA LOG EVENTI
Mostra gli ultimi 50 eventi, a partire dal più recente.
RISOLUZ. PROBLEMI QUALITÀ STAMPA
Stampa una pagina che include istruzioni, pagine per ogni colore, una pagina dimostrativa e una pagina di configurazione. Queste pagine semplificano l'individuazione dei problemi legati alla qualità della stampa.
STAMPA PAGINA DIAGNOSTICA
Stampa una pagina che aiuta nella diagnosi dei problemi del prodotto.
DISATTIVA CONTR. CARTUCCIA
Consente di rimuovere una cartuccia di stampa per determinare la cartuccia da cui dipende il problema.
SENSORI PERCORSO CARTA
Esegue un test su ciascuno dei sensori del prodotto per stabilire se funzionano correttamente e mostra lo stato di ciascun sensore.
TEST PERCORSO CARTA
Esegue il test delle funzioni di gestione della carta del prodotto, ad esempio la configurazione dei vassoi.
STAMPA PAGINA DI PROVA
Stampa una pagina per verificare le funzioni di gestione della carta. È necessario definire il percorso utilizzato per il test per verificare i singoli percorsi della carta.
ORIGINE
TUTTI I VASSOI
VASSOIO 1
VASSOIO 2*
VASSOIO 3
VASSOIO 4
VASSOIO 5
Consente di specificare se stampare la pagina di prova da un vassoio specifico o da tutti i vassoi.
FRONTE/RETRO
DISATTIVATO
ATTIVATO
Stabilisce se occorre includere l'unità fronte/retro nel test.
Nota:
questa opzione è disponibile solo sui modelli con opzione di stampa fronte/retro automatica.
COPIE
1*
10
50
100
500
Indica il numero di pagine da inviare da un'origine specifica durante il test.
TEST SENSORE MANUALE
Consente di eseguire dei test per stabilire se i sensori del percorso della carta funzionano correttamente.
TEST SENSORE MANUALE 2
Consente di eseguire altri test per stabilire se i sensori del percorso della carta funzionano correttamente.
TEST COMPONENTE
Viene visualizzato un elenco dei componenti disponibili.
Attivare i vari componenti singolarmente al fine di individuare eventuali rumori, fuoriuscite e altri problemi hardware.
STAMPA/INTERROMPI TEST
L'intervallo è compreso tra 0 e 60.000 millisecondi. Il valore predefinito è 0.
Isola i problemi di qualità in modo più accurato interrompendo il ciclo di stampa del prodotto, in modo da consentire all'utente di capire dove la qualità dell'immagine inizia a degradarsi. Questo causa un messaggio di inceppamento che potrebbe essere necessario eliminare manualmente. Questo test deve essere eseguito da un rappresentante del servizio di assistenza.
TEST BANDA COLORE
STAMPA PAGINA DI PROVA
Stampa una pagina di prova a bande di colore per individuare i cali dell'alta tensione elettrica.
COPIE
L'intervallo di valori va da 1 a 30. Il valore predefinito è 1.
Consente di specificare quante copie della pagina interna vengono stampate.

Menu Servizio

Il menu SERVIZIO è bloccato. Per accedervi è necessario immettere un PIN. Questo menu è destinato al personale di assistenza autorizzato.

hp-feedback-input-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-feedback-banner-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-country-locator-portlet

Azioni
Caricamento...
Paese/area geografica: Flag Italia

hp-detect-load-my-device-portlet

Azioni
Caricamento...