hp-support-head-portlet

Azioni
Caricamento...
Assistenza clienti HP - Knowledge Base

hp-contact-secondary-navigation-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-share-print-widget-portlet

Azioni
Caricamento...
  • Informazioni
    Impara come aggiornare a Windows 11

    Guida all'aggiornamento a Windows 11

  • Risposta

hp-concentra-wrapper-portlet

Azioni
Caricamento...

Notebook HP - La ventola è rumorosa e costantemente attiva (Windows)

Questo documento si riferisce ai Notebook HP.
Quando la ventola del computer ruota rumorosamente per un lungo periodo di tempo, potrebbe essersi verificato un problema con una ventola o il computer potrebbe surriscaldarsi. Regolare le impostazioni di risparmio energia, pulire le prese d’aria della ventola, verificare la presenza di eventuali processi sospetti e aggiornare il BIOS per ridurre la temperatura interna.
Nota:
Quando si accende il computer, è normale che le ventole girino rumorosamente per cinque o venti secondi.

Fase 1: modificare lo stato termico in HP Command Center

Su alcuni notebook HP selezionati, è possibile utilizzare l’applicazione HP Command Center per controllare il profilo termico del computer e ridurre il rumore generato dalla ventola di raffreddamento.
Nota:
Potrebbe essere necessario installare l’applicazione HP Command Center da Microsoft Store.
  1. In Windows, cercare e aprire HP Command Center.
  2. Nella scheda Profilo termico, selezionare la modalità Silenziosa.
    Profilo termico HP Command Center

Fase 2: Tenere libere le ventole

La polvere e i detriti possono accumularsi nel tempo e attorno alle ventole, ostruendo il flusso d’aria e facendo lavorare le ventole più del normale per rimuovere il calore.
  1. Spegnere il computer.
  2. Rimuovere gli eventuali ostacoli in prossimità del computer.
  3. Utilizzare un aspirapolvere per pulire le ventole sul retro e sui lati del computer.
    Posizione delle ventole su un PC HP All-in-One
  4. Accendere il computer, quindi appoggiarlo su una superficie rigida e piana, come una scrivania o un tavolo.
      Attenzione:
    Posizionando il computer su una superficie di stoffa, come in grembo, sul letto o il cuscino, si potrebbe limitarlo o bloccarlo completamente. La limitazione dell’aria prolungata causa surriscaldamento e possibili danni. Accedere a Riduzione del calore all’interno del PC portatile per evitare il surriscaldamento per ulteriori informazioni.
Se il problema persiste, andare alla fase successiva.

Fase 3: aggiornare il BIOS

Il BIOS del computer potrebbe non essere aggiornato. Verificare l’aggiornamento del BIOS da HP.
  Attenzione:
Assicurarsi di installare l’aggiornamento del BIOS per il modello di computer specifico in uso. L’installazione dell’aggiornamento sbagliato può comportare la perdita di tutte le funzionalità del computer.
  1. Accedere a Download di software e driver HP, quindi passare alla pagina del prodotto per il computer in uso.
  2. Individuare il BIOS nell’elenco.
    • Se l’opzione BIOS non è disponibile, il BIOS è aggiornato.
    • Se l’opzione BIOS è disponibile, fare clic su BIOS, quindi fare clic su Scarica accanto all’aggiornamento. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo e quindi riavviare il computer. Per ulteriori informazioni, accedere a Aggiornamento del BIOS (Basic Input Output System).
Se il BIOS è aggiornato o il problema persiste, passare alla fase successiva.

Fase 4: Aggiornamento del driver della scheda video

Il driver grafico potrebbe non essere aggiornato. Utilizzare HP Support Assistant o il sito web Supporto ufficiale HP per individuare e installare gli aggiornamenti per il computer in uso.
Nota:
HP non consiglia l’installazione di driver da siti Web di terzi, poiché ciò può creare ulteriori problemi. Se si sceglie di installare un driver non HP, accertarsi di aver creato una configurazione di sistema di Windows prima di iniziare l’aggiornamento. Consultare Utilizzo di Ripristino configurazione di sistema di Microsoft (Windows 10, 8) oppure Utilizzare Ripristino configurazione di sistema di Microsoft (Windows 7) per ulteriori informazioni.
  1. Verificare che il computer in uso sia connesso a Internet.
  2. Utilizzare o HP Support Assistant o il sito web Supporto ufficiale HP per individuare gli ultimi driver della scheda grafica per il computer in uso.
Se il driver è aggiornato o il problema persiste, passare alla fase successiva.

Fase 5: Utilizzare Gestione attivita di Windows per identificare processi corrotti

Quando la CPU è sovraccarica di processi multipli, come software corrotti o malware, le ventole funzionano continuamente per rimuovere il calore in eccesso. Aprire Gestione attività di Windows per identificare questi processi, quindi chiuderli.
Nota:
Un processo non necessario o corrotto può consumare tra l’1% e il 100% della CPU. Persino un ridotto ma costante carico dal 3% al 4% può provocare un incremento della velocità delle ventole.
  1. Verificare che il computer sia connesso a Internet.
  2. Premere Ctrl + Alt + Canc, quindi selezionare Avvia Gestione Attività oppure Gestione Attività.
    Selezione di Gestione Attività in Windows 10
  3. Fare clic su Ulteriori dettagli, se necessario.
    Selezione di Ulteriori dettagli
  4. Fare clic sulla scheda Processi, quindi fare clic sull’intestazione della colonna CPU per ordinare i processi in base al carico della CPU.
    Facendo clic sull’intestazione della colonna CPU
  5. Utilizzare Internet per ricercare e confermare eventuali processi sospetti visualizzati nell’elenco.
  6. Selezionare il processo sospetto, quindi fare clic su Termina attività.
Se non sono stati trovati processi sospetti o il problema persiste, passare alla fase successiva.

Fase 6: Regolare le impostazioni di risparmio energetico del computer

Regolare le impostazioni di risparmio energetico per ridurre il consumo di energia, il che può aiutare le ventole a mantenere una temperatura interna ottimale fino a 30 °C (86 °F).
  1. Accendere il computer.
  2. In Windows, fare clic sull’icona della batteria nella barra delle applicazioni, quindi fare clic e trascinare la barra di scorrimento alla selezione appropriata tra la Durata della batteria e le impostazioni di Prestazioni migliori.
    Impostazioni alimentazione batteria
Se il problema persiste, andare alla fase successiva.

Fase 7: Aumentare l’efficienza per ridurre il calore

Il computer lavora di più e genera più calore quando sono aperte più applicazioni contemporaneamente o durante la riproduzione di videogiochi graficamente pesanti.
Utilizzare i seguenti suggerimenti per migliorare l’efficienza del computer:
  • Modificare quali applicazioni vengono eseguite all’avvio di Windows utilizzando la scheda Avvio in Task Manager.
  • Chiudere le applicazioni una volta finite di usarle.
  • Chiudere il browser Internet quando non lo si utilizza.
  • Abbassare la risoluzione del gioco e diminuire le impostazioni grafiche se il computer diventa più caldo del solito durante il gioco.
Se il problema persiste, andare alla fase successiva.

Fase 8: installare aggiornamenti in Windows Update

Aggiornare il computer con Windows 10 utilizzando Windows Update.
  1. In Windows, cercare e aprire Controlla aggiornamenti.
    Se sono presenti eventuali aggiornamenti disponibili, iniziano automaticamente l’installazione.
  2. Dopo aver installato tali aggiornamenti, riavviare il computer in uso quando richiesto.

Fase 9: Contattare il servizio assistenza clienti HP

Se tutte le fasi precedenti non hanno risolto il problema, contattare l’Assistenza clienti HP per le opzioni di garanzia e assistenza.

hp-feedback-input-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-feedback-banner-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-country-locator-portlet

Azioni
Caricamento...
Paese/area geografica: Flag Italia

hp-detect-load-my-device-portlet

Azioni
Caricamento...