hp-support-head-portlet

Azioni
Caricamento...
Assistenza clienti HP - Knowledge Base

hp-contact-secondary-navigation-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-share-print-widget-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-concentra-wrapper-portlet

Azioni
Caricamento...

PC desktop HP e Compaq - Creazione di una serie di dischi di ripristino in Windows Vista

Questo documento riguarda i PC desktop HP e Compaq con sistema operativo Windows Vista.
Per riportare il computer in uso allo stato originale in caso di un guasto serio, creare dischi di ripristino utilizzando l'apposito programma.
Si consiglia vivamente di creare una serie di dischi di ripristino entro breve tempo dall'acquisto di un nuovo computer. Se il PC desktop HP o Compaq in uso dotato di Windows Vista non dispone del software HP Recovery CD Creator o se non sono stati creati i CD di ripristino prima del danno o della cancellazione della partizione di ripristino, è necessario reperire su Internet una serie di dischi di ripristino che corrispondano al numero di modello del computer in uso oppure installare un nuovo sistema operativo.
Il software per la creazione dei dischi di ripristino può essere utilizzato per creare una sola serie di dischi di ripristino. La serie di dischi di ripristino contiene una versione completa del sistema operativo originale, i driver e le applicazioni software forniti con il computer.

Video esemplificativo sulla creazione dei dischi di ripristino in Windows Vista

Funzionalità e informazioni importanti

Di seguito viene riportato un elenco di funzionalità e informazioni importanti sul programma per la creazione dei dischi di ripristino:
  • Il software crea una serie di dischi di ripristino di sistema utilizzando dischi scrivibili vergini. HP raccomanda l'uso di dischi DVD+R vergini (se supportati). Utilizzare dischi prodotti da un'azienda affidabile, poiché le informazioni di ripristino sono di cruciale importanza. Sono necessari circa 2 DVD+R vergini (oppure circa 11 CD vergini). Il programma di creazione dei dischi indica il numero di dischi necessari all'inizio dell'operazione.
    Nota:
    i mini-dischi non sono compatibili con il programma di creazione dei dischi di ripristino.
  • Se abilitato, disabilitare momentaneamente Controllo account utente di Windows. In questo modo, le probabilità che si verifichi un problema durante la creazione dei dischi vengono ridotte.
  • Il programma di creazione dei dischi consente di creare una sola serie completa di dischi.
  • Il programma di creazione dei dischi richiede una partizione di ripristino integra (D: di ripristino) per la creazione di una serie di dischi, Integra significa che la partizione di ripristino non è stata modificata o rimossa.
  • L'operazione di creazione richiede all'incirca 30 minuti per ciascun DVD. Non è necessario che l'intera serie di ripristino venga creata in un'unica sessione.
  • Il programma di creazione dei dischi può essere interrotto in qualsiasi momento, tranne che durante il processo di masterizzazione, facendo clic sul pulsante Interrompi. Alla successiva esecuzione, il programma riparte automaticamente dal punto in cui era stato interrotto.

Creazione dei dischi di ripristino da Windows

Per creare una serie di dischi di ripristino, completare la seguente procedura.
Nota:
Utilizzare dischi DVD+R, se supportati dall'unità del computer. Alcune versioni di Recovery Disc Creator non funzionano con determinati tipi di dischi, ad esempio CD-RW, DVD-RW e DVD+RW. i mini-dischi non sono compatibili con il programma Recovery Disc Creator.
Nota:
se durante la creazione dei dischi è in esecuzione il software di crittografia unità, è possibile riscontrare errori di verifica dei file. Se si utilizza un software di crittografia unità, ad esempio bitlocker, disabilitare la crittografia dell'unità prima di creare i dischi.
  1. Disconnettersi da Internet e chiudere tutte le applicazioni.
    La creazione dei dischi di ripristino è una procedura che impiega molte risorse.
  2. Fare clic su Start, quindi su Programmi.
  3. Fare clic su Strumenti e Guida PC, quindi su Creazione dischi di ripristino per avviare il programma.
    Viene visualizzata una schermata iniziale.
    Figura : finestra iniziale di Recovery Manager
    Finestra iniziale di Recovery Manager
  4. Fare clic su Avanti su ogni finestra visualizzata per avviare il processo di creazione dei dischi.
    Viene visualizzata una finestra con il numero di dischi vergini necessari al completamento di una serie di dischi di ripristino.
    Nota:
    i mini-dischi non sono compatibili con il programma di creazione dei dischi di ripristino.
    Figura : messaggio relativo al numero di dischi necessari
    Messaggio relativo al numero di dischi necessari
  5. Numerare i dischi con un pennarello indelebile, nel caso in cui sia necessario usarli per un ripristino del sistema.
    Ad esempio, se si utilizzano 10 CD, contrassegnare ciascuno come 1 di 10, 2 di 10, 3 di 10 e così via. Se si utilizzano DVD, contrassegnare il primo come 1 di 2 e il secondo 2 di 2.
  6. Per abilitare il pulsante Avanti, inserire il primo disco vergine e chiudere il vassoio dell'unità. Per proseguire, fare clic su Avanti.
    Nota:
    All'inizio del processo di creazione dei dischi, se viene visualizzato il seguente messaggio di AutoPlay, chiudere la finestra facendo clic sulla x nell'angolo in alto a destra. Questo messaggio non riguarda la creazione dei dischi di ripristino.
    Figura : messaggio di AutoPlay
    Messaggio di AutoPlay
    Si apre una finestra di verifica in cui viene indicato il tipo di disco scelto e il numero di dischi necessari.
    Figura : finestra di verifica del disco
    Finestra di verifica del disco
  7. Fare clic su Avanti.
      Attenzione:
    se il processo viene interrotto durante l'operazione di masterizzazione, il disco potrebbe subire danni irreversibili. Prima di annullare l'operazione, accertarsi che il disco abbia completato il processo di masterizzazione e verificare che il programma abbia visualizzato la richiesta di inserimento del disco successivo.
    Nota:
    se il processo di creazione dei dischi viene annullato automaticamente durante la raccolta dei file, disabilitare momentaneamente Controllo dell'account utente di Windows.
    Viene visualizzata la schermata di ripristino. Durante la visualizzazione di questa finestra vengono eseguite varie operazioni.
    • Raccolta dei file: il programma raccoglie i file necessari dalla partizione di ripristino.
    • Scrittura dei file su disco: il programma scrive i file sul primo disco.
    • Verifica del contenuto dei CD o DVD: il programma esegue il controllo del contenuto dei dischi.
      Figura : schermata di elaborazione di Recovery Manager
      Schermata di elaborazione di Recovery Manager
  8. Attendere che venga visualizzato un messaggio indicante che la creazione del disco è stata completata.
    Figura : messaggio di creazione del disco completata
    Messaggio di creazione del disco completata
  9. Il vassoio dell'unità si apre automaticamente. È consigliabile contrassegnare il disco con la dicitura 1 di _ (numero totale di dischi) con un pennarello indelebile.
  10. Scrivere sul disco successivo 2 di _ e inserirlo nell'unità.
    Nota:
    sul desktop, potrebbe essere visualizzato un messaggio di AutoPlay. In tal caso, chiuderlo facendo clic sulla x nell'angolo in alto a destra. Questo messaggio non riguarda la creazione dei dischi di ripristino.
    Lo stesso processo viene avviato per il secondo disco e quelli successivi, se richiesti. Al termine della masterizzazione di ciascun disco, viene visualizzato il messaggio Creazione del disco completata. Il vassoio dell'unità si apre automaticamente ed è possibile rimuovere il disco.
    Procedere con la creazione degli altri dischi fino a quando non viene visualizzato il seguente messaggio.
    Figura : messaggio Creazione dei dischi di ripristino del sistema completata
    Messaggio di creazione del disco completata
  11. Fare clic su Fine.
  12. Assicurarsi che tutti i dischi siano adeguatamente contrassegnati e conservarli in un luogo sicuro.
      Attenzione:
    è importante proteggere i dischi creati. Conservare i dischi in un luogo sicuro e proteggerli dall'esposizione alla luce. Non conservare i dischi in aree esposte alla luce, poiché con il passare del tempo i dati memorizzati potrebbero andare persi.
  13. Se il programma di creazione dei dischi di ripristino viene avviato nuovamente in seguito alla creazione di una serie di dischi di ripristino completa, viene visualizzata un'altra schermata che indica che è possibile creare una sola serie. L'unica opzione è fare clic su OK per uscire dal programma. Se la serie di dischi di ripristino non è completa o è danneggiata e viene visualizzato tale messaggio, utilizzare un metodo alternativo per ottenere i nuovi dischi. Per ulteriori informazioni, consultare la sezione PC HP - Reperimento di dischi di ripristino.
    Figura : messaggio di creazione del disco impossibile
    Messaggio di creazione del disco impossibile

Risoluzione degli errori di verifica dei dischi

Quando un disco viene espulso e viene visualizzato un messaggio di errore relativo alla verifica del disco, la masterizzazione del disco non è stata eseguita correttamente. NON interrompere il processo di creazione dei dischi di ripristino. Inserire invece un altro disco per completare l'operazione. Se l'errore si ripete, utilizzare dischi scrivibili di una marca diversa.
Se il processo del disco non ha esito positivo ed è necessario ordinare dischi di ripristino, consultare la sezione Reperimento di dischi di ripristino.

Ulteriori domande e risposte

Non è possibile creare più di una serie di dischi di ripristino. Perché?

In virtù di accordi di licenza stipulati con Microsoft, il programma di creazione dei dischi di ripristino può creare una sola serie di dischi.

All'inizio del processo di creazione dei dischi, viene visualizzata la finestra di AutoPlay. Come procedere?

Figura : messaggio di AutoPlay
Messaggio di AutoPlay
Chiudere la finestra di AutoPlay facendo clic sul pulsante Chiudi (x) in alto a destra. Questo messaggio riguarda Windows e non il programma di creazione di dischi di ripristino.

Come è possibile ordinare dischi di ripristino?

È possibile ordinare dischi di ripristino da HP. Per ulteriori informazioni, vedere Reperimento dei dischi di ripristino.

Cosa fare se viene visualizzato un errore durante la masterizzazione del disco?

Gli errori possono essere causati dalla scarsa qualità dei supporti. Provare a eseguire la scrittura con un disco di marca diversa.
Il seguente messaggio potrebbe indicare che il disco che si sta utilizzando contiene già dei dati. Controllare che si stia utilizzando un disco vergine.
Figura : messaggio di errore del disco
Messaggio di errore del disco
Il seguente messaggio può indicare che il disco in uso è diverso dal tipo di disco utilizzato all'inizio della procedura. Controllare che tutti i supporti siano dello stesso tipo.
Figura : messaggio di errore del tipo di disco
Messaggio di errore del tipo di disco

Il computer di un collega ha un disco rigido difettoso e non può essere avviato. Si tratta dello stesso modello del computer in uso. È possibile creare un serie di dischi di ripristino sul computer in uso e prestare i dischi di ripristino al collega?

Sì, ma non è possibile creare una serie di dischi di ripristino con entrambi i computer. In altri termini, entrambi i computer devono condividere la stessa serie di dischi oppure è necessario ordinare un'altra serie di dischi da HP (se disponibili).

I dischi di ripristino possono essere utilizzati su qualsiasi modello di computer?

No, i dischi di ripristino creati con un determinato computer possono essere utilizzati solo su computer dello stesso modello.

Perché non è possibile usare dischi riscrivibili per creare dischi di ripristino?

È possibile creare una sola serie di dischi di ripristino. Poiché i dati su un supporto di tipo riscrivibile possono essere sovrascritti, questo tipo di dischi non è supportato. In questo modo si evita che una serie di dischi di ripristino venga cancellata per errore.

hp-feedback-input-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-feedback-banner-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-country-locator-portlet

Azioni
Caricamento...
Paese/area geografica: Flag Italia

hp-detect-load-my-device-portlet

Azioni
Caricamento...