hp-support-head-portlet

Azioni
Caricamento...

Benvenuti nell'Assistenza clienti HP

hp-contact-secondary-navigation-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-share-print-widget-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-concentra-wrapper-portlet

Azioni
Caricamento...

Computer desktop HP e Compaq - Operazioni da eseguire durante la configurazione del computer (Windows Vista)

Questo documento riguarda i computer desktop HP e Compaq con sistema operativo Windows Vista.
Questo documento indica una procedura utile e più sicura da seguire quando si configura per la prima volta un computer o dopo aver utilizzato la funzionalità di ripristino del sistema per riportare il computer alla configurazione originaria. Durante l'intervallo di tempo critico della configurazione, il computer è più vulnerabile alle minacce alla sicurezza poiché non dispone degli aggiornamenti più recenti. Per accertarsi che il computer sia aggiornato e sicuro, procedere come segue.
Passo 1: collegare i componenti hardware
Collegare esclusivamente i componenti hardware di base necessari per l'uso di Windows, quali mouse, tastiera e monitor, avvalendosi delle istruzioni di configurazione del computer.
  Attenzione:
Non collegare il cavo di rete, stampanti, fotocamere digitali, scanner o altre periferiche non essenziali e non installare software aggiuntivi fino al completamento della configurazione e delle procedure indicate nel presente documento. Durante il processo di configurazione, è necessario rimuovere dai rispettivi socket i dispositivi di archiviazione USB e le unità HP Personal e Pocket Media.
Passo 2: completare le schermate di configurazione iniziali
Per terminare la configurazione, è necessario completare tutte le schermate di configurazione del computer. È importante inserire le informazioni di configurazione richieste e attendere il completamento della configurazione. In alcuni casi, la visualizzazione del desktop di Windows può richiedere più di 40 minuti. Non riavviare il computer durante questa fase. Se il computer viene riavviato, è possibile che sia necessario eseguire un ripristino di sistema prima di poter utilizzare Windows.
  Attenzione:
Se il computer utilizza una connessione Internet a banda larga, non collegare il cavo di rete (né il modem a banda larga). Durante questo periodo critico, il computer è maggiormente soggetto a minacce alla sicurezza. Se per completare una delle schermate di configurazione viene richiesta la connessione Internet, provare a ignorare la schermata in questione e a completare questa fase della configurazione in un secondo momento. Se non è possibile, collegare temporaneamente il cavo per completare la schermata. Avere cura di eseguire una scansione antivirus immediatamente dopo aver completato le fasi successive.
Una volta completata la configurazione iniziale, procedere con il passo successivo.
Passo 3: configurare un firewall
Prima di effettuare il collegamento a Internet, configurare un firewall per proteggere il computer dalle minacce alla sicurezza. È possibile utilizzare Windows Firewall o un altro software firewall, ad esempio Norton Internet Security.
  Nota:
Se si utilizza Windows Firewall, non abilitare un altro firewall. I software firewall possono interferire tra loro nel caso in cui siano aperti più programmi.
Uso di Windows Firewall
  1. Scollegare il cavo di rete e il cavo del modem, se sono collegati al computer.
    Lasciare collegati solo il cavo di alimentazione, il monitor, il mouse e la tastiera.
  2. Fare clic su Start , Pannello di controllo, quindi selezionare Protezione.
  3. Nella sezione Protezione di Windows, fare clic su Attiva/Disattiva Windows Firewall, quindi fare clic su Attivato. L'indicatore del firewall dovrebbe essere verde.
  4. Per accertarsi che Windows Firewall sia abilitato, fare clic su Start , quindi digitare Centro sicurezza PC nel campo Inizia ricerca. L'icona del firewall deve essere verde e con lo stato Attivato.
  5. Una volta attivato il firewall, collegare il cavo di rete o del modem e procedere con il passo successivo.
Uso di Norton Internet Security
Il computer potrebbe essere stato fornito con un abbonamento Norton Internet Security. In tal caso, se si desidera usare tale firewall, accertarsi di aver attivato il relativo servizio aprendo l'icona sul desktop e completando le schermate di configurazione. Dopo la configurazione iniziale di Norton Internet Security, attenersi ai passi seguenti per accertarsi che il firewall sia attivo.
  1. Scollegare il cavo di rete e il cavo del modem, se sono collegati al computer.
    Lasciare collegati solo il cavo di alimentazione, il monitor, il mouse e la tastiera.
  2. Fare clic sull'icona di Norton Protection Center nella barra delle applicazioni in basso a destra.
  3. Nella finestra principale di Norton, fare clic sulla scheda Norton Internet Security, Impostazioni, quindi su Personal Firewall.
    Figura : Configurazione di Norton Personal Firewall
    Configurazione di Norton Personal Firewall
  4. Fare clic su Attiva.
  5. Per accertarsi che il firewall sia abilitato, fare clic su Start , quindi digitare Centro sicurezza PC nel campo Inizia ricerca. L'icona del firewall deve essere verde e con lo stato Attivato.
Passo 4: configurare la connessione Internet
Dopo aver abilitato un firewall, configurare la connessione Internet utilizzando i dati forniti dal proprio fornitore di servizi Internet (ISP). Se necessario, contattare il numero del supporto tecnico dell'ISP in caso di problemi durante la configurazione della connessione qualora non si disponga di informazioni fondamentali, ad esempio la password.
  Attenzione:
Non navigare in Internet né utilizzare la posta elettronica. Prima di utilizzare Internet, completare le procedure indicate in questo documento in modo da ottimizzare la protezione del computer.
Dopo aver stabilito una connessione Internet, procedere con il passo successivo.
Passo 5: scaricare gli aggiornamenti di Windows
Accertarsi che Windows Vista sia aggiornato con tutti gli aggiornamenti critici più recenti forniti da Microsoft.
Fare clic su Start , Tutti i programmi, quindi selezionare Windows Update.
Seguire le istruzioni indicate per scaricare e installare tutti gli aggiornamenti critici forniti da Microsoft.
Dopo aver installato il Service Pack più recente e tutti gli aggiornamenti critici, abilitare l'aggiornamento automatico per Windows Update attenendosi alle seguenti istruzioni:
  1. Fare clic su Start , Pannello di controllo, quindi selezionare Sistema e manutenzione.
  2. Nella sezione Windows Update, fare clic su Attiva o disattiva l'aggiornamento automatico.
Dopo aver impostato l'aggiornamento automatico di Windows mediante la funzione Windows Update, procedere con il passo successivo.
Passo 6: aggiornare il software di protezione
Utilizzare la funzione di aggiornamento automatico del software di protezione in uso nel sistema, quindi impostarla in modo da eseguire scansioni periodiche per la ricerca di software dannoso. Ciò garantisce che il computer disponga degli aggiornamenti di protezione più recenti contro le minacce alla sicurezza costituite, ad esempio, da virus e programmi spyware.
  Nota:
Se si utilizza Windows Defender, il programma esegue automaticamente un aggiornamento prima di effettuare la scansione.
Ad esempio, se il computer è dotato di Norton Internet Security, è necessario effettuare le seguenti operazioni:
  1. Aprire Norton Internet Security e fare clic su Esegui LiveUpdate dal pannello Attività rapide.
    La funzione LiveUpdate consente di aggiornare il software di protezione e le definizioni dei virus.
  2. Fare clic sulla scheda Norton Internet Security. Da qui, configurare le attività quotidiane degli strumenti di protezione:
    1. Nella sezione Attività e scansioni, configurare l'esecuzione automatica di una scansione, con cadenza settimanale, in un orario in cui il computer non viene utilizzato.
    2. Nella sezione Impostazioni, accertarsi di attivare tutte le impostazioni indicate, in modo da ottimizzare la protezione.
      Queste opzioni proteggono il computer da virus, software di phishing, spyware e accessi indesiderati.
Dopo aver aggiornato il software di protezione, procedere con il passo successivo.
Passo 7: aggiornare software e driver tramite HP
Utilizzare HP Update per installare tutti gli aggiornamenti critici forniti da HP per software e driver:
  1. Fare clic su Start , quindi su Tutti i programmi.
  2. Fare clic su HP, quindi su HP Update.
  3. Seguire le istruzioni visualizzate per scaricare e installare gli aggiornamenti.
Passo 8: collegare i dispositivi e installare software aggiuntivo
Le operazioni da eseguire sono quasi terminate. A questo punto, grazie all'installazione degli aggiornamenti più recenti, il computer dovrebbe essere protetto. È ora possibile collegare i dispositivi esterni e installare il software aggiuntivo; a tale scopo, procedere come segue:
  1. Installare i dispositivi hardware, quali stampanti, dispositivi All-in-One e fotocamere digitali, attenendosi alle istruzioni di installazione dei rispettivi produttori. Accertarsi che un dispositivo sia completamente installato e funzionante prima di installarne un altro.
  2. Installare le applicazioni software che non vengono installate automaticamente.
  3. Se si desidera, è possibile scaricare e installare altri aggiornamenti non critici forniti da Microsoft e HP. Per ulteriori informazioni, consultare il documento di supporto HP Reperimento di software e driver.
    A questo punto, il computer è aggiornato.

hp-feedback-input-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-online-communities-portlet

Azioni
Caricamento...

Chiedi alla community!


Forum dell'assistenza

Forum dell'assistenza

Partecipa alla conversazione. Trova soluzioni, poni domande e condividi suggerimenti con altri possessori di prodotti HP. Visita ora


hp-feedback-banner-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-country-locator-portlet

Azioni
Caricamento...
Paese: Flag Italia

hp-detect-load-my-device-portlet

Azioni
Caricamento...