hp-support-head-portlet

Azioni
Caricamento...

Benvenuti nell'Assistenza clienti HP

hp-contact-secondary-navigation-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-share-print-widget-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-concentra-wrapper-portlet

Azioni
Caricamento...

Computer desktop HP e Compaq - Utilizzo della funzione Ripristino configurazione di sistema di Microsoft (Windows XP e ME)

Questo documento riguarda i computer desktop HP e Compaq con sistema operativo Windows XP o ME.
Questo documento spiega come utilizzare e come risolvere i problemi della funzionalità di Ripristino configurazione di sistema di Microsoft.
  Nota:
Il programma Ripristino configurazione di sistema di Microsoft è diverso dal processo di ripristino del sistema dei computer HP o Compaq. La funzione di ripristino del sistema HP ripristina la configurazione originale del computer con il software originale.
Informazioni su Ripristino configurazione di sistema
Ripristino configurazione di sistema è un software per la creazione di punti di ripristino, una “memoria” dei file e delle impostazioni del sistema salvati sul computer in un momento specifico. Ripristino configurazione di sistema crea automaticamente punti di ripristino, pertanto è possibile creare un punto di ripristino a seconda delle esigenze.
Quando si utilizza Ripristino configurazione di sistema per eseguire il ripristino del sistema, il programma sostituisce file e impostazioni attualmente in uso con file e impostazioni passate. Ad esempio, dopo il primo avvio di un nuovo computer viene creato un punto di ripristino. Due giorni dopo, molti file di sistema vengono cancellati per errore, causando l’interruzione del funzionamento di Internet Explorer. Ripristino configurazione di sistema risolve il problema ripristinando le impostazioni originali del sistema.
Se dopo aver eseguito un ripristino del sistema il problema persiste o peggiora, è possibile utilizzare di nuovo Ripristino configurazione di sistema per tornare indietro.
Creazione di un punto di ripristino
Per punto di ripristino si intende la configurazione di un computer in un determinato momento. Se si crea un punto di ripristino, è possibile ripristinare la configurazione corrispondente del computer in qualsiasi momento. Per creare un punto di ripristino, procedere come segue:
  1. Fare clic su Start, Programmi o Tutti i programmi, Accessori, Utilità disistema, quindi selezionare Ripristino configurazione disistema. Viene visualizzata la finestra Ripristino configurazione di sistema.
  2. Selezionare Creare un punto di ripristino, quindi fare clic su Avanti.
    Figura : creare un punto di ripristino
  3. Nel campo Descrizione punto di ripristino digitare eventuali informazioni che descrivono le modifiche apportate alla configurazione del computer. La descrizione inserita consentirà di identificare il punto di ripristino in futuro. Ad esempio: “installato videogioco automobilistico” oppure “aggiunta nuova scheda video”.
  4. Fare clic su Crea.
    Figura : Descrizione del punto di ripristino
    Verrà visualizzata una nuova schermata nella quale viene specificato che è stato creato un nuovo punto di ripristino. Il nome del punto di ripristino, la data e l’ora sono visualizzati in rosso.
    Figura : Punto di ripristino creato
  5. Fare clic su Chiudi per uscire oppure su Home per tornare alla finestra principale di Ripristino configurazione di sistema.
Ripristino di Windows a una configurazione precedente
Se il computer smette di funzionare correttamente, è possibile ripristinarne uno stato precedente. Per ripristinare la configurazione del computer, seguire la procedura descritta:
  1. Fare clic su Start, Programmi o Tutti i programmi, Accessori, Utilità di sistema, quindi selezionare Ripristino configurazione di sistema. Viene visualizzata la finestra Ripristino configurazione di sistema.
  2. Selezionare Ripristina uno stato precedente del computer, quindi fare clic su Avanti. Viene visualizzata la finestra Selezionare un punto di ripristino.
  3. Selezionare una data e un punto di ripristino in grassetto, quindi fare clic su Avanti.
    Figura : selezione di un punto di ripristino
  4. Fare clic su OK se viene visualizzata una finestra a comparsa relativa alla chiusura dei programmi. Viene visualizzata la finestra Conferma selezione punto di ripristino.
  5. Fare clic su Avanti. Una volta completato il ripristino, il computer dovrebbe eseguire lo spegnimento e il riavvio automaticamente. Viene visualizzata la finestra Ripristino completato.
  6. Fare clic su OK. È stata così ripristinata una configurazione del sistema precedente e funzionante.
    Se viene visualizzato un messaggio di errore che comunica l’impossibilità di riportare il computer al punto di ripristino selezionato, provare con un punto di ripristino differente
  7. Una volta completata la procedura di Ripristino e una volta riavviato correttamente il computer, aggiornare il software del computer nel seguente modo:
    1. Aggiornamento delle definizioni virus del sistema. Per ulteriori informazioni, fare riferimento al documento Rimozione e prevenzione dei virus sul computer.
    2. Scaricare gli ultimi aggiornamenti del sistema importanti utilizzando Microsoft Windows Update. Per ulteriori informazioni, fare riferimento al documento Aggiornamento dei driver e dei software con Windows Update.
    3. Aggiornare il software sul computer tramite il sito Web HP. Per ulteriori informazioni, fare riferimento al documento Informazioni sul reperimento di software e driver.
Ripristino quando non è possibile avviare Windows XP normalmente
Quando non è possibile visualizzare il desktop di Windows XP, seguire la procedura descritta in una delle due sezioni seguenti per ripristinare uno stato precedente di Windows XP:
Lancio del ripristino da un prompt dei comandi
Procedere come segue per lanciare XP in modalità di prompt di comando:
  1. Accendere il computer.
  2. Una volta visualizzata la prima schermata, premere il tasto F8ripetutamente, due volte al secondo, fino a visualizzare il menu Opzioni avanzate di Windows.
  3. Premere il tasto FRECCIA GIÙ fino a evidenziare Prompt dei comandi in modalità provvisoria.
  4. Premere Invio e continuare (vengono visualizzate finestre informative).
  5. Quando viene aperta la finestra di comando, digitare: c:.
  6. Al prompt, digitare: %systemroot%\system32\restore\rstrui.exe.
  7. Premere Invio. Seguire la normale procedura per ripristinare una configurazione precedente del sistema utilizzando Ripristino configurazione di sistema.
    Se il ripristino di sistema non si avvia, passare alla fase seguente, “Usare l’ultima configurazione sicuramente funzionante”.
Usare l’ultima configurazione sicuramente funzionante
Se non è possibile eseguire l’avvio dal prompt dei comandi o si desidera ripristinare l’ultimo stato, seguire la procedura descritta:
  1. Accendere il computer e premere ripetutamente il tasto F8 fino a quando non viene visualizzata una schermata blu. Viene visualizzato il menu Opzioni Avanzate di stampa.
  2. Usare i tasti FRECCIA per selezionare Ultima configurazione sicuramente funzionante, quindi premere Invio.
  3. Utilizzare i tasti FRECCIA per selezionare Microsoft Windows XP, quindi premere Invio.
    Windows XP avvia il computer usando l’ultima configurazione corretta e funzionante.
In Windows XP mancano dei punti di ripristino
Se mancano dei punti di ripristino, verificare che sul disco rigido vi sia spazio sufficiente riservato a Ripristino configurazione di sistema.
  1. Fare clic su Start, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Risorse del computer.
  2. Fare clic su Proprietà, quindi selezionare la scheda Ripristino configurazione di sistema.
  3. In Spazio su disco da utilizzare spostare il dispositivo di scorrimento a destra. Lo spazio su disco riservato per Ripristino configurazione di sistema aumenta e lo spazio per altri programmi diminuisce.
Ripristino configurazione di sistema non funziona in Windows XP
Se Ripristino configurazione di sistema non funziona in Windows XP, attenersi alla seguente procedura per verificare che il Ripristino della configurazione di sistema sia abilitato e attivo.
Fase 1: disattivare la protezione Ricerca virus
Il software per la scansione del malware può presentare sistemi di protezione integrati che impediscono che altri programmi software, compreso Ripristino configurazione di sistema di Windows, ne modifichino la struttura. Quando Ripristino configurazione di sistema non è in grado di utilizzare i file del software di scansione, Ripristino configurazione di sistema non funziona e genera il seguente messaggio di errore:
Ripristino incompleto. Impossibile ripristinare il computer...
Per ripristinare correttamente il sistema, disattivare temporaneamente la scansione antivirus e la protezione integrata. Ad esempio, molti computer desktop HP e Compaq sono dotati di software Symantec Norton. Se il computer è dotato di Norton Internet Security, è possibile utilizzare la seguente procedura per disabilitare temporaneamente la relativa protezione integrata.
  1. Aprire Norton Internet Security.
  2. Fare clic sulla pagina Impostazioni per aprire e visualizzare le impostazioni.
  3. Fare clic sull’opzione Protezione antivirus e antispyware nella sezione Opzioni aggiuntive.
  4. Rimuovere il segno di spunta da Attivare la protezione per il prodotto Symantec.
    Figura : selezione di “Attivare la protezione per il prodotto Symantec”
  5. Una volta effettuato il ripristino della configurazione di sistema, ripetere questa procedura selezionando Attivare protezione per il prodotto Symantec in uso per assicurarsi che Norton sia protetto da eventuali minacce.
Fase 2: verificare che Ripristino configurazione di sistema sia attivato
Per accertarsi che la funzione Ripristino configurazione di sistema sia attivata, procedere come segue:
  1. Fare clic su Start, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer.
  2. Fare clic su Proprietà, quindi fare clic sulla scheda Ripristino configurazione di sistema.
  3. Verificare che l’opzione Disattiva Ripristino configurazione di sistemanon sia selezionata.
    • Se accanto all’opzione Disattiva Ripristino configurazione di sistema è presente un segno di spunta, fare clic sulla casella per rimuoverlo.
  4. Fare clic su Applica, quindi su OK.
  5. Se Windows richiede di riavviare il computer, fare clic su .
    Se Windows non richiede di riavviare il computer, chiudere tutte le finestre e riavviare il computer.
  6. Dopo avere riavviato il computer, aprire Ripristino configurazione di sistema. Se Ripristino configurazione di sistema continua a non funzionare, passare alla Fase 3, descritta di seguito.
Fase 3: verificare che Ripristino configurazione di sistema sia attivo
Per accertarsi che la funzione Ripristino configurazione di sistema sia attiva, procedere come segue:
  1. Fare clic su Start, Pannello di controllo, quindi fare doppio clic sull’icona Strumenti di amministrazione.
  2. Fare doppio clic sull’icona Gestione computer. Viene visualizzata la finestra Gestione computer.
  3. Fare clic sul segno (+) accanto a Servizi e Applicazioni nella finestra a sinistra, quindi fare clic su Servizi.
  4. Fare doppio clic su Servizio Ripristino configurazione di sistema nella finestra destra. Viene visualizzata la finestra Proprietà - Servizio Ripristino configurazione di sistema.
  5. Verificare che Tipo di avvio sia impostato su Automatico e che Stato del servizio sia avviato.
    • Se Tipo di avvio non è impostato su Automatico, fare clic sulla freccia rivolta verso il basso e selezionare Automatico.
  6. Fare clic su Applica, quindi su OK.
  7. Se Windows richiede di riavviare il computer, fare clic su .
Fase 4: utilizzare la funzione Ripristino configurazione di sistema dalla modalità provvisoria
Seguire le istruzioni riportate di seguito per aprire e utilizzare Ripristino configurazione di sistema in modalità provvisoria di Windows XP:
  1. Accendere il computer e premere subito più volte il tasto F8 fino a visualizzare il menu di avvio.
  2. Dal menu opzioni avanzate di Windows, selezionare Modalità provvisoria e premere Invio.
  3. Quando viene visualizzata la finestra di accesso, fare clic su Amministratore e digitare la password. Se non si utilizza alcuna password, premere Invio.
  4. Una volta visualizzato il desktop di Windows, aprire Ripristino configurazione di sistema dal menu Start.
Ripristino configurazione di sistema non funziona in Windows ME
Se la funzione Ripristino configurazione di sistema non funziona, è necessario accertarsi che i programmi Statemgr e PCHealth siano avviati con Windows ME. Procedere come segue per accertarsi che i programmi vengano aperti correttamente:
Fase 1: verificare lo stato di attivazione di PCHealth e *StateMgr
  1. Fare clic su Start, e quindi su Esegui.
  2. Nel campo Apri, digitare: msconfig.
  3. Fare clic su OK. Verrà visualizzata la finestra Utilità Configurazione di sistema.
  4. Fare clic sulla scheda Avvio.
  5. Accertarsi che accanto a PCHealth e *StateMgr sia presente un segno di spunta.
    • Se i programmi non sono contrassegnati da un segno di spunta, fare clic sulle relative caselle per inserirlo.
  6. Se si sono apportate delle modifiche in Msconfig, fare clic su OK. Se non è stata eseguita alcuna modifica, fare clic su Annulla e passare alla fase successiva.
    1. Se si sono apportate delle modifiche, è possibile che Windows richieda di riavviare il computer. Fare clic su .
    2. Dopo avere riavviato il computer, aprire Ripristino configurazione di sistema.
  7. Se Ripristino configurazione di sistema continua a non funzionare dopo avere completato la Fase 1, passare alla Fase 2.
Fase 2: attivare Ripristino configurazione di sistema
Per attivare la funzione Ripristino configurazione di sistema, procedere come segue.
  1. Fare clic su Avvio, Impostazioni, Pannello di controllo.
  2. Fare doppio clic sull’icona Sistema. Viene visualizzata la finestra Proprietà sistema.
  3. Selezionare la scheda Prestazioni, quindi fare clic sul pulsante File system.
  4. Fare clic sulla scheda Risoluzione dei problemi.
  5. Verificare che l’opzione Disattivare Ripristino configurazione di sistema non sia selezionata.
    • Se accanto all’opzione Disattivare Ripristino configurazione di sistema è presente un segno di spunta, fare clic su di esso per rimuoverlo.
  6. Fare clic su Applica, quindi su OK.
  7. Nella finestra Proprietà di sistema, fare clic su OK.
  8. Se Windows richiede di riavviare il computer, fare clic su .

hp-feedback-input-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-online-communities-portlet

Azioni
Caricamento...

Chiedi alla community!


Forum dell'assistenza

Forum dell'assistenza

Partecipa alla conversazione. Trova soluzioni, poni domande e condividi suggerimenti con altri possessori di prodotti HP. Visita ora


hp-feedback-banner-portlet

Azioni
Caricamento...

hp-country-locator-portlet

Azioni
Caricamento...
Paese: Flag Italia

hp-detect-load-my-device-portlet

Azioni
Caricamento...